giovedì 2 febbraio 2017

L'accusa choc: "Cantone ha sabotato la giunta Raggi"

"Spiace che Raffaele Cantone abbia sabotato la giunta di Roma con una balla a sostegno di Matteo Renzi. Ed è grave che Virginia Raggi abbia chiesto a Raffaele Cantone, che già aveva dato pareri sbagliati, un parere che poteva essere chiesto al Consiglio di Stato".

Lo scrive in un post su Facebook Ferdinando Imposimato, presidente onorario della Corte di Cassazione. Il post è stato condiviso sul proprio profilo social dall'ex assessore al Bilancio della giunta Raggi Marcello Minenna.

Imposimato aveva già commentato ieri, con un altro post su Facebook, l'intervento di Cantone in merito alla crisi capitolina. "Cari amici Raffaele Cantone ha preso un abbaglio dicendo che la nomina del Capo di gabinetto Raineri è irregolare", ha scritto il presidente della Corte di Cassazione, "la scelta è avvenuta in base al potere discrezionale del Sindaco di Roma nella scelta degli organi di supporto agli organi di direzione politica. E' l'ennesimo errore di Raffaele Cantone".

Fonte:http://www.adnkronos.com/fatti/politica/2016/09/03/roma-imposimato-cantone-sabotato-giunta-raggi_mgXEOmajby4o6wRgPfQaGO.html

6 commenti:

  1. guadie e ladri non si capisce ora chi e la guardia e chi il ladro un magistrato nominato per supervisore sulle irregolarita dovute alla corruzione che non fa il proprio dovere se non altro ad essere super parte mi chiedo chi deve intervenire per mandare a casa questi che non fanno il proprio dovere la corruzione continua paghiamo oersone inefficienti che prendono soldi spesi inutilmente

    RispondiElimina
  2. si sapeva che amministrare Roma sarebbe stato difficile, in quanto a guardie che si uniscono a ladri a vario titolo sono piene le pagine dei giornali, i libri di storia e le trame di film, ecco perchè su Roma bisogna stare attenti ed evitare passi falsi.
    Già è difficile di suo amministrare Roma, se poi anche noi facciamo scelte che possono facilmente esporci alle critiche, sarà dura, anche perchè la stampa non aspetta altro di vedere una ciglia in un nostro occhio per evitare di guardare la trave che han conficcata gli altri nel cranio.

    RispondiElimina
  3. I servi e i leccaculo del PD si nascondono ovunque nei gangli della PA. Fingono di essere persone perbene invece sono doppiogiochisti!

    RispondiElimina
  4. e questo è andato in gita premio con l'allora pdc a nostre spese bel personaggetto


    RispondiElimina
  5. Quello che dà speranza, è la consapevolezza di molte persone che, fino ad ieri neanche pensavano di poter in qualche modo cambiare questa realtà. Sperando di poter almeno cambiare la legge elettorale (l'ITALICUM restituito dalla consulta) nella parte dei capilista bloccati, in modo da poter rottamare un po' di questi pseudo-politici

    RispondiElimina