domenica 15 maggio 2016

RENZI MASSACRATO PUBBLICAMENTE DALLA CONDUTTRICE :"SAI CHE TI DICO? VAFFANCULO"



Alda D’Eusanio dissente dalla politica che sta portando avanti il nostro Presidente del Consiglio.
Alda D’Eusanio senza freni. L’ex conduttrice Rai si è prodotta in un lungo sfogo sulla propria pagina Facebook ufficiale contro il nostro l’attuale Presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Vi riportiamo il suo discorso riga per riga, improperi in caps lock compresi. Ma non aspettatevi niente di troppo edulcorato. Alda è davvero una furia, tanto da scegliere lo scatto che trovate qui di seguito come foto da allegare alla sua arringa:
Matteo Renzi, VAFFANCULO !
Sorpreso, alla notizia dello sciopero delle forze dell’ordine Renzi ha esclamato “Non ci posso credere!”.
E cosa si aspettava, il giovane Matteo, quando ha deciso di bloccare gli stipendi a chi per 1.300 euro al mese rischia la vita per difendere i cittadini, fare la scorta a lui e ai suoi colleghi? Lo sa Renzi che a carabinieri e polizia manca la benzina per le macchine di servizio, mancano le divise decenti e vanno in giro con le toppe? Che stringendo i denti dedicano la propria vita per proteggere la sicurezza degli italiani tutti? Lo sa Renzi che questi problemi si riversano sulle famiglie dei carabinieri e sono causa di tante separazioni e tanti suicidi?
Indignato Renzi ha affermato “Siamo l’unico Paese al mondo che ha 5 forze di polizia”. Non ha però ricordato che siamo anche l’unico Paese al mondo che ha quasi mille parlamentari con stipendi d’oro. Che un presidente della Regione guadagna più di Obama.

A luglio il sottosegretario alla Difesa, Rossi, aveva garantito lo sblocco delle retribuzioni con queste parole “Mi batterò perché il blocco è stato un’offesa al senso del dovere e allo spirito di servizio degli operatori della difesa, della sicurezza e del soccorso”.
Bugiardi! Le forze dell’ordine non chiedono aumenti, ma l’adeguamento ai loro stipendi già da fame. Chiedono ciò che gli spetta. E lo Stato inadempiente fa pure la voce grossa e si indigna: “Se vogliono discutere riceverò personalmente gli uomini in divisa, ma non accetto ricatti”.
Lui parla di ricatti? Ma che Stato è quello che va contro se stesso, che affama i suoi servitori e arriva perfino al massimo del disonore consegnando due suoi soldati, i due maró, nelle mani di carcerieri stranieri .
Matteo Renzi, sai cosa ti dico ARIVAFFANCULO!

9 commenti:

  1. e non ha ragione di mandarlo affanculo questi agenti carabinieri militari sudano freddo ogni volta che si svolge un conflitto a fuoco lo sa matteo che i giubotti non tengono i proiettili delle nuove armi che ci sono in giro a lui lo farei mettere e vedere che succede comunque arvaffanculo 3 volte

    RispondiElimina
  2. FINALMENTE IL GIORNALISMO VERO E PURO ,GRANDE ALDA D'EUSANIO !

    RispondiElimina
  3. La scorta lo dovrebbe lasciare solo quando si trova in mezzo alla gente, non ne uscirebbe vivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bravo dovrebbero fare sciopero improvviso selvaggio fregandosene delle sigle sindacali servi del governo.

      Elimina
  4. in ogni caso non è vero che polizia e carabinieri guadagnano così poco per proteggere il popolo! SE LORO FOSSERO PER IL POPOLO QUESTO GOVERNO NON SAREBBE DURATO NEMMENO UN ANNO! LORO SONO DEI GRAN LECCHINI CHE PICCHIANO AL POPOLO QUANDO MANIFESTA IL SUO DISSENSO CONTRO IL GOVERNO! ADESSO DITEMI COME SI PUÒ ESSERE PER IL POPOLO QUANDO SI DIFENDE UN GOVERNO DI ABUSIVI CHE PERMETTE AGLI STRANIERI DI COMANDARE A CASA NOSTRA!!!!!!!!!NON TEMO ALCUNA CONSEQUENZA SEMPLICEMENTE PERCHÉ SO DI STARE DICENDO IL VERO!!!

    RispondiElimina
  5. LA EVIDENZA CHE IL POPOLO NON CONOSCE I DOVERI DELLA POLIZIA E DEI CARABINIERI STA PROPRIO IN QUESTA CAGATA! CHI CAZZO VI HA DETTO CHE LE FORZE DEL ORDINE STANNO LI PER PROTEGGERE I POLITICI? IL GIURAMENTO DI UN MILITARE IMPLICA DIFESA DELLA PATRIA; DELLA COSTITUZIONE E DELLE LIBERE ISTITUZIONI(IL DIRITTO DEL POPOLO SOVRANO A DECIDERE SE UN GOVERNO GLI PIACE O NO IN PIÙ LA DIFESA DEI DIRITTI COSTITUZIONALI DELLA CITTADINANZA! VEDETE VOI LA REALIZZAZIONE DI QUESTI PRINCIPI NEL OPERATO DEI LECCHINI IN UNIFORME?

    RispondiElimina
  6. IL GIORNO IN CUI LE NOSTRE FORZE DELL'ORDINE SI SVEGLIERANNO ALLORA POSSIAMO MANDARE A FARE IN CULO TUTTI I POLITICI INCLUSO L'EBETE DI MERDA CHE A FINE MESE NON DEVE METTERSI LE MANI TRA I CAPELLI X MANGIARE....

    RispondiElimina
  7. A causa di questa poca chiarezza riguardo i diritti e doveri, i governi di tutto il mondo, decidono di fare guerre, affamare i popoli, fare i loro porci comodi! Forze dell'ordine, giuristi, a tutte le forze competenti, FATE RISPETTARE LE REGOLE E LA LEGGE !!! Questa dittatura mascherata! Queste ingiustizie! Vanno debellate !!!

    RispondiElimina
  8. D'Eusanio, quella della bua di Bettino?

    RispondiElimina