domenica 9 luglio 2017

Padoan adesso vuota il sacco e svela la stangata che sta per arrivare: scatta l'aumento.

L'Iva aumenterà. E a dirlo è proprio il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan: "Uno scambio con il taglio del cuneo fiscale"

In un'inrtervista al Messaggero, il titolare di via xx settmbre non usa giri di parole e di fatto vuota il sacco sulla stangata che presto potrebbe abbattersi sulle tasche degli italiani. L'idea è quella di scambiare l'aumento dell'imposta sul valore aggiunto con un taglio al cuneo fiscale: "Lo scambio tra Iva e cuneo fiscale è una forma di svalutazione interna che beneficia le imprese esportatrici, che sono anche le più competitive, le quali non possono più avvantaggiarsi del tasso di cambio. Si tratta di una ricetta classica e siccome io sono un tecnico ricordo che nelle scelte politiche non si possono ignorare gli aspetti tecnici, e viceversa. Diciamo che è un'opzione sostenuta da buone ragioni". E dopo le parole del ministro sono arrivate le reazioni delle opposizioni che accusano il governo di voler alzare le tasse. A queste accuse, Padoan risponde così: "Intanto ci sono alcuni elementi di metodo. Il primo è riconoscere che il sentiero tra questi due vincoli è effettivamente stretto. Poi su singole misure ci possono essere idee diverse, io ho le mie ma sono pronto a discutere su temi specifici. Infine c'è il metodo del fuoco amico. Ma su questo non faccio commenti". Infine sul quel taglio all'Irpef promesso da Renzi e disperso nel Def, Padoan prova a guadgnare tempo: "L'ipotesi non è del tutto esclusa". Ma potrebbe essere l'ultima promessa vana del governo delle chiacchiere...

Fonte: http://www.ilgiornale.it/news/cronache/pier-carlo-padoan-pi-iva-e-meno-tasse-sul-lavoro-1386642.html

12 commenti:

  1. non c redo ad una sola parola da chi ha fatto fallire l'argentina con la stassa cura che sta propinando all'italia, è stato fatto ministro proprio per questo............portare il paese al default.........ma che almeno faccia presto almeno crollerà tutto il castello di menzogne renziane

    RispondiElimina
  2. Date fallimento dell'Italia, non abbiamo più niente, avete venduto e rovinato tutto, dovreste pagarci i danni per mala gestione.

    RispondiElimina
  3. Penso che questi politici debbano essere arrestati per alto tradimento allo stato Italiano, come MSI nessun magistrato si prende la briga di farlo ? Lo fanno solo con le persone deboli e che commettono resti piccoli. Bravi magistrati. Siete i primi corrotti.

    RispondiElimina
  4. Non ci sono commenti ci vorrebbe un bel falò alimentato dall'ottanta per cento dei politici diciamo italiani

    RispondiElimina
  5. Veramente hanno già aumentato la tassa sugli utili aziendali dal 22 al 26% e tutti zitti ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa non lo capita.e se torniamo a lavorare in nero che succede che si attaccano al tramonto. Io devo pure mangiare

      Elimina
    2. Questa non lo capita.e se torniamo a lavorare in nero che succede che si attaccano al tramonto. Io devo pure mangiare

      Elimina
  6. Signori, i regali del sig. Renzi, il popolo italiano non se li può permettere per cui un aumento dell'IVA dal 22 al 25% sarebbe una cosa disastrosa per pensionati e autonomi. Ricordo che i famosi ottanta euro, regalati a tutti i dipendenti al disotto dei € 26.000 annui, ci costano quasi 10 miliardi l'anno, cifra, che come si vede è insostenibile per le casse dello stato. Allora io suggerisco: non sarebbe meglio abbolire questo regalo/spesa ed evitare così l'aumento dll'IVA?

    RispondiElimina
  7. Il pd non avendo la maggioranza necessaria, come può questo governo passare una legge, specialmente una legge dracconia come questa senza l'appiggio di altri partiti?
    Nella nazioni dove vivo, il governo sarebbe caduto già da pare choose.
    L'Italia ha bisogno di un Trump...o ancora più severe, un Mussolini. Solo così I corrotti verranno "curati" e l'Italia potrà tornata un paese affidabile.
    Io, da spatriata, la vedo così.

    RispondiElimina
  8. Assurdo pensano di ingannare il popolo ma già sappiamo siete ridicoli

    RispondiElimina
  9. Il porco Padoan del Fondo Miseria Internazionale esegue gli ordini di Bruxelles e di Berlino. Cosa lo ascoltate a fare ? Va semplicemente incarcerato ?

    RispondiElimina
  10. Sono così meschini e falsi, che continuano imperterriti a fare i cavoli loro, Mi Domando!!!! ma quando cavolo andiamo noi del 5 Stelle a Governare! NON NE POSSIAMO PIù, NON FUNZIONA PIù NULLA QUI!

    IL centro dell'Impiego è una cagata pazzesca;
    Non c'è lavoro;
    Ci sono tasse da strozzinaggio;
    Loro fanno i nababbi;
    il popolo è alla fame;
    Il Presidente della Repubblica, non esiste;
    Le pensioni sono misere, quando la stessa Costituzione, dice che ogni famiglia dovrebbe vivere dignitosamente;
    LA burrocrazia e soffocante, infatti, nonostante siamo una nazione per il 95% circondata dal mare, i nostri porti, non sono gestiti come dovrebbero sulle importazioni, tgutto va verso Rotterdam o cmq, porti in Europa, così perdiamo un indotto da paura.
    ma di che cazzo stiamo parlando!!!!
    Tutti sti politici, ci hanno ridotto alla fame, e devono pagare tutto, quando il 5 stelle sale!!!! TUTTO


    RispondiElimina