domenica 4 giugno 2017

VOGLIAMO IL BOOM DI CONDIVISIONI: QUELLO CHE HA DETTO DI MAIO DEVONO SENTIRLO TUTTI GLI ITALIANI!



 


LUIGI DI MAIO
Residente a Pomigliano d'Arco, è il maggiore di tre figli. La madre è un'insegnante di italiano e latino ed il padre Antonio è stato dirigente del MSI prima e di AN poi.

Ha conseguito il diploma di Liceo Classico Vittorio Imbriani di Pomigliano d'Arco nel 2004. Ha proseguito gli studi presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", si è dapprima iscritto alla facoltà di Ingegneria, dove ha fondato assieme ad altri studenti l'associazione di studenti di ingegneria "ASSI", poi si è trasferito a giurisprudenza e ha fondato insieme ad altri studenti l'associazione Studenti Giurisprudenza.it nell'anno 2006, nella quale ha ricoperto la carica di Consigliere di Facoltà e di Presidente del Consiglio degli Studenti. Ha lavorato come webmaster.

Carriera politica[modifica
Milita nel Movimento 5 Stelle dal 2007. Nel 2010 si candida come consigliere comunale del suo comune, senza riuscire ad essere eletto, ottenendo 59 preferenze. In seguito alle «parlamentarie» del Movimento 5 Stelle, viene candidato con 189 preferenze ed eletto alla Camera dei Deputati per la circoscrizione Campania 1 al secondo posto nella lista del Movimento 5 Stelle per le elezioni politiche del 2013. Il 21 marzo 2013 è eletto Vicepresidente della Camera dei deputati con 173 voti, diventando a 26 anni la persona più giovane ad aver ricoperto questo ruolo. Dal 7 maggio fa parte anche della XIV commissione, che si occupa delle politiche dell'Unione Europea.

1 commento:

  1. La Natura ci sotterra.
    Quando eravamo 1 miliardo d'abitanti sulla Terra si erano già posti il cosiddetto problema demografico.
    Oggi siamo già oltre 7 miliardi e ce n'è per tutti.
    L'unico problema sono i governi.
    Pensa al Venezuela, Paese dai sei ori:
    Oro nero = Petrolio dato da sfruttare alla Cina.
    Oro giallo = Miniere aurifere date da sfruttare alla Russia per pagare le forniture di armi.
    Oro verde = rigogliosa agricoltura dove persino si fabbo due raccolte d'uva all'anno.
    Oro marrone = Miniere si ogni sorta di minerale,
    Oro bianco = acque interne fluviali per l'irrigazione, l'energia idroelettrica e pescosissime.
    Oro blu = I mari pescosissimi.
    .
    Eppure muoiono di fame.
    Perché?
    Perché hanno votato democraticamente chi garantiva loro un immeritato stipendio per nulla fare se non votare.
    .

    RispondiElimina