giovedì 1 giugno 2017

“QUELLA POLTRONA D’ORO LA VOGLIO PER ME”: BOSCHI SENZA VERGOGNA! ECCO COSA PRETENDE DI FARE NEI PROSSIMI MESI

SUL CARRIERISMO E L’AMBIZIONE DELLA BOSCHI CI SAREBBE DA SCRIVERE PIU’ DI UN LIBRO. SULLA SUA SFACCIATAGGINE SE NE SCRIVEREBBERO TANTI DA RIEMPIRE UN’INTERA BIBLIOTECA. DOPO I DANNI COMPIUTI IN 4 AL AL GOVERNO, LA GIOVANE “AMICHETTA” DI MATTEO RENZI STAREBBE SCALPITANDO PER UNA NUOVA SUPER PRESTIGIOSA POLTRONA. QUELLA DELLA “GRAN VISIR” DI TUTTI I PARASSITI. LA ZARINA VORREBBE SCALZARE MADAMA BOLDRINI E DIVENTARE, NELLA PROSSIMA LEGISLATURA, PRESIDENTE DELLA CAMERA.

PECCATO CHE NON STIA FACENDO I CONTI CON GLI ITALIANI. SI, PERCHE’ TUTTO DIPENDE DAL LORO VOTO. SE SARANNO COSI’ FESSI DA VOTARE PD E FORZA ITALIA, CAMPIONI DI INCIUCIO, LA SIGNORINA LA POLTRONA LA PRENDERA’ IN QUEL POSTO…
SE GLI ITALIANI SARANNO ANCORA FESSI, INVECE, SARA’ TUTTA PER LEI. ITALIANI, SVEGLIA!
tratto da Libero
Dopo il lungo periodo lontano da riflettori e ribalta che ha seguito il referendum del 4 dicembre, Maria Elena Boschi è tornata prepotentemente al centro della scena politica. Non per la nomina, discussa, a sottosegretario alla presidenza del Consiglio, che risale ormai a un’era geologica fa. Si parla degli avvenimenti delle ultimissime settimane, partendo dal polverone sollevato da Ferruccio De Bortoli sul caso Etruria-Unicredit fino ad arrivare al G7 di Taormina, dove ha tenuto banco e dove si è ritagliata un ruolo di primissimo piano.
La Boschi la abbiamo vista un po’ ovunque, in questi giorni: con Justin Trudeau e con Shinzo Abe, con cui si è scattata un selfie, soltanto per citarne due. Un ritorno a tutto tondo che infastidisce qualcuno a Palazzo Chigi: pensavano che Maria Elena fosse sparita, affondata. Ma sbagliavano (e il suo potere nelle sacre stanze romane non è affatto diminuito). E ancora, tutti hanno ben chiare in mente le immagini della Boschi che riceve Ivanka Trump e consorte. Ma dietro all’attivismo frenetico dell’ex ministra ci sarebbe, secondo Il Fatto Quotidiano, un obiettivo ben preciso: la presidenza della Camera.

2 commenti:

  1. Mi sa che cio' che spera'accadra'sul serio perche'se il PD vince le elezioni il posto se lo piglia se invece il M5S stravince,all'opposizione qualcosa si dovra'pur cedere e la signora si siedera'sulla sedia al primo piano

    RispondiElimina
  2. per la bocch......nara ci vorrebbe una poltrona con 20 centimetri di cazz...... nel culo

    RispondiElimina