giovedì 8 giugno 2017

FIGURA DI MERDA ZUCCONI: CERCA DI SPUTTANARE LA RAGGI, VIENE IMMEDIATAMENTE SMERDATO DAL WEB. IL GIORNALISTA PARASSITA CI RISCASCA…

L’immarcescibile Zucconi, che non si capisce perché abbia ancora il tesserino da giornalista visto il florilegio di minchionate con cui intasa lo scarico di twitter, pur di cavalcare la sua trafelata battaglia contro la ‪Raggi‬ e il ‪M5S‬, posta una foto di Napoli, risalente al 2010 e spacciata per un’immagine di Roma.




PER CHI NON LO SAPESSE, WIKIPEDIA CI RACCONTA CHE:

Nel 1989 Zucconi descrive particolareggiatamente una visita negli USA di Boris Eltsin, incluso un party a cui il presidente russo si sarebbe ubriacato – party a cui Eltsin, tuttavia, non aveva mai partecipato. L’articolo venne ripreso anche dalla Pravda di Mosca, che dovette scusarsi pubblicamente il giorno dopo, e suggerì che anche La Repubblica si scusasse per aver condotto in errore la gazzetta ufficiale sovietica. Zucconi, che si era fidato di una fonte anonima, subì perciò gli sberleffi del New York Times e del Chicago Tribune, che titolò “Journalist Errs His Way To Notoriety”.

5 commenti:

  1. Non è la prima volta che spara cazzate, tempo fa l'ha sparata sulla Raggi pubblicando una foto di 10 anni fa sulla spazzatura, sono falsi, dovrebbero cacciarli via, questa è informazione becera !!!


    RispondiElimina
  2. E appurato che, il valore di questa gentaglia, e pari,pari alla vecchia Lira.

    RispondiElimina
  3. Abituato a fare figure di merda evidentemente

    RispondiElimina
  4. In America esiste il premio Pulitzer, in Italia, per certi pennivendoli di regime, sarebbe necessario il premio Pulizia !

    RispondiElimina
  5. Bisogna essere proprio dei delinquenti per sostenere altrettanti delinquenti !!!

    RispondiElimina