lunedì 13 marzo 2017

Terremoto PD! Nella borsa dell'esponente PD qualcosa di inaspettato: arrestato!

Siracusa, arrestato consigliere del Pd: aveva con sè 20 chili di droga
In partenza per Malta, è stato preso con altre due persone a Pozzallo
L'arresto è avvenuto a Pozzallo, in provincia di Ragusa, dove il 31enne Antonio Bonafede stava per imbarcarsi sun traghetto che lo avrebbe portato a Malta. L'uomo, che è consigliere comunale per il Pd a Siracusa, aveva con se venti chilogrammi di droga.
La squadra mobile di Siracusa, in collaborazione con i colleghi della questura di Ragusa, hanno bloccato Bonafede nel piazzale prima dell'imbarco. Con lui c'erano anche il 32enne Salvatore Mauceri e il 44enne Antonio Genova. In un borsone e in un trolley 16 chili di marijuana e tre chili e mezzo di hashish.
Accusati di spaccio di sostanze stupefacenti, i tre sono stati arrestati dopo una lunga attività di osservazione.

Fonte: ilgiornale.it

4 commenti:

  1. Nel PD è normale basta far soldi e dire menzogne in tv...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque sia lo spaccio non è legata strettamente ad una attività politica, ma piuttosto pptrebbe risultare legata ad attività delinquenziali e, vista la regione e la posizione coperta dall'arrestato, magari c'è anche lo stampo mafioso. Strumentalizzare la notizia è un atto molto semplice, piuttosto sarebbe più difficile affrontare il tema del patto stato-mafia e della collusione culturale che noi italiani, spesso e volentieri viviamo quotidianamente. Posso pensare che questo personaggio, se avesse fatto carriera e si fosse un giorno trovato in parlamento a dover votare una legge sulla legalizzazione della cannabis, molto probabilmente si sarebbe opposto per "leggittimi" motivi di interesse personale. Uso la parola leggittimi perché sono convinto che noi italiano leggittimiamo il sistema di potere di cui gli esponenti politici ne sono la gatanzia che possa continuare a funzionare. La realtà è molto più complessa di un semplice commento lasciato su questa pagina, spero che chi lo legga possa capire il senso del mio parlare e iniziare a pensare con la propria testa perché, come disse un famoso filosofo francese, "è meglio una testa ben fatta che una testa ben piena"

      Elimina
  2. Quanto è costata la pagliacciata di 3 giorni dei corrotti al Lingotto???? Si sono riempiti la bocca della parola popolo dimenticandosi che gli sono bastati 1.000 giorni per distruggerlo ed indebitarlo a favore di una finta Europa Socialista basata sull' distruggere la cultura dei paesi a favore del loro Dio denaro... Avessero fatto almeno una cosa a favore di poveri, malati, terremotati, pensionati, disabili, ecc.. Haha, si, gli 80 euro dati con la manina corta e ripresi in una botta sola?? Il canone Rai dovrebbe essere obbligatorio SOLO per chi ha la tessera del PD fate una legge, con 60 anni di falsita' dovrebbero risarcire tutti gli Italiani, per aver appoggiato un mondo che gira intorno ai criminali.. Sono riusciti a far credere ai comunisti che se votano PD sono di sinistra.. Ancora sto aspettando le decurtazioni dell' ebete toscano... Una cosa è fare bene il comico, ma un idiota che fa' male perfino il pagliaccio poteva far carriera solo nel PD... Siete Grandi.. Anzi siamo grandi, ci sono anche io!!.. ;-)

    RispondiElimina
  3. Al di là di tutto, questa notizia risale ad un anno fa... fateci sapere com'è andata a finire.

    RispondiElimina