sabato 1 luglio 2017

IL CONCORSO DA 125MILA EURO L’ANNO? INDOVINA CHI LO HA VINTO. SCANDALO AL QUIRINALE, ECCO COSA HANNO FATTO I CORTIGIANI DELLA MUMMIA MATTARELLA

Bando per la tenuta di Castelporziano: scelta la figlia dell’ex vicesegretario del Quirinale. Pronti ricorsi: ‘Non ha i requisiti’

Per la prima volta l’incarico triennale da 125mila euro l’anno viene affidato tramite selezione pubblica per titoli. Partecipano in 577 e 16 sostengono i colloqui, tra cui il fior fiore dei direttori di parchi e aree protette, docenti universitari e dirigenti forestali. Risultato? A dirigere la residenza estiva del Presidente viene scelta Giulia Bonella, 44 anni, figlia dell’ex vicesegretario generale della Presidenza della Repubblica, lo stesso organismo che ha gestito la selezione. Il Quirinale: “Ha tutti i titoli e il cv europeo non contempla l’indicazione delle parentele”


Ne aveva parlato perfino il Tg1: per la prima volta il Quirinale sceglie con una selezione pubblica per titoli il nuovo direttore della tenuta di Castelporziano, residenza estiva del presidente con annessi seimila ettari di macchia mediterranea incontaminata. Basta nomine a chiamata diretta, viva la trasparenza e la meritocrazia. E che sia d’esempio agli italiani tutti. La selezione per quel ruolo di assoluto prestigio, che vale un compenso annuo di 125.080 euro, effettivamente viene fatta con tanto di avviso (a dicembre) e commissione di valutazione di saggi (a marzo). La competizione è durissima: 577 candidati e 17 selezionati per il colloquio conoscitivo.

Tra il 6 e 7 marzo 2017 sfilano davanti al Segretario generale della Presidenza Ugo Zampetti e all’apposita commissione candidati con curriculum più che importanti e attinenti all’incarico: ex direttori di Parchi nazionali, docenti universitari, dirigenti forestali con lunghi anni di esperienza nella gestione delle riserve naturali dello Stato. L’esito è che la più idonea a dirigere la tenuta presidenziale in vita sua non ha mai diretto un parco o una riserva naturale. Dubbi sono anche i requisiti minimi per partecipare al bando, come la formazione post laurea e un’esperienza “almeno decennale” con compiti di “direzione, programmazione e coordinamento in settori che abbiano attinenza con il presente avviso e con le attività svolte presso la Tenuta di Castelporziano”.

FONTE

19 commenti:

  1. Con un presidente così capace e d'obbligo avere una servitù altrettanto capace.In bocca al lupo Italia.

    RispondiElimina
  2. Esatto in bocca al lupo Italia....

    RispondiElimina
  3. Dobbiamo spazzarli via come il vento con le foglie,questa è l'unica nostra speranza

    RispondiElimina
  4. Beh! S'è visto al concerto del drogato. Quello è il popolo italiano. E questi ci trattano come quelli.

    RispondiElimina
  5. Al mio paesello si dice ancora: la capo imputridisce il pesce, quindi se l'Italia è putrida di collusioni, mafie, concussioni delinquenti tutto parte dalle teste di ca.........zzo ai vertici e questo è un'altro scandalo, negli scandali di questo paese guidato dai porci!!

    RispondiElimina
  6. UN POPOLO CHE HA RINNEGATO GESU' CRISTO, AVRA' SEMPRE DANNI MAGGIORI, DA GENTE SENZA DIO, SALITA AL POTERE AL SERVIZIO DI SATANA

    RispondiElimina
  7. Che schifo !! - Ma vogliamo svegliarci e pulire di queste merde il nostro Paese ?

    RispondiElimina
  8. ancora votate questi traditori del popolo caro nessuno il popolo non ha rinnegato Cristo sono i politici che si sono votati a satana c'è una bella differenza almeno io non mi rispecchio in loro

    RispondiElimina
  9. Una schifezza...Povera italia

    RispondiElimina
  10. Ma cosa Viaspettavate per questi concorsi e tanti altri?
    Potete mai vedere dove c'è solo nebbia ?
    Rassegniamoci o li togliamo oppure dobbiamo assistere a queste schifezze!

    RispondiElimina
  11. Ma di cosa ci meravigliamo ancora? Succede anche nei meetup che secondo me vanno chiusi

    RispondiElimina
  12. 125 mila euro l'anno x fare che cosa??? x fare un xxxxxx il giorno che diremo basta sarà sempre troppo tardi.

    RispondiElimina
  13. Ogni Nazione al Governo che Merita

    RispondiElimina
  14. la piazza e la matita al voto vanno usate bene

    RispondiElimina
  15. la piazza e la matita al voto vanno usate bene

    RispondiElimina