sabato 25 marzo 2017

16 ANNI DI GALERA PER STRAGE? MATTARELLA LO PREMIA AL QUIRINALE CON TUTTI GLI ONORI! SIAMO SEMPRE PIU’ LA REPUBBLICA DELLE BANANE

Dalla pagina Facebook del deputato 5 stelle Scibona:
Martedì scorso, 20 settembre, al Quirinale con la presenza del Presidente della Repubblica, si è tenuta la Cerimonia di consegna del premio nazionale per l’innovazione “Premio dei Premi” e tra gli invitati, in prima fila, ecco apparire il Cavalier Moretti.

Mauro Moretti immaginiamo sia stato lì a rappresentare e ritirare il premio per Finmeccanica, ma è singolare che mentre l’Ing. Moretti era al Quirinale, tra le massime autorità dello Stato, un Pubblico Ministero ne chiedeva la condanna a 16 anni di carcere per la strage di Viareggio.
Questo ennesimo schiaffo della Presidenza della Repubblica alle vittime della Strage (ormai anche per i giudici deve essere considerata STRAGE) si somma al conferimento a Moretti del titolo di Cavaliere (ad opera dell’ex Presidente Napolitano) ed al salto di qualità carrieristico promosso dal Governo (da A.D. di Ferrovie dello Stato a Finmeccanica).
Come possono le istituzioni essere dalla parte dei cittadini? Come si fa a non parlare di casta che si “copre” e autotutela sulla pelle e sulle morti di semplici cittadini italiani?
Il Presidente della Repubblica ha il dovere costituzionale di stare dalla parte dei cittadini, tanto più di stare vicino a quelli che subiscono sconvolgenti tragedie. Invece qui, si preferisce stare vicino a chi rischia 16 anni di carcere per aver probabilmente contribuito alla morte di 32 persone!
Se poi consideriamo che il Presidente della Repubblica è anche il Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura non possiamo che provare solo vergogna e indignazione per quella presenza inopportuna in quella che doveva essere la “Casa di tutti gli Italiani”.

30 commenti:

  1. Risposte
    1. Non dimenticate quando andrete a votare perche noi per fare le stragi abbiamo(per adesso)l'unica arma il VOTO

      Elimina
    2. questa casta non vive con la gente ha perso il contatto!!

      Elimina
    3. Mattarella e'un Napolitano bis .....o forse era il suo portaborse personale...😨😨

      Elimina
    4. Mattarella e'un Napolitano bis .....o forse era il suo portaborse personale...😨😨

      Elimina
    5. REPUBBLICA ITALIANA DELLE BANANE,,,

      Elimina
  2. Mattarella.... Predichi bene razzoli male.non sei diverso da tutta quella marmaglia. Lo fai notare bene che anche tu ci vuoi mangiare come tutti gli altri.

    RispondiElimina
  3. Ora può anche dare premio a chi ha ucciso suo fratello che combatteva contro la mafia e siamo al completo. Che vergogna.

    RispondiElimina
  4. Questo post è una vera cialtronata: Moretti non è stato ancora condannato, se non dalle parole di un Grillo che invece (lui sì) è un pregiudicato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda i pregiudicati che governano, tipo verdini ad esempio.

      Elimina
    2. QUESTO INCIDENTE è CAPITATO 36 ANNI FA GRILLO è STATO CONDANNATO A I ANNO E DUE MESI DI RECLUSIONE CON I BENEFICI DELLA CONDIZIONALE,NON CREDO CHE SI POSSA CONTINUARE A USARE QUESTA STORIA DOPO 36 ANNI PER DENIGRARE UN PERSONAGGIO PUBBLICO,PERCHè ALTRIMENTI IN iTALIA NON AVREMMO PIù NEMMENO PERSONAGGI POLITICI IN PARLAMENTO,VISTO LE CONDANNE CHE HANNO AVUTO MOLTI PERSONAGGI POLITICI DI RILIEVO SIA DI DESTRA CHE DI SINISTRA PER ATTIVITà MAFIOSE O COLLUSIONI CON LA MAFIA.

      Elimina
    3. Infatti non ci sono più persone giuste ne a destra ne a sinistra,li il suo debito lo ha pagato,ma i suoi errori come amministratore non hanno ripagato i cittadini, vallo a dire a loro ,poi vedi che scrivi in piccolo, più che un premio per l'innovazione io lo considero per il suo fallimento .in tanti dormono male pensando ai loro familiari ma lui sicuramente le considera niente.

      Elimina
    4. Quindi, tra 36 anni dovremo dimenticarci delle eventuali (se accertate) responsabilità di Moretti per la strage di Viareggio? Ok, ne prendo atto. Intanto, dalla data del fatto ne sono già trascorsi 8...

      Elimina
    5. http://www.corriere.it/cronache/17_gennaio_31/strage-viareggio-attesa-sentenza-aula-anche-familiari-moby-prince-diretta-2984f540-e7b5-11e6-8168-2d40923ac04f.shtml

      Elimina
  5. Ancora con questa storia ma non avete argomenti più convincenti per screditare Grillo, quante tragedie avvengono sulle nostre strade? Tu vorresti paragonare un incidente stradale con una responsabilità per la morte di 32 persone e poi leggi meglio la condanna anche se al primo grado di giudizio c'è, 7 ANNI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si è trattato di un incidente.
      Un incidente ti accade, Grillo ci è andato scientemente e volontariamente su quella strada chiusa al traffico perché pericolosa.

      Elimina
  6. Intanto, se ti rivolgi a me, mi userai la cortesia di utilizzare i verbi al singolare, e non al plurale: quindi, "hai", e non "avete", in quanto io non rappresento nessuno, ma solo me stesso. Quanto a ciò che scrivi tu (come vedi, uso il singolare), evidentemente non sai che per la legge italiana, affinché un colpevole sia tale, i gradi di giudizio devono essere tre. Prima di allora, la condanna può venire solo da chi (già condannato in Cassazione, quindi in via definitiva) straparla dai suoi blog, e dai suoi sostenitori. Quanto alle rispettive responsabilità, il giorno del deragliamento di Viareggio Moretti non era certo il macchinista di quel treno, quindi le sue responsabilità (ricordo: ancora tutte da dimostrare secondo gli eventuali altri due gradi di giudizio) possono essere solo indirette. Le reponsabilità di Grillo nell'incidente stradale che ha ucciso tre persone, invece, sono accertate e dirette, perché era Grillo a guidare il vecolo, oltretutto su una strada chiusa al traffico. Grillo è un pluripregiudicato, plurindagato e già pluricondannato (sempre in Cassazione, anche per altri fatti) che non ha alcun bisogno di essere screditato: si scredita già da solo con le sue mani e le sue parole. E altrettanto fa chi gli regge il sacco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei sapere se sei stato così preciso con i fatti anche nel caso di quel rumeno,che ubriaco stravolto e ucciso 3 persone. Non è il dirigente di persona che fa la strage, ma visto i loro stipendi, dovranno avere la responsabilità dell'ente che dirigono.

      Elimina
    2. Certo. Ma solo quando queste responsabilità saranno accertate in un tribunale con tre eventuali gradi di giudizio, e non su un blog gestito da un comico bugiardo e pluricondannato.

      Elimina
    3. Intendi 3 gradi di giudizio come per Minzolini? Per quanto peloso, il tuo garantismo poteva anche passare ma come vedi ci pensa parlamento a salvare la casta, a costo di massacrare la credibilità delle istituzioni. Concordo con qualcuno che ha scritto prima di me, lo stoccafisso, al massimo potrebbe essere il portaborse di Napolitano. Celi mi fai pena, uno con le tue idee che si prende la briga di venire a provocare in questo blog, di solito è solo un trollazzo da strapazzo

      Elimina
    4. Figliolo, intendo tre gradi di giudizio e basta, senza voli pindarici di sorta. Queste sono le leggi che abbiamo, e vanno rispettate oppure abbattute. Se non ti piacciono, invece di farneticare rendendoti ridicolo evocando il fantasma del troll dietro ogni angolo (questo sì mi fa pena), prendi il fucilino e datti da fare. Quanto a me, me ne strafrego se ti senti provocato.

      Elimina
  7. Per arrivare sino a Mattarella chissa quanti Alti Dirigenti di questo Stato si sono abbassati i pantaloni. Come si può. Ma chi rispetta diritti e doveri in questa Italia? Ma che schifo. Sempre peggio.

    RispondiElimina
  8. Per arrivare sino a Mattarella chissa quanti Alti Dirigenti di questo Stato si sono abbassati i pantaloni. Come si può. Ma chi rispetta diritti e doveri in questa Italia? Ma che schifo. Sempre peggio.

    RispondiElimina
  9. In italia questa delle assoluzioni politiche, si danno con molta leggerezza,tanto lo sanno che i politici che gestiscono lo possono fare,la colpa e di noi italiani che lasciamo fare tutto e non ci ribbelliamo

    RispondiElimina
  10. Ragazzi all'estero facciamo ridere a tutti! Ormai gli italiani non si meravigliano più di niente e se non si fa qualcosa andremo sempre peggio.

    RispondiElimina
  11. Moretti è stato nominato Cavaliere del Lavoro nel 2010(https://it.wikipedia.org/wiki/Mauro_Moretti),da Napolitano e non da Mattarella.
    2 controlli no,Direttanfo???

    RispondiElimina
  12. Moretti ottimo manager e brava persona ma dai cosa c'entra lui con la strage di Viareggio?se l'Italia ha infrastrutture e mezzi obsoleti mandiamo in galera l'ultimo arrivato e sopratutto capace così risolviamo i problemi e magari mettiamo Grillo e compari di politica a controllare gli assi dei vagoni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro, le teste di rapa che si scatenano qui non si sono nemmeno accorte che Moretti aveva ricevuto il premio il 20 settembre 2016, quindi quando non era stato nemmeno condannato in primo grado (la condanna è del gennaio 2017), me era un semplice indagato rinviato a giudizio. A tanto può arrivare lo spegnimento di certi cervelli...

      Elimina
  13. Io ho avuto la disgrazia di averla avuto tra i piedi, sig. presidente, non perché l'abbia cercata ma perché altri lo hanno messo in mezzo e so di cosa è capace ma ora pare che ci sia tutta Italia a conoscere le sue capacità poco decenti. Auguri sig. presidente.

    RispondiElimina