domenica 23 aprile 2017

BUFERA IN STUDIO! LA GUZZANTI MASSACRA GASPARRI E IL PUBBLICO VA IN DELIRIO:"SEI UN BASTARDO"





Nel giugno 2015 crea una nuova serie web satirica: TG PORCO Informazione e Vendetta. La Guzzanti interpreta in questa web serie tanti personaggi per rappresentare il pessimo stato di salute del mondo dell'Informazione in Italia da diversi punti di vista. La giornalista in studio Venezia Cartolani, l'inviata aggratis Mara Ventura, la fuffologa Ezia De Mita, la sindacalista della ULA (Unione Lavoratori Aggratis) Zzazzetti e l'agente della CIA Madison sono solo alcuni dei personaggi emersi durante le due stagioni prodotte. Tra le imitazioni più divertenti troviamo Maria Elana BoschiMassimo D'alemaGiorgia MeloniDebora SerracchianiMatteo Salvini e Lucia Annunziata. Le prime 8 puntate della prima stagione sono state un momento di pura sperimentazione insieme al Web strategist Michele Maffei e al Graphic designer Valentino De Petro. Le successive 10 puntate della seconda serie sono state finanziate dagli utenti attraverso una campagna di raccolta fondi sul sito produzioni dal basso, centinaia di persone hanno versato circa 21.000 euro in soli 90 giorni . Il gruppo editoriale di Fan Page ha co-finanziato 6 puntate.

Sticker by fabiolopiccolo:

2 commenti:

  1. Se e per questo non e l'unico parassita che vive sulle nostre spalle

    RispondiElimina
  2. La Guzzanti può guadagnare anche molto di più di Gasparri, ma fa spettacolo, e lo fa bene. Gasparri fa il politico ma predica bene e razzola male. A noi non interessano i guadagni di nessuno dei due, e dico questo in quanto è l'unica difesa, che poi difesa non è, di Gasparri. Magari Gasparri guadagnasse il triplo della Guzzanti ma facesse il politico a favore del popolo, ma lo fa contro e non merita neanche i guadagni di un operaio comune. Se dipendesse da me lo manderei a riposo con 480 euro mensili. Almeno avrebbe il minimo per vivere.

    RispondiElimina