lunedì 3 luglio 2017

90 MINUTI DI APPLAUSI PER DI BATTISTA: IL SUO GESTO MERITA 1 MILIONE DI CONDIVISIONI!



QUALCHE SPIEGAZIONE IN PIU' SUL REDDITO DI CITTADINANZA
Ora che è caduta la balla sull'impossibilità di finanziare il reddito di cittadinanza (negli ultimi mesi con una velocità inaudita il Governo PD ha trovato decine di miliardi per metterli a disposizione delle banche) coloro che non vogliono una misura capace di contrastare la povertà e sconfiggere quel cancro che si chiama voto di scambio insisteranno su un'altra balla, quella dell'assistenzialismo.
Diranno che in Italia non potrebbe funzionare perché ci sono troppi furbi e perché spingerebbe le persone a non lavorare. E' una stronzata colossale! La legge sul reddito di cittadinanza che abbiamo studiato in questi anni è molto semplice. Se non hai lavoro non puoi lasciare l'Italia, entrare in depressione o darti fuoco. Non è tollerabile in un Paese civile. Quindi hai bisogno di un reddito. Per ottenere questo reddito tuttavia devi metterti in gioco. Devi partecipare a corsi di formazione professionale per imparare un nuovo mestiere, devi mettere a disposizione 8 ore settimanali per lavori socialmente utili nel tuo comune (pensate a quante cose si potrebbero fare!) e soprattutto non potrai rifiutare più di 2 proposte di lavoro. Se rifiuti la terza perdi il sussidio.
“Ma chi ti offre un lavoro se il lavoro non c'è?” continuano a dire i critici per professione. Semplice. Nel momento in cui molti disoccupati avranno un reddito minimo e i pensionati minimi si vedranno aumentata la pensione da 400 euro al mese a 780 è evidente che moltissimi denari saranno spesi nel mondo reale (non portati in qualche paradiso fiscale). Questo creerà un circolo economico virtuoso. Aumenteranno i consumi e così si creeranno nuovi posti di lavoro, quei posti di lavoro che saranno proposti a chi riceve il reddito di cittadinanza. Il reddito di cittadinanza è una manovra economica ed è necessaria adesso più che mai sia per evitare che 130.000 persone fuggano ogni anno dall'Italia e sia per dare tempo al Paese per riconvertire la propria economia.
Perché ci vuole tempo per puntare su questi settori che saranno sempre più redditizi nei prossimi anni: piccole infrastrutture strategiche, trasporti, cultura, turismo, produzione di energia verde.
Ultima cosa. Chi mentirà per ottenere il reddito non avendone diritto andrà a processo e rischierà una condanna molto dura. Il reddito di cittadinanza così come una vera legge anti-corruzione, così come una legge sul conflitto di interessi, così come una vera lotta alla grande evasione fiscale non è soltanto una legge giusta, è una legge che crea posti di lavoro!

17 commenti:

  1. "Loro" sono in una barca piena di m,,,, che non affonda mai. Noi stiamo con il M5S.Andiamo avanti ELEZIONI SUBITO !!!!!!

    RispondiElimina
  2. Dal "Che" ci sarebbe tanto da imparare. Come per esempio imparare a lottare nel propri paese conto i colonialisti occidentali. Ma i sinistronzi deformati stanno trasformando l'internazionalismo proletario con quello extracomunitario.

    RispondiElimina
  3. MANDIAMOLI A CASA!!!! HANNO SAPUTO SOLO VOTARE LA FORNERO E LASCIARE TANTI GIOVANI SENZA SPERANZA !!!!! VERGOGNA!!!

    RispondiElimina
  4. È cosi, sti pidocchi che ne sanno ? Loro hanno tutte le porte aperte dai papponi come loro

    RispondiElimina
  5. Ma questa merda di Boldrini non viene colpita da ictus fulminante? La vorrei incontrare da sola.. bastarda....al soldo del Bildelberg Group..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CI VERREI ANCH'IO NON DURERA MOLTO APPENA SI VOTA TUTTI UNITI PER IL M5S LI MANDIAMO MA DEVONO LASCIARE CIO' CHE CI HANNO TOLTO.....

      Elimina
  6. Risposte
    1. Per favore ! I briganti per la maggio parte erano resistenti e patrioti.............questi sono criminali seriali da processare per Alto Tradimento.

      Elimina
  7. MA COME SI FA' A RIVOTARLI CHI E ADESSO AL GOVERNO NE ARRESTANO OGNI GIORNO UN PAIO MA SONO TUTTI UGUALI CHI NON RUBANO SONO IL M5S E SVEGLIATEVI E CHI RIFLETTE

    RispondiElimina
  8. Guardate nella foto del post quanto veleno nella faccia della cazzona.

    RispondiElimina
  9. LI STUDIANO TUTTE LE PORCATE MA I PROBLEMI SERI NON LI AFFRONTONO MAI SI VOGLIONO PULIRE LA COSCIENZA CON LE DISGRAZIE DEGLI EMIGRATI MA CON LA MORTE DI TANTI IMPRENDITRI E TANTI ITALIANI SE NE FREGANO ALTAMENTE COSTORO NON SONO POLITICI NON SONO RAPPRESENTANTI DEL POPOLO ITALIANO MA SONO SOLTANTO SBANDIERATORI DEL CAZZ... ANDIAMO DI MALE IN PEGGIO OGNI GIORNO CHE PASSA E SE NON LI MANDIAMO A CASA ALLA SVELTA LA FRITTATA E' FATTA E POI SI CHE SARANNO CAZZI AMARI SVEGLIA POPOLO DI PECORONI SE DAVVERO VI VOLETE BENE MA SOPRATTUTTO SE AMATE LA VOSTRA PROLE NON POSSIAMO PERMETTERE CHE LASCIAMO TANTO DISASTRO.

    RispondiElimina
  10. Di Battista ha superato se stesso e gli dobbiamo solo rispetto, per quello che sta tentando di fare per il suo e nostro paese, ridotto alla fame da governanti corrotti ipocriti ( come ha accennato DB ) e incapaci.
    Aiutiamo i Cinque Stelle a difendere i nostri sacrosanti diritti, prima che sia troppo tardi.

    RispondiElimina
  11. Una sola parola Italiani RIVOLUZIONE

    RispondiElimina
  12. È vergognoso che quei deputati rappresentanti MASSOMAFIOSI si permettano di inveire contro il deputato Di Battista.. che li svergogna a viso aperto e senza peli sulla lingua. Qullo che indigna maggiormente è l'atteggiamento di parte ed offensivo che la non obiettiva Presidente della Camera Boldrini ha nei confronti di Di Battista, schierandosi di fatto con i contestati del PD e Compari associati,che vorrebbero la Boldrini zittisce il deputato Di Battista del M5S! Presidente Boldrini, un giorno mi auguro risponderà di queste gravi irregolarità procedurali...

    RispondiElimina
  13. Noi anche se non vinciamo saremo un virus per questo stato che fa tutto meno che governare...portemo tutte le loro magagne e le divulgheremo al popolo.

    RispondiElimina
  14. signora boldrini, come si permette di dire che Di Battista, sta facendo delle considerazioni, che non le competono,? e che non si può permettere qualsiasi libertà, la libertà una persona onestà di fare conoscere ai cittadini quanto succede in aula,la può prendere sempre, e quello che lei, signora boldrini, ha fatto punendo chi in aula diceva onestà.questo suo atteggiamento e vergognoso, come pure la ghigliottina da lai usata per regalare miliardi di euro alle banche, soldi nostri.

    RispondiElimina