martedì 4 luglio 2017

COLPO GROSSO DEL M5S! TAGLIATO UNO SCANDALOSO PRIVILEGIO AI PARASSITI DELLA CASTA. GUARDATE DI CHE PARLIAMO

Grazie al M5S, è finita la pacchia di Casta crociere

In pratica, la Camera dei Deputati nelle sue mille voci di bilancio ne aveva una che prevedeva i "rimborsi di viaggio agli ex parlamentari". Soldi vostri (sia chiaro) con cui la Casta offriva graziosamente treni e aerei ai suoi ex membri, per godersi sì la meritata pensione ma sempre e come d'abitudine a scrocco.
Ebbene, ci sono voluti due anni e rotti ma alla fine l'hanno capita: ieri, grazie ad un emendamento a prima firma Luigi Di Maio, finalmente la Camera ha approvato lo stop a questo sconcio che costava al contribuente 900 mila euro l'anno. E i parlamentari in carica, grazie ad un altro emendamento di Edera Spadoni, voleranno in classe economy invece di sperperare quattrini in prima classe.
E' la fine della Casta Crociere: se il pensionato (d'oro) ex parlamentare vuol farsi la vacanza, o se il deputato in carica vuol viaggiare stile sceicco, che se lo paghino coi soldi loro.


Fonte: http://www.movimento5stelle.it/parlamento/2015/08/grazie-al-m5s-e-finita-la-pacchia-di-casta-crociere.html

13 commenti:

  1. Bene, la strada giusta , sarà Un piccola cosa , ma importante e' arrivare a degli obiettivi sani .

    RispondiElimina
  2. Chissá ogni millesimo di secondo che passa quanti soldi ci stanno rubando

    RispondiElimina
  3. Quando fate delle cose giuste a noi piacciono, Grazie! Lo sappiamo che i nostri Rappresentandi hanno fatto Leggi a modo loro.

    RispondiElimina
  4. NON SOLO A MODO LORO COME DICE QUALCUNO MA;come fanno i disonesti profittatori.

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. se vanno al governo poi vedrà se è tutto qui....

      Elimina
  6. Sono fiero di voi. Siete tutti noi

    RispondiElimina
  7. La buona giornata si vede dal mattino, buon lavoro e continuate così...

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Con i soldi loro? Si tratta sempre e comunque di soldi nostri. Non sono certamente guadagnati con il sudore della loro fronte, L'uomo politico dovrebbe mantenersi con un lavoro vero.

    RispondiElimina
  10. benvenga era ora,bisogna continuare con gli enti inutili e personaggi inutili che paghiamo senza alcun merito,imboscati....a lavorare !!!!

    RispondiElimina