domenica 14 maggio 2017

ADDIO BOSCHI! FORSE NON LA VEDRETE PIU': POCO FA LA NOZITIA CHE FA TREMARE IL GOVERNO..

Parla? Non parla? Federico Ghizzoni, l'ex ad di Unicredit tirato in ballo da Ferruccio de Bortoli come l'uomo a cui Maria Elena Boschi avrebbe chiesto di salvare Banca Etruria, ora, qualcosa se la fa sfuggire. Dopo una settimana di silenzio assoluto, nella serata di sabato il banchiere decide di aprire la bocca. Poche parole. Asciutte. Pesantissime. Riportare dal Corriere della Sera: "È normale che i politici parlino con i banchieri e i banchieri con i politici, lo ha detto anche Maria Elena Boschi. Specialmente quando ci sono situazioni di crisi". Così come era una situazione di crisi quella di Banca Etruria. E quando però gli chiedono se è vero che la Boschi gli chiese di comprare Etruria, Ghizzoni taglia corto: "Su questo l'ho detto, no comment". Eppure. Eppure poco prima aveva aggiunto che "è normale che politici e banchieri parlino". Eppure poco prima aveva nominato la Boschi, quella stessa Boschi che ha sempre negato ogni manovra per la banca di famiglia. Certo, Ghizzoni non conferma né smentisce. Ma non ci vuole troppa malizia per far tendere le sue parole verso la conferma. Per la Boschi la situazione si complica...

Fonte: http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/12384515/unicredit-etruria-ghizzoni-boschi-normale-politici-parlino-banchieri.html

Photo by fabiolopiccolo:

6 commenti:

  1. Il vero danno che compie una donna in politica...qualsisi come lei,e ce ne sono tante nella sua area provenienti dalla postguerra come terreno di coltura di queste menti ijn batteria e': Il danno biologico, morale, spirituale e materiale e non di meno identitario appropriandosi indebitamente di titoli e meriti pazzoidamente, mutando loro stessi su se stessi in una sorta di mimetizazzione i caratteri propi della propia natura. mutandis mutanda senza mutande, con malvagita', crudelta' e complicita' ideologica e intellettuale che grida vendetta al cospetto di Dio perche' inoltre chiama alle armi giovani che costringono a vivere in mezzo a gente come loro con le conseguenze pietosamente velate nella loro politica di popolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse non sono brava a capire ma mi sembra un estratto dalle teorie del Lombroso,o di stampo hitleriano.Ma in casa sua non ci sono donne parlanti e pensanti?Perchè la politica non è solo quella dei deputati e senatori,ma la facciamo e la viviamo in ogni azione della nostra quotidianità,se usiamo il cervello anche nelle scelte minime..

      Elimina
  2. Non c'è fumo senza fuoco. A poche parole...

    RispondiElimina
  3. In bilico? Sarebbe più facile vedere gli asini volare che questa "politica" lasciare la poltrona .

    RispondiElimina
  4. E facciamola finita...ormai il gioco è scoperto...te ne vai o ti devono cacciare?

    RispondiElimina
  5. Hanno messo bene il sedere su quelle sedie l'errore è nostro che li votiamo tutto qui la storia non finirà mai

    RispondiElimina