mercoledì 18 maggio 2016

GABANELLI NEL MIRINO PD: ECCO PERCHE’ L’EBETE LA VUOLE FAR FUORI DALLA RAI



La conduttrice di Report Milena Gabanelli rischierebbe di perdere il suo post in Rai in quanto sarebbe scomoda alla nuova amministrazione. E’ quanto afferma Marco Castoro su Lanotiziagiornale.it:
In questi giorni due trasmissioni interne, condotte però da due esterni, hanno alzato un gigantesco polverone. J-Ax con i Sorci Verdi di Raidue ha attaccato proprio il talent musicale della rete, The Voice. E Milena Gabanelli con la prima puntata della nuova stagione di Report ha messo a nudo gare di appalto, investimenti e diritti anche del pianeta Rai con l’inchiesta Non per soldi ma per denaro di Paolo Mondani. Un terremoto all’interno della mura di Viale Mazzini. La Gabanelli è bravissima. La numero 1 delle inchieste.
Ma proprio perché è brava e soprattutto scomoda in parecchi hanno cominciato a farle la guerra. Si rischia di ripetere un caso Santoro. O se preferite Sandro Curzi. Quest’ultimo fatto fuori dalla Rai proprio quando c’era la sinistra al Governo. Se in aggiunta consideriamo il fatto che Raitre è sotto botta delle cannonate di Renzi e dei suoi deputati, non è affatto impossibile che si tenterà di rendere la vita difficile anche alla Gabanelli, molto stimata dai Cinque Stelle che farebbero follie per vederla a capo di un mandato politico. I poteri forti stanno stringendo il cerchio nei confronti della conduttrice di Report. Non è certo un caso che con l’arrivo del nuovo direttore al Corsera, Fontana, anche la sua prestigiosa collaborazione con il giornale di via Solferino è andata in forte sofferenza. Quale scenario ora? Se la situazione dovesse peggiorare non è da escludere il matrimonio tra la Gabanelli e il Fatto Quotidiano. Il giornale di Travaglio possiede una tv sulla rampa di lancio… Mai dire mai, verrebbe voglia di dire. Ma per Viale Mazzini sarebbe un suicidio se si lasciassero scappare la Gabanelli, i cui ascolti sono sempre più che buoni“.

Nessun commento:

Posta un commento