sabato 20 maggio 2017

Vicari, il siluro su un ministro del governo Gentiloni. L'accusa gravissima: "Il Rolex? Sapete quanti ne ha presi.."

Il governo ha perso un altro pezzo per colpa di un Rolex e potrebbe non essere l'ultimo. La sottosegretaria Simona Vicari si è dimessa dal ministero dei Trasporti, è indagata dalla procura di Trapani nell'inchiesta Mare Mostrum accusata di aver ricevuto un orologio costosissimo dall'armatore Morace in cambio della riduzione dell'Iva per il trasporto marittimo. Lei è sicura, nessuna corruzione, anzi: "Ho letto sulle agenzia che sarei accusata di corruzione. Ma di che parliamo? - ha detto al Corriere della sera - Quel'orologio riguarda rapporti con le persone che uno ha a prescindere. Dalle intercettazioni si capisce benissimo che si tratta di un regalo di Natale. Poi sì, io ho chiamato per ringraziare. Ma se lo avessi fatto per corruzione, secondo lei avrei ringraziato?".
L'addio della Vicari potrebbe non essere indolore per il governo. Dopo essersi difesa, l'ex sottosegretaria passa all'accusa e che accusa: "Voglio dirle un'altra cosa - ha aggiunto al Corriere - anche se può suonare un po' antipatico. Ci sono ministri che hanno preso non uno, ma tre Rolex e sono ancora in carica".

Fonte: http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/12390436/simona-vicari-rolex-sottosegretaria-ministro-accettati-tre.html

Photo by fabiolopiccolo:

8 commenti:

  1. Ma la dignità l'avete persa del tutto per davvero?

    RispondiElimina
  2. Ormai per Loro è normale trasgredire la legge...l'antiberlusconismo li ha ridotti così. Il brutto che hanno distrutto la nostra povera Italia .

    RispondiElimina
  3. Purtroppo per noi i Ministri con portafoglio e senza, i sotto ministri , i deputati , quelli che portano le borse , gli autisti dei Ministri, quelli della scorta ecc.ecc. si vendono per poco o nulla e quindi questi atteggiamenti non si possono considerare degli scandali ma sono ormai entrati da oltre 30 anni a questa parte nello scenario collettivo di un comportamento che nulla a che vedere con l'impegno che costoro si sono assunti quando hanno avuto un incarico. Auspico quanto prima che venga nominato un Tribunale del Popolo gestito dai cittadini i quali avranno il compito di giudicare queste nefandezze nel pieno rispetto delle più civili regole di comportamento. Giudicati colpevoli di attacco contro la popolazione italiana a renderla schiava e impoverita , saranno condannati e rinchiusi a vita in un carcere di massima sicurezza. La lista dei malfattori sarà resa pubblica quanto prima e comprenderà tutti coloro i quali da almeno 30 anni hanno contribuito allo sfascio dell'Italia...insomma riguarda un bel poco di persone.

    RispondiElimina
  4. Il problema e molto grave che questa gentaglia continua a derubarci e c'è ancora qualche imbecille che credono ancora a questi parassiti ladroni schifosi

    RispondiElimina
  5. Ecco. Chi sono quelli che hanno preso tre Rolex?

    RispondiElimina
  6. HA LANCIATO LA FRECCIATINA "SE NON MI AIUTATE PARLO"QUINDI SE NON FA I NOMI, FINIRA COME AL SOLITO A TARALUCCI E VINO

    RispondiElimina
  7. Non se ne puo' piu'. Ma cosa
    aspetta la GIUSTIZIA a metterli tutti dentro e a buttare via la chiave. O aspettate che lo faccia il popolo?

    RispondiElimina