giovedì 20 luglio 2017

RENZI HA PAURA CHE LEGGIATE QUESTO ARTICOLO: SE LA GENTE LO CAPISCE PER LUI SAREBBE LA FINE!

Dopo anni di bugie ci troviamo a fare i conti con la realtà.
L’Italia non è mai ripartita. Anzi, nel mentre che giornali e tv rilanciavano senza obiettare le storielle renziane della ripresa, il Paese affondava.
Due anni fa a denunciare il dramma che vivono milioni di italiani erano in pochi, e venivano tacciati di essere gufi. Oggi la verità però è venuta a galla, i gufi avevano ragione: “La povertà assoluta in Italia nel 2015 coinvolgeva il 6,1% delle famiglie residenti (pari a 4 milioni 598 mila individui)”. Lo ha rilevato il rapporto ‘Noi Italia’ dell’Istat. La cifra raddoppia se si contano gli 8 milioni 307 mila di italiani che vivono in povertà relativa, ovvero il 13,7% della popolazione.
Eppure a inizio 2016 Renzi in conferenza stampa a Palazzo Chigi diceva: “Oh, ma questo è un Paese che è ripartito. Poi nei prossimi due anni c’è da fare di più perché l’appetito vien mangiando. Ma quello che sta accadendo oggi finalmente è che l’Italia ha smesso di essere quella che si lamenta soltanto”.
Il problema che Renzi non ha tenuto in conto, però, è che l’appetito ai cittadini non può venire mangiando: milioni di italiani non hanno neanche il pane. Nel silenzio dei media.

Guarda il video: La grande bugia






4 commenti:

  1. non ne posso piùùùùùùùùùùùù. ma questo quando si toglie dalle pa............. si dice sempre che finito ma è sempre qui...........ci ha tradito e gli diamo ancora importanza? ma bastaaa portateci in piazza a fare una bella rivolta tutti fuori dal parlamentooooooooooo

    RispondiElimina
  2. BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA PORTATECI TUTTI SOTTO AL PARLAMENTO CHE LI MANDIAMO A CASA SUBITO, BASTAAAAAAAAAAA LINK, BASTAAAAAAAAAAAAAA CHIACCHIERE, NON CONDIVIDO PIU' NIENTE, VOGLIO CHE CI PORTATE TUTTI IN PIAZZA SOLO COSI' VANNO A CASA!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. HAI RAGIONE!!! TUTTI A ROMA COME IL VENTENNIO FASCISTA,E AMAZZIAMOLI TUTTI! NON MERITANO PIETA'.

      Elimina
  3. Io non ho mai creduto alle favole del buffone, la realtà si vedeva la gente non ha soldi ha fame, e lui il buffone di merda continua ancora adesso a dire abbassiamo le tasse, lavoriamo per il popolo italiano, ma il popolo non sono le banche, continuano a dire che salvano migliaia di posti di lavoro, questa è la scusa, se volete salvare i correntisti fatelo è un dovere dello stato, quello stato che uccide il popolo italiano

    RispondiElimina