domenica 28 maggio 2017

ITALIANI, CONDIVIDETE TUTTI QUESTA NOTIZIA: E' UNA VERGOGNA SENZA PRECEDENTI!

Fatta la legge trovato l’inganno.
La Commissione Affari Costituzionali della Camera ha approvato il disegno di legge che modifica le norme sui vitalizi parlamentari e applicherebbe il sistema contributivo sia ai vitalizi futuri sia a quelli già esistenti.
Il prossimo 31 maggio si voterà sul ddl, che poi passerà al Senato e, se approvato, diventerà legge entro la fine della legislatura.
I media hanno dato grande spazio alla notizia, perché il testo ricalca la proposta di Richetti del Pd, ma hanno dimenticato un particolare importante: la reversibilità aumenta di un quinto se i beneficiari non hanno altri redditi, come spiega Thomas Mackinson sul Fatto Quotidiano:
“Dall’Inps assicurano che in Italia non c’è categoria che goda di una norma tanto favorevole da aumentare di colpo la pensione di reversibilità del 20%. Non i 21 milioni di dipendenti pubblici e privati cui ogni anno eroga le pensioni, che al massimo possono contare sulle rivalutazioni Istat dello zero virgola o di vedersi alzare l’importo, se inferiore, ai 501 euro di pensione sociale. Il problema comune a tutti gli italiani non riguarderà invece mogli e figli di 2.470 ex onorevoli e 1.650 ex consigli regionali che al momento di incassare la reversibilità potranno contare su un assegno aumentato automaticamente di un quinto. A prescindere dall’importo. Ed ecco rispuntare il privilegio, per di più nella legge nata per abolire il più avversato di tutti: il ricco vitalizio che a ancora oggi consente agli ex parlamentari di incassare anche 5-6mila euro al mese a fronte di qualche legislatura in Parlamento”.
All’ultimo è infatti passato n emendamento a firma di Daniela Gasparini, deputata Pd:
“La pillola, contro la quale già si annunciano ricorsi (per i famosi “diritti acquisiti”), è un po’ meno amara del previsto: all’ultimo passa un emendamento che accorda un beneficio ben poco perequativo nella corsa a omologare il trattamento degli ex onorevoli e consiglieri a quello dei lavoratori dipendenti. Riguarda la “Rideterminazione degli assegni vitalizi” (art.13), lo firma la deputata Pd Daniela Gasparini e recita così: “In assenza di altri redditi di cui all’articolo 6, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, per i soli trattamenti in essere alla data di entrata in vigore della presente legge, la misura della pensione di cui all’articolo 11 è aumentata del 20 per cento”.
In soldoni significa che in caso il congiunto beneficiario della reversibilità non abbia “redditi da lavoro dipendente/autonomo e d’impresa, rendite fondiarie e redditi da capitale” percepirà il 60% dell’importo come gli altri italiani, ma aumentato di un quinto. Automaticamente, senza soglia massima ne criteri patrimoniali. E pace se in quelle stesse famiglie, a differenza di altre, per anni si è materializzato uno stipendio parlamentare da 10mila euro al mese”.

Fonte: https://www.silenziefalsita.it/2017/05/28/vitalizi-reversibilita/

25 commenti:

  1. Hanno perso completamente il senso della giustizia, dell'onestà e soprattutto non hanno la minima conoscenza della dignità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e quando mai li hanno avuti quei sensi??

      Elimina
    2. NON SI SMENTISCONO MAI COSTORO A CASA DEVONO ANDARE SE DAVVERO VOGLIAMO RIDARE DIGNITA AL POPOLO ITAGLIANO

      Elimina
  2. EVIDENTEMENTE NON L'HANNO MAI AVUTA LA DIGNITà! HANNO SEMPRE TROVATO IL MODO DI VIVERE AL DI SOPRA DEGLI ALTRI,QUESTI VERMI.

    RispondiElimina
  3. Il problema e' sempre lo stesso di questa gente non ci si deve fidare e basta devono tutti andare aff.....

    RispondiElimina
  4. A casa tutto il P.D. ANTI COSTITUZIONALE!!!SUBITO AL GOVERNO 5STELLE FOREVER!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chiamarli delinquenti rapinatori è poco

      Elimina
  5. questa classe di banditi sia destra che sinistra ,che non esiste più visto che faranno un inciucio .basta vedere cosa stanno facendo .e dico agli idealisti ma vi rendete conto chi state sostenendo? gente che continuerà a fottervi svegliatevi e mandiamoli tutti a fanculo sti usurpatori basta basta w il movimento 5 stelle.la rivolta è iniziata svegliamoci

    RispondiElimina
  6. SONO UNA MASSA DI DELINQUENTI E LADRI E ATTENZIONE LEGA E FRATELLI D'ITALIA SONO PIU DELINQUENTI DI LORO

    RispondiElimina
  7. Più che queste merdacce il vero pericolo è chi continua a votarli... Quelli sono da eliminare per primi... e poi i politici...

    RispondiElimina
  8. ma io non capisco una cosa ma e mai possibile che in questo governo non ci sia almeno uno dico uno che la pensi diversamente quello che mi fa tanto arrabbiare e che ancora gli italiani votano questi delinquenti ma io mi chiedo questi italiani che poi sono il popolo cosa ci guadagnano cosa e che vedono in questi delinquenti indagati e ladri? vi stanno distruggendo moralmente vi stanno facendo pagare anche l'aria che respirate e voi cosa fate come pecoroni ancora avete il coraggio di votare questi affaristi imbroglioni spero che l'altra meta' del popolo italiano sia piu' consapevole e intelligente di mandare a casa questi assassini dell'italia!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proprio perchè gli Italiani non sono stupidi preferiscono votare loro , gli altri sono il peggio del peggio ,

      Elimina
    2. e quali sono gli altri peggio del peggio? Di tutta questa schifezza di "persone " l'unico e il solo partito che dobbiamo appoggiare e votare è il movimento 5 stelle. L'unico che aiuta il popolo e che non ha paura di sbattere la verità in faccia a questi merdoni.

      Elimina
  9. non sono e non mi sento guerrafondaio. ma tutte le sere prgo la Vergine Maria ss. di intercedere x me, e me ne assumo tutte le responsabilita al Padre Nostro Nei cieli e a Gesu Cristo........ che quando tutti sono alla camera tutti al senato e tutti al colle, da napoletano malinconico ,DIO SPOSTEREBBE IL VESUVIO FACENDOLO ERUTTARE X TOGLIERCI TUTTI STA PARASSITI E DIAGNOSTICAMENTE PARLANDO DI TUMORI UMANI SULLE SPALLE DI NOI TUTTI italiani

    RispondiElimina
  10. Satana è un pivellino al vostro confronto

    RispondiElimina
  11. Indegni di ricoprire il posto di ministro o senatore mi fate schifo!!

    RispondiElimina
  12. Se tutto va bene sanno cosa li aspetta a settembre.
    Si dovrebbe finalmente andare al voto (Salvo qualche altra trovata ne sono capacissimi)

    RispondiElimina
  13. Dobbiamo solo sperare che non arrivi qualche legge che dia la cittadinanza agli immigrati come consiglia la Boldrini se no da padrone in casa nostra diventiamo servi in casa nostra.(Già lo siamo)

    RispondiElimina
  14. Non riusciremo mai a mandarli via tutti perché si accorderanno sempre tra loro cioè alle prossime elezioni verrà fuori lega e forza Italia e PD con altre forze centristi. Correrebbero da soli si che li manderemo via sta fogna

    RispondiElimina
  15. una sola proposta via l'immunita parlamentare.

    RispondiElimina
  16. questa èveramente una grande occasione per mandarli tutti aff..........pensateci tutti quando si andrà al voto o faremo in brevissimo tempo la fine della povera GRECIA

    RispondiElimina
  17. attenzione a tutti quanti , intanto tirano fino a settembre cosi se il governo cadrà almeno i vitalizi maturati non glie li tocca piu nessuno , poi , s'intravedono già preoccupanti mosse di strane alleanze vedi Renzi - Berlusconi piuttosto che Renzi -Alfano che era piu logico ,ma lo sbarramento del 5% Alfano non lo gradisce perchè probabilmente non ci arriverà e quindi per Renzi sarà solo un parassita da tirare dentro a cose fatte , svegliatevi Italiani ASSOLUTAMENTE NON DEVONO VINCERE NE UNO NE L'ALTRO W il movimento 5 STELLE

    RispondiElimina