venerdì 21 aprile 2017

Corruzione Roma: salta nelle intercettazioni il padre di Alfano. Guardate cosa faceva, vergogna!

Dopo il fratello, dalle carte dell'inchiesta "Labirinto" sulla corruzione spunta un altro congiunto del ministro dell'Interno. La segretaria di Raffaele Pizza, arrestato: "Mi ha detto buttali dentro, la situazione la gestiamo noi". Lo sfogo: "Gli abbiamo sistemato la famiglia"

Dopo il fratello, nella carte dell’inchiesta Labirinto della Procura di Roma spunta anche il padre del ministro dell’Interno Angelino Alfano. Il quale, a quanto si dice in un’intercettazione contenuta nella richiesta di arresto dei pm, avrebbe mandato ben 80 curriculum per assunzioni alle Poste. Parlando del ministro e leader Ncd, una delle indagate afferma: “La sera prima mi ha chiamato suo padre… Mi ha mandato ottanta curriculum… ottanta…. dicendomi… non ti preoccupare…. tu buttali dentro… la situazione la gestiamo noi… e il fratello comunque è un funzionario di Poste…. anzi è un amministratore delegato di Poste…”. Ecco il testo dell’intercettazione del 17 maggio 2015, diffuso dall’Ansa. A colloquio sono Marzia Capaccio, indagata, segretaria di Raffaele Pizza, arrestato dalla Guardia di Finanza, e un’altra persona, Elisabetta C.

CAPACCIO: “Io ti ho spiegato cosa ci ha fatto a noi Angelino…”
ELISABETTA: “e… lo so… lo so… lo so…”.
CAPACCIO: “cioè noi gli abbiamo sistemato la famiglia… questo doveva fare una cosa…. la sera prima… mi ha chiamato suo padre…mi ha mandato ottanta curriculum… ottanta….”.
ELISABETTA: “aiuto… aiuto…”.
CAPACCIO: “ottanta… e dicendomi… non ti preoccupare…. tu buttali dentro… la situazione la gestiamo noi… e il fratello comunque è un funzionario di Poste… anzi è un amministratore delegato di Poste…”.
ELISABETTA: “si… si… lo so… lo so…”.
CAPACCIO: “e questo è un danno che ha fatto il mio capo (ndr. Pizza)… io lo sputerei in faccia solo per questo…”.
ELISABETTA: “vabbè… tanto ce ne sono tanti Marzia… è inutile dirsi… questo è il sistema purtroppo…”.
CAPACCIO: “sì ma io l’avevo già capito che questo guardava solo ai cazzi suoi… glielo avevo già detto… io a differenza tua non mi faccio coinvolgere più di tanto, perché cerco di razionalizzare un attimo di più e di valutare le persone che ho davanti… cosa che il mio capo… purtroppo in alcune circostanze nonostante la sua esperienza non è in grado di fare”.

fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/07/05/corruzione-roma-lintercettazione-il-padre-di-alfano-mi-ha-mandato-80-curriculum-per-assunzioni-alle-poste/2884210/

Photo by fabiolopiccolo:

6 commenti:

  1. 5 regali costituzionali chiedo al movimento a 5 stelle:
    - onesta' e giustizia: mandare e tenere fuori i disonesti dalla politica; supportare il funzionamento della giustizia e dei tribunali, delle forze di polizia e militari (impegnate nella difesa della nazione anche all'interno)
    - trasparenza ed efficacia: dire quello che fanno e fare quello che dicono
    - uguaglianza e condivisione: tra cittadini e politici, negli stipendi (proporzionali a quello medio degli italiani), nei premi (legati alle prestazioni del paese ed alle presenze sul lavoro), nelle pensioni (uguali alle nostre), nei privilegi, nelle sanzioni, nella giustizia, avvicinare la politica ai cittadini ed i cittadini alla politica, mediante le consultazioni popolari
    - salute e libertà: ridurre il più possibile gli sprechi ed i veleni in ogni forma, dall'acqua, ai cibi, all'aria, dai carburanti ai medicinali ai vaccini; dai trasporti inutili alle lunghe attese, libertà di scegliere come e dove vivere, come curarsi e come morire, libertà dalla burocrazia e nelle attività umane, nei valori e nel culto, nell'informazione e nella comunicazione
    - promozione e protezione locale: incentivare le attività italiane di ogni tipo (consumi, prodotti, aziende, cultura, scuole, ospedali, ect) e distinguere tra cittadini e residenti, in modo da garantire la conoscenza e rispetto della ns costituzione e leggi, il diritto ma anche il contributo all'accoglienza, il lavoro (anche a vitto ed alloggio) a beneficio del paese che hanno scelto per vivere, etc

    RispondiElimina
  2. COLPA DI TUTTE LE MARCHETTE FATTE PASSARE PER FIORETTI SE PENSATE CHE MANDIAMO LE NOSTRE DONNE A FARE LE PUTTANE E' MEGLIO CHE VI METTETE UN PRESERVATIVO IN FACCIA...

    RispondiElimina
  3. METTETELI TUTTI IN GALERA QUESTI POLITICI PIDINI, PDL, LEGA NORD, LA BOLDRINI, RENZI, BOSCHI, VERDINI, ALFANOP, MARIO MONTI,PRODI,BERLUSCONI ETC ETC !!!! VOGLIAMO UN GOVERNO A 5 STELLE ONESTO E VOGLIAMO LUIGI DI MAIO COME NOSTRO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO !!!

    RispondiElimina
  4. Sono tutti corrotti sti mangiatari di merda

    RispondiElimina