venerdì 7 luglio 2017

GIORNALI E TV HANNO CENSURATO QUESTA NOTIZIA, CONDIVIDETE PER AIUTARE I CITTADINI GRECI!






Atene è di nuovo teatro di scontri, con bombe molotov lanciate verso i poliziotti schierati in tenuta antisommossa. Scontri scoppiati di fronte al Parlamento mentre i deputati approvavano il nuovo pacchetto di misure di austerity richieste dai creditori internazionali per accedere ai finanziamenti di Bce e Fmi: a pagare il conto più salato ancora una volta sono le classi più deboli, a partire dai pensionati che già negli anni scorsi hanno subito tagli pesantissimi Sindacati del settore pubblico e privato da due giorni avevano mobilitato i lavoratori che con le loro prteste avevano .

La ricetta imposta dai creditori Le riforme dovranno iniziare gradualmente a partire dal 2019 e faranno risparmiare 4,9 miliardi di euro. Tra le misure è previsto un taglio pensionistico fino al 18% a partire dal 2019 e una riduzione del reddito non imponibile di un terzo a partire dal 2020.       Il 22 maggio i ministri delle finanze dell'eurozona, a cui appartiene anche la Grecia, dovranno rivedere il pacchetto e considerare la possibilità di sbloccare la tranche di aiuti da 7,5 miliardi di euro necessaria per pagare i debiti ellenici in scadenza a luglio.

7 commenti:

  1. POVERA GRECIA VITTIMA DELL'EUROPA

    RispondiElimina
  2. Poveri noi Italiani che stiamo vedendo quello che ci farà l'Europa appena avrà distrutto la Grecia. A seguire lo stesso destino siamo noi se continuiamo a votare ste merde servi sciocchi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero dovremmo svegliarci e uscire da questo baraccone chiamato Europa. L'europa dei banchieri.

      Elimina
  3. Se non ci danno notizie è perché sanno che gli italiani diventano più consapevoli della sorte che faremo dopo aver svenduto i migliori pezzi dell'industrie italiane e percontro essere caricati di debiti...........

    RispondiElimina
  4. Convincete i vostri conoscenti a votare con giudizio e non per "sentito dire". W il M5S.

    RispondiElimina
  5. Continua l'azione che smaschera la lobby farmaceutica al Governo. I giornali in Italia tacciono. Ma anche all'estero sono stupiti.
    QUALCUNO HA VENDUTO I NOSTRI FIGLI ALLE CASE FARMACEUTICHE e quindi la gente lo capirà andrà a prendere i Responsabili.

    https://youtu.be/bffpIIXR0Bo

    RispondiElimina
  6. La Grecia è stata massacrata dalla Unione Europea (sotto la spinta della Germania, della Francia e dei paesi nordici). Renzi ha messo alle strette Tsipras intimandogli di accettare gli ultimati della UE; si è quindi prestao al gioco dei circoli finanziari che lo sostengono. Tsipras, alla fine, ha salvato la sua poltrona, ma è diventato l'esecutore giudiziario della grande finanza e della burocrazia europea. La reazione popolare ci fa presagire quello che potrebbe succedere anche in altri paesi della Comunità europea, se si continuasse la politica economica seguita fino ad oggi.

    RispondiElimina