sabato 15 luglio 2017

"QUESTI POLITICI SI SONO ALLONTANATI DAL POPOLO, IO NON PERDONO I CORROTTI", Papa Francesco sfancula i politici italiani. DIFFONDETE


“No alla corruzione, agli interessi di partito e ai ‘dottori del dovere’ e ai ‘sepolcri imbiancati’”. È durissimo il monito che Papa Francesco ha rivolto ai 492 parlamentari italiani che hanno partecipato alla Messa mattutina celebrata eccezionalmente all’altare della Cattedra della Basilica Vaticana. Ad ascoltare le parole di Bergoglio anche i presidenti del Senato, Pietro Grasso, e della Camera, Laura Boldrini, accompagnati dai rispettivi segretari generali, 9 ministri, 19 sottosegretari, 3 parlamentari europei e 23 ex parlamentari. Molti dei quali arrivati in auto blu. Tra i ministri erano presenti Angelino AlfanoMaria Elena BoschiStefania GianniniMaurizio LupiAndrea OrlandoMarianna Madia, Beatrice Lorenzin, Roberta Pinotti e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio.

6 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Premesso che sono una 5 stelle e per questo persona corretta e leale, non possono che darmi fastidio queste manipolazioni... Il titolo non corrisponde al vero, il Papa non direbbe mai che NON PERDONA E il discorso che fa inizia (o meglio lo avete fatto iniziare) senza un soggetto certo... potrebbe riferirsi anche a politici di altre nazioni. Anche questo è giornalismo di parte incompleto e tendenzioso come molti altri articoli e interviste incomplete, tagliate nei punti giusti. Vi comportate alla pari della stampa nazionale che tenta ancora di venderci al meglio Renzi Boldrini e il resto della Banda Bassotti facendoci credere che siamo in ripresa... Mi spiace molto ma noi grillini questo non dovremmo permettercelo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei veramente una cinque stelle, perché non ci metti la faccia e il nome?

      Elimina
  3. No no stava parlando dei politici congolesi.

    RispondiElimina
  4. Ma come si fa secondo voi il Papa non sa che alla messa erano tutti corrotti ahahahahaah che figura di merda

    RispondiElimina
  5. Sempre quando si parla male di qualcuno si escludono i presenti ...NO ? I politici presenti loro si lavano la coscienza cosi mentre i poveri cercano cibo nei cassonetti ...poveri creati dalla loro voracita'

    RispondiElimina