martedì 25 luglio 2017

CONDIVIDETE: LORENZIN NEI GUAI: L'HANNO SMASCHERATA DOPO QUESTA COLOSSALE BALLA!

La ministra della Salute Beatrice Lorenzin dovrebbe fare un passo indietro.
Nella giornata di ieri la Lorenzin ha dichiarato in un’intervista a Sky che “l’Austria invita a non andare a Gardaland perché c’è un problema di copertura vaccinale in Veneto“.
Immediata la replica del CEO del parco di divertimento Aldo Maria Vigevani, che qualche ora dopo ha smentito le affermazioni del ministro: “Gardaland tiene a chiarire che, all’interno del Parco, non c’è stato e non c’è alcun problema specifico legato alle vaccinazioni. Tra l’altro non ci risulta sia stata divulgata da alcun Paese estero una circolare che dissuada dalla visita a Gardaland”.
Di seguito la dichiarazione integrale della ministra Lorenzin:
“L’obbligo dei vaccini è stato deciso dopo numerose riunioni con i rappresentanti di tutte le Regioni, anche del Veneto, ed è una necessità dimostrata dai numeri e dai fatti. Il Veneto ha gravi carenze nella copertura vaccinale, e di questo non si può far finta di niente, anche agli occhi del mondo. Una settimana fa i giornali austriaci hanno riportato l’indicazione espressa dalle autorità sanitarie austriache che invitano i loro connazionali a non andare a Gardaland perché c’è un problema di copertura vaccinale in Veneto. Ci rendiamo conto dei messaggi che passano fuori da qui per alimentare polemiche esclusivamente politiche”.
Anche l’assessore alla Sanità della Regione Veneto Luca Coletto ha contestato quanto detto dalla Lorenzin: “Non c’è un’epidemia di morbillo ed i casi sono in diminuzione. Chiediamo ci venga data tale circolare; potrebbe trattarsi invece di una ‘epidemia politica’,” ha dichiarato Coletto.

Austria, vaccini e Gardaland, Fantinati (M5S): “Basta con questi rappresentanti incapaci”

Il parlamentare del M5S Mattia Fantinati ha commentato l’uscita della Lorenzin postando il video dell’intervista su Facebook e scrivendo:
“Basta con questi rappresentanti incapaci!!! Sentite questa, l’ennesima follia.
Secondo la Lorenzin, l’Austria avrebbe emesso una circolare sconsigliando di portare i bambini a Gardaland e di trascorrere le vacanze in Veneto a causa della bassa immunizzazione.
Ma un vaccino contro questa classe politica?”


Fonte:https://www.silenziefalsita.it/2017/06/16/austria-vaccini-gardaland/

11 commenti:

  1. Sei tu da vaccinare e farti stare suduta da parte perché sei un pericolo x l'umanità

    RispondiElimina
  2. FIRMA CONTRO OBBLIGATORIETA’ DEI VACCINI - PREVISTA DAL D.L. 73/2017
    DELLA DE LORENZIN- PD (7-6.2017)
    https://www.youtube.com/watch?v=kWKtEi5VbLU
    https://www.change.org/p/alla-corte-costituzionale-italiana-firma-contro-obbligatorieta-dei-vaccini-prevista-dal-disegno-di-legge-2679-del-pd?recruiter=38282632&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=share_for_starters_page&utm_term=des-md-google-no_msg

    PERCHE’ ALLA CORTE DI STRASSBURGO
    CI STIAMO RIVOLGENDO ALLA CORTE DI GIUSTIZIA DI STRASSBURGO PERCHE’ QUESTA LEGGE CONTRAVVIENE ALLO SPIRITO E ALLA LETTERA DELLA CONVENZIONE DI OVIEDO. (Art. 5 Regola generale: Un intervento nel campo della salute non può essere effettuato se non dopo che la persona interessata abbia dato consenso libero e informato. Questa persona riceve innanzitutto una informazione adeguata sullo scopo e sulla natura dell’intervento e sulle sue conseguenze e i suoi rischi. La persona interessata può, in qualsiasi momento, liberamente ritirare il proprio consenso).
    CHE COSA DICONO LE ASL ITALIANE
    In Italia nessuna ASL ti spiega a quali rischi vai incontro facendo vaccinare tuo figlio. Anzi ti dicono sempre che i vaccini sono sicuri e innocui, mentre basterebbe leggere attentamente il bugiardino che accompagna i vaccini per rendersi contro che le stesse case farmaceutiche si sollevano da ogni responsabilità dichiarando che può causare ogni tipo di allergie e di reazioni avverse anche mortali. Chiediamo pertanto a gran voce, se i medici vogliono rispettare un po’ di etica professionale e desiderano essere appena un po’ obiettivi, di affiggere in bacheche apposite tutti i bugiardini dei vaccini da inoculare, in maniera tale che ogni genitore sia regolarmente informato e possa pensare ai “danni scientifici” cui va incontro il proprio figlio, senza uno screening e un’analisi delle possibili allergie ai componenti presenti nei vaccini. Si chiede inoltre che i vaccini vengano inoculati singolarmente e che sia rimesso in commercio il tetravalente e non l’esavalente che viene spacciato per obbligatorio, mentre è semplicemente illegale. Ricordiamo infine che i vaccini possono anche essere obbligatori per legge ma non coercitivi, ossia la forza pubblica non può sequestrarvi il figlio e sottoporlo a vaccinazione forzata, MA IL PD STA PENSANDO ANCHE A QUESTO SE LASCERETE PASSARE IL PRESENTE DISEGNO DI LEGGE N° 2679. LA LIBERTA’ SI CONQUISTA INFORMANDOSI E LOTTANDO GIORNO DOPO GIORNO, MENTRE LA DITTATURA VE LA REGALANO IN UN ATTIMO. NON PERMETTIAMOGLIELO.


    RispondiElimina
  3. Ma perchè non ti togli dalle palle, bugiarda, ignorante prima di sbraitare in cose per te sconosciute perchè sei ignorante, nel senso che non capisci un ca_zzo e spari minkiate, vai a scuola, studia e prenditi una Laurea, ma prima di tutto questo DIMETTITI perchè il tuo lauto stipendio (pagato dai cittadini) non ti spetta, quindi sei anche una ladra...

    RispondiElimina
  4. Beh, sembra di trovarsi davanti ad una FUORUSCITA... di testa, così come altre sue colleghe di questa "allegra" masnada, pardon, maggioranza di governo e sostenitori. Mi chiedo con grande curiosità se la sig.ra Lorenzin farà iniettare ben 12 vaccini alle sue due creature: gemellini o gemelline, dando esempio di coerenza e verità.! Già immagino il suo gesto!

    RispondiElimina
  5. La colpa non è sua ma di quello stronzo/a che le ha dato l'incarico di ministro. Solo in questo stato di minghioni, in cui viviamo, si possono avere "ministri" senza le dovute competenze.tipo Orlando, Lorenzin, è quella della pubblica istruzione. Ma vi sembra sensato?

    RispondiElimina
  6. La Regione Veneto quereli immediatamente il ministro Lorenzin per le gravi dichiarazioni pubbliche rilasciate in cui afferma che il Veneto e nello specifico il Parco Gardaland non siano luoghi sicuri a causa di un problema di copertura vaccinale nel Veneto. Se così fosse parli chiaro il ministro Lorenzin e dica la verità è im caso di scena muta che sia denunciata per simulazione di allarmismo pubblico grave riferito a forti epidemie di.malattie infettive fuori controllo... Infine chiedo alla Lorenzin: ma Lei conosce e le reazioni che possono generare i vaccini che in alcuni casi possono essere anche mortali? Se Lei fosse a conoscenza di tutto questo non imporrebbe il voto di fiducia su questo ingiustificato decreto legge..

    RispondiElimina
  7. Signore perdona lei perché no sa quello che fa.

    RispondiElimina
  8. PER FAVORE QUANDO RIFARETE IL GOVERNO ....METTETE DELLA GENTE COMPETENTE .......IN QUESTO CASO NON AVREI CHIESTO DI DISTOGLIERE UN PROFESSORONE CHE HA PROBLEMI PIU' IMPORTANTI DA RISOLVERE ...MA ALMENO UN'INFERMIERA CHE DISTINGUA UNA PASTIGLIA DA UNA PUNTURA.

    RispondiElimina
  9. Non si tratta di incompetenza, ma della solita intrusione del DIO DENARO.

    RispondiElimina
  10. Non si tratta di incompetenza, ma della solita intrusione del DIO DENARO.

    RispondiElimina
  11. Non si tratta di incompetenza, ma della solita intrusione del DIO DENARO.

    RispondiElimina