sabato 27 maggio 2017

SALUTATE RENZI E IL PD: ECCO LA NOTIZIA CHE FA SPERARE GLI ITALIANI. DIFFONDETELA TUTTI!

Massimo D’Alema non ha dubbi: Renzusconi, ovvero l’alleanza tra Renzi e Berlusconi, produrrà l’effetto contrario: favorirà i 5 Stelle alle prossime elezioni.
In una intervista al Corriere della Sera, l’ex premier ha detto che i 5 Stelle, a differenza di Marine Le Pen, sono visti come una forza moderata. E l’indignazione della gente sarà il propulsore dei grillini alle politiche:
“Del resto, il suo modello è House of Cards, e uno dei cardini della sua politologia è non dire la verità. Ma l’ammucchiata di forze responsabili mi ricorda più Razzi e Scilipoti che Moro e Berlinguer.
Una parte secondo me maggioritaria del Pd vuole il centrosinistra.
Il Renzusconi non mi pare molto popolare, anzi tirerà la volata a Grillo. La gente vota Grillo non perché è impazzita, ma perché è indignata dalle ingiustizie: se non paghi il mutuo ti portano via la casa; ma se un imprenditore non restituisce il miliardo che ha avuto in prestito non perde nulla, e le banche vengono ricapitalizzate con il denaro dei contribuenti.
Nell’ambito di una ricerca il 28% dell’elettorato dei Cinque Stelle si è detto di sinistra; ma dichiara di votare Grillo perché la sinistra non c’è più.
Stiamo lavorando per offrire agli elettori una proposta alternativa di sinistra. Ma, attenzione: i 5 stelle non sono percepiti come il Front National. Marine Le Pen non ha sfondato grazie a Mélenchon, che ha intercettato parte del voto operaio. Se uno vede la Torino della Appendino e del trionfo del Salone del libro, non gli viene in mente il fascismo.”
E riguarda a povertà e disuguaglianza, D’Alema ha detto:
“Nel dopoguerra non si era mai visto un tale livello di disuguaglianza sociale. Cinque milioni di italiani non sanno se domani avranno da mangiare. Altri rinunciano a curarsi perché non possono pagare i superticket; infatti l’aspettativa di vita decresce. E il governo ha stanziato il bonus libri per tutti i diciottenni, compreso il figlio del professionista; che i libri se li può comprare, oppure leggere nella biblioteca di papà. In queste condizioni, come stupirsi se la gente vota Cinque Stelle? Dobbiamo offrire un’alternativa a chi vuole esprimere un voto di protesta o astenersi.”

fonte: https://www.silenziefalsita.it/2017/05/27/dalema-renzusconi-grillo/

2 commenti:

  1. che dio ti ascolti sperando che nn siano come le predizioni di Fassino, in questo caso è meglio se stai zitto baffetto

    RispondiElimina
  2. Boh ormai ho visto di tutto in Italia, 10.000 pronti ad assaltare montecitorio poi ,il.giorno dopo, erano 10 persone, quindi non resta che sperare nella fottuta voglia di ritornare alla normalità sociale e politica....

    RispondiElimina