giovedì 13 luglio 2017

GILETTI VIA DALLA RAI? GIRA UNA VOCE INCREDIBILE: E’ STATO FABIO FAZIO A VOLERE LA SUA TESTA

MAI DIRE RAI – E SE A CHIEDERE LA TESTA DI GILETTONE FOSSE STATA LA PREMIATA DITTA FAZIO&CASCHETTO? ‘PANORAMA’ PARLA DI UN VETO DI FAZIO PREOCCUPATO DEL CONFRONTO: LUI COSTOSISSIMO E DAL RENDIMENTO INCERTO, GILETTI A BASSO COSTO E CON ASCOLTI ASSICURATI

Da “Panorama
Potrà apparire paradossale ma il vero problema di Massimo Giletti è il suo successo. Con quel 22 e passa per cento di share che L`Arena macina ogni domenica pomeriggio rischia di fare ombra alla nuova star (strapagata) di Rai1 e cioè Fabio Fazio, che andrà in onda la domenica in prima serata. Al fondo della querelle tra l`anchorman e l`azienda c`è addirittura chi si dice sicuro di una sorta di «veto» opposto da Fazio, preoccupato dal confronto che qualcuno potrebbe azzardare tra una trasmissione a basso costo e alto rendimento e la sua, ad altissimo costo ma dal rendimento incerto.
A questo c`è da aggiungere la possibilità che Giletti agganci nel pomeriggio temi o fatti di stretta attualità al volo con ospiti di prima fila «oscurando» le velleità di Fazio che vorrebbe arrivare in prima serata senza il rischio di un déja vu. Di sicuro, a dispetto delle punture del direttore generale Mario Orfeo all`indirizzo del conduttore dell`Arena, Giletti viene corteggiato eccome da viale Mazzini come provano i ripetuti contatti con il direttore di Rai1 Andrea Fabiano anche nel fine settimana.
L`anchorman non ha nascosto il disappunto, tra l`altro, sulle modalità della trattativa e sulla mancanza di spiegazioni credibili alla base della scelta di «spegnere» L`Arena. A far ulteriormente storcere il naso anche il ridimensionamento, di fatto, dei reportage affidati a Giletti che sarebbero solo «eventuali», a esclusione di fatti italiani e per giunta previsti non nel pieno della stagione (con le prime serate su Mogol e Zucchero sbancò l`Auditel) ma confinati nel periodo estivo. «La dignità non ha prezzo», ha confidato amareggiato Giletti. In ogni caso la soluzione al giallo televisivo dell`estate è dietro l`angolo.

7 commenti:

  1. Sarà sufficiente boicottare Fazio...
    Penso che questo episodio rovinerà lui a vita e il direttore Rai sarà costretto a dimettersi!

    RispondiElimina
  2. Staremo a vedere se gli Italiani a settembre riusciranno a non guardare Fazio . Nonostante tutte le parole scritte su questo scandalo economico . Saranno sintonizzati sulla Rai

    RispondiElimina
  3. Io mi auguro con tutto il cuore che nessuno dico nessuno deve guardare quella merda di Fazio, sia lui che il direttore della Rai la prendono in culo

    RispondiElimina
  4. a dirla tutta io non vedo la rai da molti anni quindi non so' nemmeno di cosa parlate;cmq conosco il nuovo direttore, ma solo per sentito dire e se giletti e stato epurato e perche evidentemente dava fastidio sia a lui che al cosiddetto fazio.

    RispondiElimina
  5. io odio fazio , lo odio con tutto il cuore e un falso , un leccaculo ecc, ecc, come facciamo a stare fermi difronte a queste ingiustizzie e il pagliaccio di firenze ci ha messo il canone in bolletta io non lo paga piu

    RispondiElimina
  6. E' ALMENO UN ANNO CHE NON GUARDO IL PROGRAMMA DI FAZIO ..... MI HA STANCATA CON LA SUA SACCENZA.

    RispondiElimina