sabato 22 aprile 2017

"Vogliono mandarlo in galera". Renzi una bomba in Procura: rischia 10 anni di carcere

Un dossier che potrebbe mandare in galera Matteo Renzi. Ipotesi estrema, ma non campata in aria perché la querela di decine di pagine presentata da Luigi Di Maio alla Procura di Napoli sui presunti appalti facili finiti all'imprenditore Massimo Pessina dopo l'acquisto del quotidiano del Pd L'Unità, sottolineava il Giornale, si basa su accuse pesantissime che chiamano in causa direttamente l'ex premier e segretario democratico.  
Il vicepresidente della Camera nonché candidato premier del Movimento 5 Stelle individua reati come istigazione alla corruzione, corruzione internazionale, induzione indebita, turbativa della libertà degli incanti e traffico di influenze illecite. Il conto se accolte? Una decina di anni di carcere. La "segnalazione" di Di Maio rientra nell'inchiesta napoletana (e romana) sull'imprenditore Alfredo Romeo e Consip (con Tiziano Renzi, padre di Matteo, formalmente indagato insieme all'attuale ministro dello Sport ed ex sottosegretario Luca Lotti), ed è stata girata anche all'Anac del commissario Cantone

Fonte: http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/12364838/consip-querela-di-maio-m5s-matteo-renzi-acquisto-unita-pessina-.html
Photo by fabiolopiccolo:

17 commenti:

  1. per quanto mi riguarda merita l'ergastolo a vita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non esagerare basta l'ergastolo, sarebbe capace di farsi condannare all'ergastolo rateizzato, un weekend a SanVittore in una cella a lui destinata con jacuzzi

      Elimina
  2. Sarebbe la giusta punizione, ma a vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che tutti o quasi escludendo i disonesti come lui sono d'accordo all'ergastolo speriamo è l'unico modo di risarcire dopo il sequestro del malloppo altra soluzione l'immpiccaggione di lui e suo padre e la Boschi.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Tanto la farà franca cime tutti i suoi simili!

      Elimina
  4. Speriamo che i nodi vengano al pettine veramente e che ce lo togliamo dalle palle per sempre in quanto odioso fino al midollo

    RispondiElimina
  5. Hai capito al Rottamatore Fiorentino......

    RispondiElimina
  6. Pdioti che avete da dire... È colpa della Raggi vero? ��������

    RispondiElimina
  7. I poveracci vanno in galera ...questi si salvano sempre ( Vedi Berlusconi & Co ) ...arriva la prescrizione e vaiiii !!

    RispondiElimina
  8. Purtroppo è un film già visto...prometteranno una poltrona a qualche giudice che oltre alla pensione sua avrà quella di parlamentare con vitalizi vari e tutto si accomoda. Italia=Repubblica delle banane.

    RispondiElimina
  9. Da vomitare la classe politica più odiata degl'italiani

    RispondiElimina
  10. Ah che bello vederlo dietro le sbarre e la chiave in un tombino......

    RispondiElimina
  11. IO CREDO A LUIGI DI MAIO PERCHE' LO REPUTO UNA PERSONA E UN POLITICO AFFIDABILE, ONESTO, CAPACE.

    RispondiElimina
  12. Un fatto così grave non merita di essere archiviato o prescritto come qualcuno è solito fare, e ci sono gli estremi per parlarne dalla Gruber , invece di grattare sul movimento .

    RispondiElimina