venerdì 7 luglio 2017

CLAMOROSA DENUNCIA DI V.RAGGI, POCO FA A SORPRESA:" Vi dico chi c'è dietro.."

"Vi abbiamo chiamati qui per denunciare quello che sembrerebbe un attacco coordinato ai mezzi del servizio giardini, dal 19 aprile sono ben otto. Sono iniziati con l'avvio della bella stagione, la primavera, quando l'erba cresce e quando è necessario che il servizio giardini si attivi per rendere fruibile il verde. Sono state fatte delle denunce spot, ora il comune presenterà un esposto alla procura, perché sembra che dietro questi episodi ci sia una regia". Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, durante una conferenza stampa nella sede del servizio giardini di Villa Lazzaroni. 

Danni da 30mila euro. In meno di un mese sono otto gli episodi di aggressione e vandalismo alle sedi e ai mezzi del servizio giardini di Roma conteggiati dal Comune di Roma. Nel complesso i danni economici prodotti sono "contenuti", si legge in una relazione del dipartimento Tutela Ambientale: le prime stime si aggirano intorno ai 30 mila euro circa, tuttavia si tratta di danneggiamenti che stanno rendendo inservibile i mezzi speciali del servizio. Le due aree che hanno maggiormente risentito di tali danneggiamenti sono villa Borghese, nel municipio II, e villa Lazzaroni nel VII municipio.

Nella relazione sono annotati otto episodi, dal picconamento del container utilizzato dal personale che opera per il Centro emergenza Verde il 19 aprile all'ultima rottura dei parabrezza di due camioncini e di un lucchetto a Villa Lazzaroni. (FONTE: Huffingtonpost.it

18 commenti:

  1. DEPRAVATI PD CHE VOGLIONO CREARE DANNI AL COMUNE PER METTERLO IN DIFFICOLTA' MAGARI PAGATI . I CITTADINI DI ZONE A RISCHIO DOVREBBERO COSTITUIRE DELLE RONDE A TURNO . RENDIAMOCI UTILI PER IL NOSTRO COMUNE . PER PRENDERE QUESTI CRIMINALI E MASSACRARLI DI LEGNATE QUELLO E' CHE MERITANO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto ci vuole il pugno di ferro con questi maledetti ed una grande multa.... individuati i responsabile che prima o poi si troveranno forza Virgina distruggili

      Elimina
  2. Massacrarli di legnate, sarebbe cosa buona e giusta

    RispondiElimina
  3. non c'è niente di che meravigliarsi

    RispondiElimina
  4. I mezzi axndrebbero "visivamente" riparati ... la gente deve vedere e chiedersi il perche' i mezzi del comune di Roma hanno le cicatrici!

    RispondiElimina
  5. Dobbiamo riconoscere che la perfidia di questi delinquenti partì veramente da lontano.Iniziò nel lontano periodo fascista e ancòra persiste. Vedi BR SPACCAVETRINE OSTRUZIONISMO CONTRO BERLUSCONI E TUTTO QUELLO CHE È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI.

    RispondiElimina
  6. Dobbiamo riconoscere che la perfidia di questi delinquenti partì veramente da lontano.Iniziò nel lontano periodo fascista e ancòra persiste. Vedi BR SPACCAVETRINE OSTRUZIONISMO CONTRO BERLUSCONI E TUTTO QUELLO CHE È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI.

    RispondiElimina
  7. FARE LA DENUNCIA ALLA PROCURA , COSI PRIMA O DOPO BECCHERANNO I DEMOCRISTIANI CIOè IL pd con le mani nel sacco , saluti a tutti da > http://cucinadriano.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo sotto dittatura , non vogliono lasciare il potere questi comunisti di merda .
      Bisogna istituire posti di controlli e possibilmente riempirli di manganellate .
      Forza Virginia siamo con te un abbraccio di cuore.
      W 5stelle.


      Elimina
    2. La mia riflessione e che vengono assodati gente straniera per questi atti vandalici, che on pochi euri farebbero questo e altro. Non hanno la nostra cultura ed educazione, la loro esperienza e la sopravvivenza a qualunque costo. Sono le autorita preposte che devono vigilare e intervenire per altri sarebbe pericoloso. Qua si sta tramando una guerra civile, e noi dormiamo.

      Elimina
  8. Non ci credo ne ora e ne mai che sia un fatto accidentale 140 incendi nel mese di giugno, tre quattro incendi al giorno nei primi giorni di luglio, automezzi ATAC e AMA distrutti dal fuoco e/o danneggiati nella loro meccanica, depositi di rifiuti speciali andati a fuoco, altri incidenti ai TMB di Salaria e Rocca Cencia. Ci manca un incedio a Palazzo Senatorio e il quadro del progetto di questi delinquenti sarebbe completo.E non credo che i dirigenti PD siano all'oscuro di tutto. Non me la bevo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A questo punto Prefetto, Forze dell'Ordine e Magistratura se proprio non vogliono difendere Virginia Raggi hanno l'obbligo di difendere i diritti e l'incolumità dei romani

      Elimina
  9. Serve un esposto .. serve riparare i mezzi e continuare a lavorare bene e .. la prossima tornata chi non vota da tempo .. sarà convinto a dare il proprio voto al movimento .. io sono uno non ancora convinto ma disponibile a valutare serenamente il lavoro politico che sarà svolto ..

    RispondiElimina
  10. E questa sarebbe informazione?

    RispondiElimina
  11. Condivido bisogna farsi parte attiva contro questi mascalzoni. Sono certissimo che quelli del PD fanno di tutto per boicottare mediaticamente e nei fatti la giunta comunale.
    Il mio quartiere Casalotti è rinato, i tanti cittadini attivi supportati dalla giunta Raggi ha cambiato faccia a questo quartiere.

    RispondiElimina
  12. Ma i commenti sono ironici o dite sul serio?

    RispondiElimina
  13. Create un numero whatsApp.
    Di allarme che sappiano di poter essere smascherati nel loro agire .
    La vigilanza silenziosa
    funziona.

    RispondiElimina