martedì 11 luglio 2017

"LA BANCA DEI BOSCHI ERA UN MERCATO DI SCAMBI POLITICI" CLAMOROSE DICHIARAZIONI DI UN DIRETTORE DI BANCA ETRURIA

Banca Etruria era diventato un grande mercato di scambi e favori politici, sulle spalle dei risparmiatori. E’ la denuncia di un direttore di Banca registrata dalla trasmissione di La 7 “Piazza pulita” che ha realizzato un’intera puntata sulla vicenda dell’Istituto di Via Calamandrei. Una situazione fuori controllo quella in cui era arrivata la banca aretina 

3 commenti:

  1. Quale schifo, più di questo schifo?

    RispondiElimina
  2. purtroppo ci si è abituati, fa poco rumore.....!

    RispondiElimina
  3. Perchè non parlava prima questo "eroico" direttore ?

    RispondiElimina