giovedì 9 marzo 2017

"Renzi chi? Ma che roba è?" La sfanculata atomica di Donald Trump al mentecatto Renzi.

Sembrava impossibile, ora invece la vittoria di Donald Trump pare più di una possibilità. Un boccone amarissimo, per l'establishment degli Stati Uniti e per l'Europa. E anche per l'Italia. Già, perché Matteo Renzi aveva clamorosamente "endorsato" Hillary Clinton. Ed ora, nel cuore della notte, riecheggiano le parole pronunciate dal quasi-presidente degli Stati Uniti lo scorso giugno in un'intervista a La Stampa. "Renzi appoggia Hillary? Lui non lo conosco neppure, non mi importa, è irrilevante". Tanti auguri al premier e alla sua politica estera...

Fonte: http://www.liberoquotidiano.it/news/sfoglio/12012127/quando-donald-trump-disse-renzi-irrilevante-non-lo-conosco-neanche.html

1 commento:

  1. Era andato da Obama, ma è peggio di Cimabue, fa una cosa e ne sbaglia due, anzi tre quattro insieme.

    RispondiElimina