venerdì 14 aprile 2017

Corea del Nord: "Se gli Stati Uniti vogliono la guerra, siamo pronti. Useremo contro di loro le armi nucleari"

Donald Trump ha costruito "un circolo vizioso" di tensioni nella penisola coreana, con "una politica aggressiva e creando problemi alla Corea del Nord". Per questo Pyongyang è "pronta ad andare alla guerra e a usare il suo arsenale nucleare contro gli Usa se necessario". Parole di fuoco, parole pregne di follia, quelle del viceministro degli esteri nord-coreano, Hang Song Ryol in una intervista esclusiva alla Ap, in cui ha aggiunto che "se le provocazioni di Washington proseguiranno, Pyongyang è pronta a una risposta militare". Se ancora non fosse chiaro, ribadisce: "Se loro vogliono andremo alla guerra". Il viceministro nord coreano ha definito "spericolate" le manovre militari Usa - l'ultima, quella in Afghanistan - e ha concluso affermando che la Corea "ha un potente deterrente nucleare e certamente non resterà con le mani in mano di fronte a un attacco preventivo da parte americana". La guerra si fa sempre più vicina.

Fonte: http://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/12357967/corea-del-nord-se-stati-uniti-vogliono-la-guerra-siamo-pronti.html

Photo by fabiolopiccolo:

20 commenti:

  1. Ma chi è più pazzo...il dottore o il suo paziente?

    RispondiElimina
  2. E' pazzesco...pensavo che ormai potesse succedere solo nei films di azione...questi stanno decidendo in tre giorni il futuro del mondo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fORSE INTENDI DIRE LA MORTE DEL MONDO?!

      Elimina
  3. Ora l'America non torna indietro lo sappiamo per non perdere l'autorità di paese sovrano chissà cosa ci aspetterà ora!!!

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Questo ci fa capire come non abbiamo imparato niente dalla storia l'uomo cade sempre negli stessi sbagli speriamo che almeno adesso Dio illumini la mente di questi uomini per evitate delle morti inutili come se tutto quello che si sente in televisione non bastasse....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo lo chiamerei AUTISMO MONDIALE !

      Elimina
  6. Le guerre passate Non ci hanno insegnato nulla..la guerra non ha vincitori, ma solo vinti, morti, orrore e disperazione..che Dio ci protegga!

    RispondiElimina
  7. E noi inermi esseri umani siamo le vere vittime senza voce ma anche responsabili di aver permesso l'evoluzione di classi politiche MALATE. Dove e' finita la sovranita' dei popoli?

    RispondiElimina
  8. Io mi chiedo invece, DOVE SIANO FINITI I POPOLI,QUELLI CORAGGIOSI CHE NON SI FERMANO DAVANTI A MANGANELLI E NON TEMONO GENDARMI!

    RispondiElimina
  9. CODARDI E INFINGARDI SON SENZA SPERANZA !

    RispondiElimina
  10. Dio perdonali,non sanno quello che fanno.

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Io volevo solo dire che il dittatore coreano potrebbe anche avere ragione , ma stumtrump deve svecchiare le armi e quindi in due settimane la corea del nord potrebbe essere solo un ricordo.. A buon intenditore poche parole.

    RispondiElimina