domenica 12 marzo 2017

Tutti in piedi in studio per Luigi Di Maio. Ad un certo punto ha spiazzato gli spettatori! Guardate che cos'ha fatto in diretta





LUIGI DI MAIO
Residente a Pomigliano d'Arco, è il maggiore di tre figli. La madre è un'insegnante di italiano e latino ed il padre Antonio è stato dirigente del MSI prima e di AN poi.

Ha conseguito il diploma di Liceo Classico Vittorio Imbriani di Pomigliano d'Arco nel 2004. Ha proseguito gli studi presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", si è dapprima iscritto alla facoltà di Ingegneria, dove ha fondato assieme ad altri studenti l'associazione di studenti di ingegneria "ASSI", poi si è trasferito a giurisprudenza e ha fondato insieme ad altri studenti l'associazione Studenti Giurisprudenza.it nell'anno 2006, nella quale ha ricoperto la carica di Consigliere di Facoltà e di Presidente del Consiglio degli Studenti. Ha lavorato come webmaster.

Carriera politica[modifica
Milita nel Movimento 5 Stelle dal 2007. Nel 2010 si candida come consigliere comunale del suo comune, senza riuscire ad essere eletto, ottenendo 59 preferenze. In seguito alle «parlamentarie» del Movimento 5 Stelle, viene candidato con 189 preferenze ed eletto alla Camera dei Deputati per la circoscrizione Campania 1 al secondo posto nella lista del Movimento 5 Stelle per le elezioni politiche del 2013. Il 21 marzo 2013 è eletto Vicepresidente della Camera dei deputati con 173 voti, diventando a 26 anni la persona più giovane ad aver ricoperto questo ruolo. Dal 7 maggio fa parte anche della XIV commissione, che si occupa delle politiche dell'Unione Europea.

5 commenti:

  1. bravo tu si che vali oltre il coraggio di mettere in piazza tutti gli imbrogli,ci vorrebbero altri giova ni come te e poter formare il governo ,da persone pulite e oneste,e non dal marciume che per anni rubano a spese dei piu bisognosi
    votate 5 stelle ne vale la pena complimenti

    RispondiElimina
  2. Non basta che ci sia un solo DiMaio e che il movimento sia sempre dipendente dalle sue parole.

    RispondiElimina
  3. Una Nazione e composta da molti cittadini , siamo Tanti che ci lamentiamo che le cose dovrebbero cambiare in meglio . Ma Non ce ne vogliono cosi tanti per Edificare e Rivoluzionare una nazione ce ne vogliono pochi ed uno Di Questi chiama Luigi Di Maio . Ma Tutto il Movimento 5 Stelle e un tutto uno ed e proprio per questo , che questa volta ce la faremo ! Votiamo in massa 5 stelle e superiamo il 40 % e iniziera il risorgimento in Italia !

    RispondiElimina
  4. gli italiani hanno finalmente coscienza del fatto che per cambiare questo paese portato allo sfascio,serve il M5STELLE!! del resto e' l'unica forza che puo' dire:IO NON C'ERO QUANDO SI SONO SEDUTI A MANGIARSI L'ITALIA!! e questo e' un dato di fatto!!

    RispondiElimina