giovedì 19 maggio 2016

CLAMOROSO! La notizia che tutti stavamo aspettando. Addio Equitalia, sarà chiusa. Ecco quando

«Ricordate quante polemiche quando qualche mese fa abbiamo chiesto più flessibilità all' Europa? Dovremmo ricercare adesso i titoloni e gli editoriali di chi diceva: "Adesso l' Italia è spacciata, Renzi è isolato". Oggi è arrivata l' ufficializzazione da Bruxelles, con buona pace di chi si augurava un fallimento del nostro Paese». Ha usato Facebook il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, per dire la sua sull'accordo raggiunto con la Commissione Ue sui conti pubblici, mettendo nel mirino anche Equitalia e rilanciando gli 80 euro agli studenti. Insomma, un vero spottone via Web, il suo preferito. «C' è molto da fare ancora», ha avvertito Renzi. Il premier ha messo l' accento sul fatto che «l'Italia è tornata alla credibilità grazie alle tante riforme di questi anni. Avanti tutta, il meglio deve ancora arrivare».
E il meglio parte dalle tasse. «Dobbiamo aiutare il ceto medio e le famiglie, altrimenti non difendiamo quella parte lì, la più numerosa», sostiene il premier, «stiamo discutendo come, se attraverso le aliquote Irpef o un sistema fiscale diverso». Le sorprese dovrebbero essere contenute «nella legge di stabilità del 2017: è un'assoluta priorità». E poiEquitalia: «Stiamo riorganizzando le agenzie, tutto il sistema del rapporto tra cittadino e pubblica amministratore. Al 2018 Equitalia non ci arriva mica», afferma il capo del governo nel corso del «Matteo risponde» show. E poi il bonus da 500 euro agli studenti: «Arriverà dopo il voto, altrimenti dicono che è una mancia elettorale». Insomma, ce n' è per tutti. Nessuno escluso.
In fondo l' inquilino di Palazzo Chigi non è preoccupato per le raccomandazioni messe nere su bianco dalla Ue che, in qualche modo, indicano una serie di misure da mettere sul tavolo nei prossimi mesi in modo da arrivare al surplus di bilancio a partire dal 2019. Tutto previsto, sembra. Dall' orientamento della Commissione «non c' è nessuna sorpresa, è quello che avevamo previsto né più né meno. Per il Paese è una buona notizia» ha spiegato il viceministro dell' Economia, Enrico Morando. Secondo cui «le cose sono andate per il verso giusto. Si è capito che l' Italia sta facendo un' operazione importante di rilancio della crescita compatibile con il risanamento di bilancio».

Fonte: http://www.liberoquotidiano.it/news/economia/11910446/Renzi-promette--via-Equitalia-nel.html


16 commenti:

  1. Mai avrei pensato che a 63 anni , avrei dovuto assistere allo sfacelo dello Stato Sociale . Rottamazione ma de che ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quello che fa più male è che a sflacellarlo sia stato proprio dna di ciò che era la sinistra. questo vale anche per la francia, ma almeno là ci provano, menano, in italia invece fanno sciopero di venerdì per attaccarlo al week end...o sbaglio? verrebbe proprio da mandare tutti afc!

      Elimina
  2. Credo Proprio che andremo dalla Padella nella Brace ! Il tempo ci ha insegnato che : qualsiasi metodo usino per estorcere denaro Legalizzando una nuova estorsione Forzata ( Vedi il Canone Tv in Bolletta ) non tornano MAI INDIETRO ! Cambiano nome, Legge, ma, in sostanza rimane sempre un prelievo forzato.
    Spero che il movimento 5 Stelle sia davvero dalla parte dei Cittadini e non dei soliti Politici !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem per la Total e Tempa Rossa: Inchieste, dimissioni, ma l'emendamento resta in vigore.
      E che dire della frase "Le pensioni di invalidità e l'accompagnamento fanno cumulo nel calcolo ISEE" che hanno promesso di togliere, ma mi sa che sta ancora lì in bel vigore?
      Mentitori seriali in massa. Buffoni.

      Elimina
    2. Renzi è il prototipo perfetto del politico italiano. Nel 2017 faremo, nel 2018 toglieremo... annuncia e promette di tutto soprattutto quando i sondaggi lo danno in calo. Poi non cambia nulla se non il nome delle tasse. Il M5S è l'ultima speranza per l'Italia.

      Elimina
  3. Ma secondo voi chi riscuoterà i tributi,Babbo Natale? Questa manovra non farà altro che peggiorare la situazione dando on pasto ai privati tale compito. Altra gente si arricchirà sulle vostre spalle. Poveri illusi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara un istituzione statale che non farò scopo lucro dalla attività,comunque lo stato non perderà i soldi,ma neanche metterà quelle more ancestrale sulle cartelle esattoriale

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  4. Risposte
    1. Pienamente d'accordo con te!!! Gli verrà cambiato solo il nome!!!

      Elimina
  5. Equitalia come spesso l'abbiamo conosciuta è qualcosa di disumano.Bisogma peró dire che qualcuno la caccia all'evasione fiscale la deve pur fare.A parole siamo tutti a gridare contro gli evasori (che sono sempre gli altri, noi mai), nei fatti diciamo Abbasso Equitalia. Voglio dire con questo che lo stato deve perseguire i veri evasori e smetterla di accanirsi con i poveri cristi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, fra le cose odiose quella che se tardi di 60 giorni l'importo ti aumenta del 30x100

      Elimina
  6. da Equitalia...a EQUITALY! e il gioco è fatto! bugiardo seriale....

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. non cambierà mai nulla finché i "soliti" continueranno a mangiare nella greppia dello stato

    RispondiElimina