mercoledì 28 giugno 2017

GILETTI, CHE SCHIAFFO ALLA RAI: LA CLAMOROSA DECISIONE DEL CONDUTTORE EPURATO “PERCHE’ DAVA FASTIDIO A RENZI”

Massimo Giletti lascia la Rai. Il conduttore non accetta la cancellazione de L’Arena e se ne va, rifiutando le prime serate “riparatori” che Viale Mazzini, come un contentino, gli ha offerto su Rai1. È quanto afferma il settimanale Oggi in edicola del 29 giugno. Il settimanale dà la notizia per certa e racconta anche i dettagli della decisione del conduttore, che avrebbe delle trattative in corso con altre reti. A contenderselo, ovviamente, Mediaset e La7: la competizione è serratissima.

Secondo il sito Dagospia.com avrebbe rifiutato un lauto contratto da 1,8 milioni per rimanere in Rai “parcheggiato” senza fare nulla o quasi. A questo erano arrivati pur di far tacere un conduttore bravo e che si era dimostrato “troppo” indipendente. Addirittura Renzi lo considerava troppo “grillino” per i temi che trattava ogni domenica. Ricordiamo che in termini di ascolti Giletti batteva tutte le settimane Domenica Live della D’Urso, consentendo elevatissimi introiti pubblicitari. Ma a Renzi, si sa, non interessa risanare la Rai. Interessa solo occuparla per piazzare i suoi leccapiedi e fare propaganda.

30 commenti:

  1. Bravo Giletti che ha mantenuto la schiena dritta, dimostrando a chi la poltrona la vuole a tutti i costi che lui la poltrona che occupa se la guadagna e mantiene col suo lavoro, non affamando ancora di più chi è già affamato.

    RispondiElimina
  2. Quando lo sentirò o lo vedrò scrito da lui in persona ci crederò che è stata opera di renzi. Sarebbe troppo bello

    RispondiElimina
  3. Ha fatto non bene, ha fatto benissimo tanto il Bullo i danni ché sta' facendo col tempo gli si ritorceranno contro.

    RispondiElimina
  4. una farsa! un renziano in più mandato su altre reti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono d'accordo con te. d'altronde parlava sempre degli statali che evadono il lavoro mai dei politici super pagati che marinaro sempre il senatore e la camera ma che sono presenti quando devono fare una legge x favorirsi

      Elimina
    2. mi sa tanto che i veri Renziani siete voi e che volete sentire solo quello che vi fa piacere.

      Elimina
    3. Grazie a Dio se ne va come giornalista è mediocre ma come persona è zero, ogni occasione era buona per parlare male del sud

      Elimina
  5. Giletti ti ammiro sempre di più. Hai fatto benissimo lasciare la RAI non merita assolutamente nulla. Penso se ne pentirà amaramente. Come già mi sono espressa Renzi deve riempire la RAI per inserire i suoi lecchini.

    RispondiElimina
  6. COMPLIMENTI GILETTI, MAI FARSI METTERE I PIEDI IN TESTA, DA NESSUN FARABUTTO,LA DIGNITA' DELLE PERSONE, NON VA MAI CALPESTATA, E TU HAI DIMOSTRATO DI ESSERE UN VERO UOMO, BRAVO.

    RispondiElimina
  7. Un grande giornalista di e' dimostrato anche un grande uomo.Per anni,per me come per moltissime altre persone,l'Arena era un appuntamento da non perdere nei pomeriggi domenicali.Ha fatto benissimo a non vedere ai ricatti di una politica che,ormai,e'diventata un sistema dittatoriale pronta ad occupare tutto quello che serve per fare propaganda

    RispondiElimina
  8. Un grande giornalista di e' dimostrato anche un grande uomo.Per anni,per me come per moltissime altre persone,l'Arena era un appuntamento da non perdere nei pomeriggi domenicali.Ha fatto benissimo a non vedere ai ricatti di una politica che,ormai,e'diventata un sistema dittatoriale pronta ad occupare tutto quello che serve per fare propaganda

    RispondiElimina
  9. Bravo Giletti, mai essere il ripiego o la ruota di scorta. Meglio essere apprezzati per ciò che siamo.

    RispondiElimina
  10. BRAVO ...E RENZI ORA CHE DICE

    RispondiElimina
  11. Pagina Fb : LA CHIUDIAMO LA RAI ? ... spende 3 milioni al giorno, perde share, da 11 meuro a Fazio mentre in Italia c'è chi si da fuoco per disperazione , non trasmette MotoGP, non trasmette F1, tg totalmente governativi ... a che serve ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ad arricchire Vespa, Fazio e tanti....tanti altri.

      Elimina
  12. G.O.P. e Verità con Massimo Giletti e con Tutti i Conduttori della vera Realta '
    Emiĺio Tortorella detto Giustizia non a caso face book

    RispondiElimina
  13. Stando le cose , così , ha fatto bene .In primis ha messo la sua dignità .. dire che viviamo in una democrazia dittatura è un eufemismo ... SCHIFOSI ..

    RispondiElimina
  14. Diversamente da quando è comparso,nel tempo penso che Renzi lo è proprio. Lo ha gatto con i compagni di partito che lo appoggiavano ed ora spara a zero su chiunque,giustamente,esprime il proprio pensiero. Al suo seguito accetta solo nani e ballerine ma nel prossimo futuro
    Quella sarà la sua compagnia.

    RispondiElimina
  15. In questa decisione c'è tutta la personalità di Giletti che tutti abbiamo conosciuto, la sua è stata una scelta giusta, speriamo solo che le altre reti, chiunque siano, non maltrattino i suoi programmi lasciandolo libero di poter dire sempre e soltanto la verità, cioè quella che fino ad ora lo ha distinto!

    RispondiElimina
  16. Orfeo lavora benissimo peccato che ha trovato Giletti che ha le palle per prenderlo a calci a questa merda con tutti i suoi amici miserabili

    RispondiElimina
  17. Orfeo lavora benissimo peccato che ha trovato Giletti che ha le palle per prenderlo a calci a questa merda con tutti i suoi amici miserabili

    RispondiElimina
  18. Basta ignorare non accenderli mai tutti i canali RAI i siamo apposto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque ti fanno pagare il canone.

      Elimina
  19. Caro Gilletti, "non ti curar di ....Lui ma guarda e passa ad altra Rete".L'importante è clonare l'Arena ( lo fanno sempre gli altri programmi) e riproponi il programma. Cosi avranno da rodersi il fegato. E vaiiiiiiii...

    RispondiElimina
  20. Questo é il PAESE che censura le verità salva le Banche senza far pagare nessun responsabile, fà chiudere le Aziende e incentiva i Disonesti. La RAI é meglio chiuderla.

    RispondiElimina
  21. Giletti, unisci le tue forze e la tua intelligenza con il collega Paragone e andate all'attacco. Il PAESE sarà con voi.

    RispondiElimina
  22. GILETTI NON TE NE PENTIRAI , HAI PRESO MILIONI E MILIONI DI PUNTI , MA CHI SI CREDONO DI ESSERE QUESTI SCHIFOSI? SI STANNO DANDO LA ZAPPA SUI PIEDI , TUTTO GLI SI RITORCERA' CONTRO , MA COSA PENSANO CHE ZITTENDO TUTTI RIUSCIRANNO A NON DARE SOSPETTI? FATE SCHIFO , GRANDE DILETTI TI RISPETTO E OVUNQUE ANDRAI NON FARTI METTERE I PIEDI IN TESTA DA NESSUNO , TU E PARAGONE E NON SOLO VOI COME SAPETE MERITATE DI MEGLIO , LO HANNO FATTO ANCHE CON GRILLO , LO RICORDATE SI? BENE BENE ANDIAMO AVANTI.

    RispondiElimina
  23. Giletti ovunque andrai sei e sarai il numero uno grande come nessuno

    RispondiElimina
  24. Ti seguivo sempre e mi piaceva il tuo modo di condurre la trasmissione.Il regime Rai politicizzato non puo' farti snaturale la tua personalita',hai fatto bene a rispondere No a questi ladri e buffoni.Fatti rispettare e io e milioni di telespettatori ti seguiremo ovunque ti condurrai la tua trasmissione onesta e senza laccioli.

    RispondiElimina