domenica 5 marzo 2017

Applausi, tutti in piedi. Episodio unico in diretta tv. Guardate cosa ha fatto Di Maio ad un certo punto




LUIGI DI MAIO
Residente a Pomigliano d'Arco, è il maggiore di tre figli. La madre è un'insegnante di italiano e latino ed il padre Antonio è stato dirigente del MSI prima e di AN poi.

Ha conseguito il diploma di Liceo Classico Vittorio Imbriani di Pomigliano d'Arco nel 2004. Ha proseguito gli studi presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", si è dapprima iscritto alla facoltà di Ingegneria, dove ha fondato assieme ad altri studenti l'associazione di studenti di ingegneria "ASSI", poi si è trasferito a giurisprudenza e ha fondato insieme ad altri studenti l'associazione Studenti Giurisprudenza.it nell'anno 2006, nella quale ha ricoperto la carica di Consigliere di Facoltà e di Presidente del Consiglio degli Studenti. Ha lavorato come webmaster.

Carriera politica[modifica
Milita nel Movimento 5 Stelle dal 2007. Nel 2010 si candida come consigliere comunale del suo comune, senza riuscire ad essere eletto, ottenendo 59 preferenze. In seguito alle «parlamentarie» del Movimento 5 Stelle, viene candidato con 189 preferenze ed eletto alla Camera dei Deputati per la circoscrizione Campania 1 al secondo posto nella lista del Movimento 5 Stelle per le elezioni politiche del 2013. Il 21 marzo 2013 è eletto Vicepresidente della Camera dei deputati con 173 voti, diventando a 26 anni la persona più giovane ad aver ricoperto questo ruolo. Dal 7 maggio fa parte anche della XIV commissione, che si occupa delle politiche dell'Unione Europea.

31 commenti:

  1. Che signorilità Di Maio nel chiudere l'intervento con quel fine :
    " Andate a casa, per favore !

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Maio sei un grande, spero che finalmente il popolo si renda conto chi merita e chi noooo!

      Elimina
  3. Grande Di MAIO,sei, siete una potenza,rappresentate tutti noi.

    RispondiElimina
  4. lo voglio come presidente del consiglio...... grande di maio

    RispondiElimina
  5. ✔ Hanno votato si allo ius soli.
    ✔ Hanno votato si alla cittadinanza semplificata.
    ✔ Hanno votato si alla possibilità degli stranieri senza doppia cittadinanza di partecipare ai bandi pubblici.
    ✔ Hanno votato si all'adozione di bimbi da parte di omosessuali...
    ✔ Hanno denunciato Marine Le Pen per islamofobia.
    ✔ Hanno detto che l'Isis non si combatte con le bombe ma col dialogo.
    ✔ Hanno detto che per una maggiore integrazione servono più moschee regolarizzate.
    ✔ Hanno dato degli "schifosi" a chi esultava per la morte del terrorista a Milano..."
    ✔ Roma, Torino, Messina, Livorno ed altre città, dove amministrano, sono esempio di pessima gestione e di politiche contro gli Italiani.
    ✔ Hanno votato per l'abolizione del reato di clandestinità.
    ✔ proclamano l'abolizione dei vitalizi che non esistono più dal 2012 poiché per i parlamentari è prevista la pensione contributiva. Questo avete fatto altro che leggi per gli italiani . Buffone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro MarcoAntonio...porti un nome di grande prestigio...e di forza ineluttabile...vedi di esserlo anche nei tuoi ragionamenti,...non mischiare i temi etici con quelli economici...e sociali....sui temi di grande importanza il M5S ha posizioni che difendono il popolo italiano...e nelle città dove amministra...non ci sono ruberie.varie...e tutto viene approvato...senza altre tasse e balzelli per i cittadini..se vuoi trovare il pelo nell'uovo lo troverai sempre...ma resterai sempre...in minoranza..e ricordati il detto " criticatemi quando sarete un esempio" e l'esempio non siete certo voi che continuate a sostenere il SISTEMA!

      Elimina
    2. Avere un cognome così importante e poi scrivere falsità, sicuramente Marcantonio si rivolterà nella tomba!!

      Elimina
    3. hoooo meno male lo vero che non votiamo sempre no!! informati bene su Livorno Torino Pomezia e Roma non se ne parla più perchè sta solo miglirando, vedi bene chi frequentavano i tuoi amici ALEMANNO, e Ignazio Marino , poi se ci riesci fai un bilancio

      Elimina
    4. a Marco e Antò chettedice ...? Mo vedi un po' cher predicozzo che
      ceffai ...! Te dico peer tuo bene de mette en fila tutte le fregnacce che ce stanno per corpa de quelli come te che lì stavano da mo e no son venuti ieri e peffa le romanxine non cianno er titoli ma solo zitti ce possono azzeccá quarcosa sur paese de noiatri tutti. Mo vedi de statte zitto e bono pecché sennò cominciamo afar erenco de misfatti e non ce basta er raccordo anulare...eppoi vedi denformarti meio che afforza de fa tardi assera te sannebbia er cervello e te cofondi e mo spari fregnacce come er tuo capo che da mo ce deceva de sta sereni e se faceva le ragioni sue (er cazzi sua) e deiamici e deiamici deiamici suoi, li mortacci...😆⏰🇮🇹

      Elimina
    5. Neanche Renzi riuscirebbe a fare un elenco così lungo di frottole.
      Secondo me Lei non ha manco ascoltato le parole di questo intervento di DiMaio, perché se lo avesse fatto, si dovrebbe solo vergognare e andare a casa e senza per favore!

      Elimina
    6. l'unica cosa positiva è stato il padre che la educato con i principi della DESTRA

      Elimina
  6. Ma va a cacare, qua l'unico BUFFONE sei TU!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che parli cosi almeno abbi las compiacenza di non nascobndere il tuo nome qui se ce un buffone sei te

      Elimina
    2. da ignorare: e` un post siglato "ignorante" (vista l'assenza di argomenti) e postillato "cafone" (visto il linguaggio).

      Elimina
  7. La dimostrazione che i politici possono parlare con chiarezza. Bravo Di Maio!

    RispondiElimina
  8. Grande Di Maio se uno dei pochi che fa piacere vederti e sentirti parlare......

    RispondiElimina
  9. Grande Di Maio se uno dei pochi che fa piacere vederti e sentirti parlare......

    RispondiElimina
  10. Di Maio, io sono da sempre di destra, ma questo 5 stelle mi piace sempre di piu`. Bravo!

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Complimentoni Di Maio sei un grande veramente e dovrebbero farti una statua d'oro. Li hai veramente tutti sputtanati e hai detto le verità in faccia. Ma ci auspichiamo che arriveremo a buttarli tutti fuori questi delinquenti e arriverete a rifondare il Paese con nuove leggi, e una delle quali in materia di leggittima difesa che penso sia una delle principali e non che qui sono tutti d'accordo politici e magistrati e il peggio é sempre per noi il popolino. Complimenti ancora .

    RispondiElimina
  13. Parlamento e Senato abusivi Premier abusivo.....Pres.della Repubblica abusivo......ministri e sottosegretari ABUSIVI ....NON DEVONO ANDARE A CASA MA IN GALERA. QUESTO È UN COLPO DI STATO

    RispondiElimina
  14. SÌ SONO QUESTI I POLITTICI CHE VOGLIAMO W IL M5STELLE L'INVIDIA DI TUTTI

    RispondiElimina
  15. Che pena che mi fate voi sostenitori del M5S..
    Più vi prendono per il culo...più li stimate.

    RispondiElimina
  16. !!TUTTA LA MIA STIMA E RISPETTO VERO PER QUESTO UOMO QUA!!...

    RispondiElimina
  17. SIAMO STANCHI DI QUESTA POLITICA POLVEROSA AVETE RAGGIUNTO L'APICE DELLE MENZOGNE ANDATEVENE TUTTI A CASA I PARTITI BASTA EUROPA A DOPPIA VELOCITA', RIVEDIAMO DI RIORGANIZZARE IL FISCALCOMPACT CHE E' UN MACIGNO SULLA NOSTRA ECONOMIA. QUINDI RIPARTE L'ITALIA DELLA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE CHE A TUTT'OGGI IN ITALIA CRESCE VERTIGIOSAMENTE DAL0,6% AL 1,6%. ANCORA UNA VOLTA PENALIZZATO IL SUD ABROGANDO LA LEGGE 407/1990 ELIMINANDO CONTRIBUZIONE ONERI INPS E PICCOLE E MEDIE IMPRESE, DOVE ERAVATE E 20 MILIONI CHE AVETER REGALATE ALLE BANCHE?

    RispondiElimina
  18. SIAMO STANCHI DI QUESTA POLITICA POLVEROSA AVETE RAGGIUNTO L'APICE DELLE MENZOGNE ANDATEVENE TUTTI A CASA I PARTITI BASTA EUROPA A DOPPIA VELOCITA', RIVEDIAMO DI RIORGANIZZARE IL FISCALCOMPACT CHE E' UN MACIGNO SULLA NOSTRA ECONOMIA. QUINDI RIPARTE L'ITALIA DELLA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE CHE A TUTT'OGGI IN ITALIA CRESCE VERTIGIOSAMENTE DAL0,6% AL 1,6%. ANCORA UNA VOLTA PENALIZZATO IL SUD ABROGANDO LA LEGGE 407/1990 ELIMINANDO CONTRIBUZIONE ONERI INPS E PICCOLE E MEDIE IMPRESE, DOVE ERAVATE E 20 MILIONI CHE AVETER REGALATE ALLE BANCHE?

    RispondiElimina
  19. ODIO LA SCRITTURA AUTOMATICA UN ERRATO CORRIGE VOLEVO DIRE SONO 20 MILIARDI REGALATI ALLE BANCHE A CAUSA DELLE TRUFFE SE E' VERO DEI RISPARMIATORI UN SACRIFICI IMMANE CHE SONO FINITI SUL LASTRICO DI CHI E' LA COLPEVOLEZZA MARINI RAG. FRANCESCO(EX DE MARINIS IN OBLIO FAMIGLIA NOBILE PATRIZIA SENZA TITOLO E MEDAGLIA)

    RispondiElimina