sabato 1 luglio 2017

“ADESSO SMETTERAI DI FARE LA FURBA” – BECCATA LA SANTANCHE’, SEQUESTRATA LA MASERATI: ECCO COSA AVEVA A BORDO

Multa per aver “bruciato” un semaforo rosso e ritiro della carta di circolazione. Daniela Santanchè, deputata di Forza Italia, s’è vista fermare così dalla polizia locale di Milano la sua Maserati. L’auto, infatti, aveva a bordo lampeggiante e sirena che sono normalmente in uso alle forze dell’ordine. Come riporta il quotidiano La Repubblica, i vigili hanno ritirato la carta di circolazione del veicolo per violazione dell’articolo 78 del codice della strada, che disciplina “le modifiche delle caratteristiche costruttive dei veicoli in circolazione”.

Per potere tornare a circolare, l’auto dovrà essere privata di lampeggianti e sirene, oppure i dispositivi dovranno essere autorizzati dal ministero degli Interni. La parlamentare non era bordo della Maserati. C’era solo l’autista. E infatti lei precisa: “L’unica responsabilità in questa vicenda è dell’autista, che essendo passato con il semaforo rosso ha preso il verbale e si è visto decurtare sei punti di patente”.

Quanto alla presenza sull’auto di sirena e lampeggiante, la Santanchè precisa a Repubblica che “quando avevo la scorta, per non pesare sulle casse dello Stato, ho fatto in modo che quell’auto di proprietà della società editrice fosse a disposizione degli agenti che vigilavano sulla mia sicurezza. Oggi che la scorta non l’ho più, l’auto resta allestita come era un tempo. La ragione è semplice: sirena e lampeggiante sono di proprietà della polizia di Stato, e deve essere la stessa polizia a ritirarli. Fino a quando questo non avverrà, non dovrò essere certo io a toglierli”.

31 commenti:

  1. Il"cadreghino"devono toglierti,altro che la carta di circolazione!!!!questi credono di poter fare ciò che vogliono....e fino che non li mandiamo a casa,hanno quasi ragione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credono !!!Fanno quello che vogliono!!!

      Elimina
    2. Soliti SINISTROIDI DEL CASSIO ORA..PERCHE NON GUARDATR TUTTI I VOSTRI POLITICI sinistroidi INQUISITI...

      Elimina
    3. Soliti SINISTROIDI DEL CASSIO ORA..PERCHE NON GUARDATR TUTTI I VOSTRI POLITICI sinistroidi INQUISITI...

      Elimina
    4. Sinistra e destra ormai sono la stessa cosa

      Elimina
    5. Scusa Renato chi ti parla è una persona di destra, non è che quelli di sinistra sono tutti inquisiti i politici di destra possono fare quello che vogliono, dare esempio nella morale della destra, questo viene ormai a mancare dappertutto come afferma Giancarlo, fartene una ragione, siamo tutti in alto mare

      Elimina
    6. Si parla di sinistrorsi del cazzo , di destrorsi del cazzo , invece , tutti insieme , risultano un agglomerato di essere indegni !!!!!!!

      Elimina
    7. classe politica schifosa destra sinistra centro sopra sotto fate veramente schifo ma perche non riusciamo a mandarvi tutti a casa

      Elimina
    8. ...FATTA LA LEGGE, TROVATO L'INGANNO.. POICHE'LE LEGGI LE FANNO LORO, LE FANNO AD USO E COSTUME PERSONALE... IL POPOLòO E I ELETTORI,NULLA SANNO DEI ORO PRIVILEGI CHE NON HANNO MAI FINE.

      Elimina
    9. ma chi mai ti ha importunato per strada? non ho mai sentito che qualcuno ti abbia minacciato. Il fatto è che a voi politici da strapazzo piace un sacco quando passate in mezzo alla gente mostrarvi molto interessanti. Purtroppo per voi nessuno vi caga, però ostentate onnipotenza.

      Elimina
    10. mah io dico ma chi la votata sta stronza ??? quannto ha pagato per prendere i voti ?

      Elimina
  2. Veramente questa Signora Moralista - che sempre presente in televisione - rappresenta perfettamente il Teatro della Politica italiana -Sempre Cosi-

    senza Onore ,Vergogna e neanche un briciolo Dignità -Cosi sono Tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Circolano, ancora i resti di antiche cariatidi e le televisioni le ospitano, in orari, in cui sono ad ascoltarli vecchie casalinghe e pensionati. I giovani ne fanno, fortunatamente a meno !

      Elimina
  3. Quella che fa i sermoni di correttezza. Ma quando li vedremo finalmente fuori dalle istituzioni?

    RispondiElimina
  4. Santanchè:"per non pesare sulle casse dello Stato ho fatto in modo che quell’auto di proprietà della società editrice fosse a disposizione degli agenti che vigilavano sulla mia sicurezza".
    Cara Santanchè, se non vuoi pesare sulle casse dello stato, rinuncia all'auto blu e a tutti i tuoi privilegi, poi me riparliamo!

    RispondiElimina
  5. Ma lasciatela stare!!! È già infelice di suo. Ma vi rendete conto cosa significa vivere con se stessa tutta la vita?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poverina,tutte le mattine passa davanti allo specchio e si spaventa

      Elimina
  6. Ho letto il titolo e ho creduto che le avessero trovato la droga! NO! GLI sono stati trovati gli ausili che avevano lasciati gli uomini della scorta. Oltre questo è stato multato l'autista che potrebbe anche essere preso a calci in culo dalla santanchè ma ovviamente è solo lui il responsabile di aver superato un semaforo con il rosso! P.S.
    NON HO MAI SOSTENUTO LA SANTANCHÈ. CREDO SOLO DI ESSERE COERENTE!

    RispondiElimina
  7. Ho letto il titolo e ho creduto che le avessero trovato la droga! NO! GLI sono stati trovati gli ausili che avevano lasciati gli uomini della scorta. Oltre questo è stato multato l'autista che potrebbe anche essere preso a calci in culo dalla santanchè ma ovviamente è solo lui il responsabile di aver superato un semaforo con il rosso! P.S.
    NON HO MAI SOSTENUTO LA SANTANCHÈ. CREDO SOLO DI ESSERE COERENTE!

    RispondiElimina
  8. Parassita che nn è altro...questa è l arroganza di cui si sono circondati i politici italiani. Basta con questo abuso ...e lei deve essere buttata fuori dal parlamento italiano visto che è anche un assenteisti...peggio di quelli del cartellino .. deve dare l esempio ed invece si comporta peggio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido in pieno a quello che ai scritto, ma questa signora di politica ne capisce ben poco, a solo la fortuna di avere un padrone che si e sempre circondato di questi elementi non l'ho mai sopportata perché è una donna che la vuole sempre vinta Lei ed è una presuntuosa senza pari e dire che ci costa circa 15mila euri mensilmente solo per sparare ca.....e.

      Elimina
  9. x loro sono diritti accuisiti x noi una trombata dietro l'altra

    RispondiElimina
  10. Ciao a tutti, nella politica bisogna servire lo stato.
    Finito il mandato devono tornare persone normali come noi non che si tengono i diritti acquisiti per pochi mesi di lavoro e continuano a stare nella politica per bivaccare e percepire fior di milioni
    ...alla faccia dei poveri operai che gia prendono poco e in più gli hanno tolto i diritti acquisiti e sicurezza su un po tutto. Siamo in un momento di recessione, ma loro (i politici) non se ne sono resi conto se non solo a parole. Questo è a dir poco infamante per le famiglie che devono far ricorso all'aiuto di genitori e parenti per arrivare alla fine del mese.
    Mancano di amore verso il popolo....propongo di togliere il titolo di deputato finita la legislatura o l'incarico, senza che si possano ricandidare in altre vesti. C'è bisogno di cambiamenti nella politica. Non del vestito ma nel vivere nel presente e proporre leggi che ci governino non che ci derubino di altri sodli per mantenere i politici. Si mantenessero con i loro mezzi.

    RispondiElimina
  11. Contano solo i politici di professione, la popolazione non conta niente anzi è considerata merd.......ccia e il fastidio che procura a questi lestofanti della politica, non dimentichiamo che hanno inventato il sistema del ruruba e del magna magna e se lo tengono stretto. E' il popolo che non capisce che deve votare contro il sistema per mandarli a casa e a lavorare almeno una volta in vita loro. Se il popolo è coglione non c'è niente da fare deve subire e pagare profumatamente questi signori con le tasse per mantenere questo carrozzone dove i politici ci sguazzano.

    RispondiElimina
  12. Ma non avete capito che è tutta immondizia politica? Ma non avete capito che abbiamo un parlamento di ladri e parassiti? Troppi parlamentari vivono e si sono arricchiti con la politica, ma quando questo popolo di deficienti si sveglierà fuori? A quando la rivoluzione?

    RispondiElimina
  13. La santanchè, la grande moralista proveniente da un partito simil fascista, che ha predicato per anni onore ed onestà, ma che ha prodotto indagati come i Fini, i bocchino, i la boccetta e lex ministro dei lavori pubblici ecc., diserta il Parlamento , ma riscuote i10000 euro mensili, necessari per i ritocchi di chirurgia plastica necessari. A ns. spese !

    RispondiElimina
  14. Leggendo il titolo pensavo avessero trovato qualche chilo di cocaina o due o tre cadaveri. Ed invece solo delle dotazioni che il Ministero degli Interni non aveva ritirato. Complimenti a certa stampa.

    RispondiElimina
  15. lei non ha colpa ,,,, cazzo diciiiiiiiii

    RispondiElimina
  16. Siete la feccia dell'umanità, destra, sinistra e centro.

    RispondiElimina
  17. FATE SOLAMENTE SCHIFO ...VERGOGNATEVI , E ANCORA VI VOTANO ...POVERACCI

    RispondiElimina