lunedì 20 giugno 2016

ULTIM'ORA: Terremoto interno nel PD, Renzi è nei guai, può andare a casa. Chieste le dimissioni

Ballottaggi, Pd nel caos. La minoranza: Renzi si dimetta da segretario


"I dati sono chiari ed evidenti. A parte i comuni capoluogo di Regione, c'è un quadro allarmante. Su 126 comuni ne perdiamo quasi 90. Perdiamo comuni che governavamo con sindaci uscenti: Novara, Savona, Trieste, Pordenone, Grosseto, Brindisi, Benevento e altri ancora. E poi ci sono alcune Regioni dove siamo sostanzialmente sommersi, come il Piemonte, il Veneto, il Lazio e soprattutto la Toscana". E' durissima l'analisi dei ballottaggi fatta da Davide Zoggia, esponente della minoranza del Pd intervistato da Affaritaliani.it.

"E' evidente - spiega - che c'è un tema immediato legato al partito. Credo che non serva neanche discuterne tanto; se si vuole provare a salvare qualcosa bisogna cambiare immediatamente la linea del partito, tenendo conto che a Milano, dove per fortuna vinciamo, l'operazione è legata in buona parte al lavoro fatto da Pisapia per tenere la sinistra agganciata al Partito Democratico. C'è un tema del Pd organizzativo, c'è un tema del Pd di linea politica e c'è soprattutto il tema che questo voto, seppur amministrativo, dà dei segnali molto chiari anche per quanto riguarda il governo del Paese".

"Renzi - afferma Zoggia - dovrebbe dare immediatamente dare la possibilità a chi ne ha la voglia e le capacità di gestire, governare e rilanciare il Partito Democratico. Ormai è provato dai fatti che il doppio ruolo - segretario e presidente del Consiglio - non funziona e che al partito in questi due anni e mezzo sono state dedicate pochissime energie. Questi sono i risultati. Renzi dovrebbe concentrarsi sul governo lasciando la segreteria del Pd, ma non dopo il referendum bensì nel più breve tempo possibile. Non parlo nemmeno da minoranza, ma uomo del Pd. Con risultati del genere viene automatico fare questo ragionamento. Io sono assolutamente disponibile a discuterne insieme, perché a farlo non può essere solo una parte del partito. Serve un confronto aperto, ma l'idea di un governo diverso del partito deve stare a cuore a tutti proprio per provare a rilanciare l'azione del Pd".

No a Guerini segretario. "Penso che queste elezioni diano un risultato netto per quanto riguarda questa segreteria del Pd. Non dico che devono andare via tutti, ma soluzioni che tentino di coprire dei buchi o di rattoppare le troverei francamente non utili rispetto all'obiettivo che dobbiamo raggiungere. A Roma - attacca Zoggia - da due anni c'è un commissario - Matteo Orfini - che fa il belo e il cattivo tempo. Di fronte a questi risultati non succede nulla? Buon senso vorrebbe che qualcosa accada, d'altronde ci sono ci sono persone che sono andate via per molto meno. Qui è evidente che siamo di fronte a una sconfitta che ha delle caratteristiche epocali".

Roberto Speranza segretario? "Mi pare prematuro", risponde Zoggia. "Con Speranza stiamo costruendo un'alternativa. Certamente Roberto è una persona che dimostra una volontà molto forte per quanto riguarda il rilancio del partito. Ma penso sempre che queste cose vadano decise attraverso meccanismi di partecipazione, le primarie prima di tutto". E il congresso? "Questo risultato elettorale ha dato una decisa accelerata a tutto e penso che si debba tenere il congresso il prima possibile, compatibilmente con le scadenze. Non nascondo, poi, che c'è una preoccupazione grandissima per la legge elettorale che è stata congeniata in modo perfetto per aiutare le forze che possono coalizzarsi contro e non per governare il Paese. Non solo, questi risultati dei ballottaggi aprono anche una seria riflessione sul risultato del referendum di ottobre. E' chiaro che se si va al referendum con tutti contro, con Renzi che lo ha così personalizzato e legato alla vita del governo e del partito, si rischia di trascinare in un eventuale risultato negativo tutto quanto".

"Penso che sia uno dei risvegli più brutti per il Pd", continua Zoggia. "E' vero che quando governi le elezioni amministrative possono anche dare un segno negativo, ma qui abbiamo sindaci che pagano prezzi non legati alle loro amministrazioni. Sento molti renziani dire che Fassino era alla guida di Torino da tanti anni e che avrebbe dovuto esserci una rottamazione. Queste affermazioni dimostrano che una parte consistente del gruppo dirigente nazionale del Pd non ha capito assolutamente nulla. Fassino ha governato bene e il voto alla Appendino, oltre alle capacità della sindaca, è legato in gran parte a un'azione contro chi in questo momento sta governando il Partito Democratico".

fonte: http://www.affaritaliani.it/politica/ballottaggi-pd-elezioni-renzi-428139.html

38 commenti:

  1. Un segretario del PD che è senza partito sè le mangiato pure il partito!!

    RispondiElimina
  2. BEH MI PARE IL MINIMO ! DOPO STA BATOSTA ?

    RispondiElimina
  3. Mò sono cavoli amari da digerire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SOLO IN ITALIA ESISTONO QUESTI PARADOSSI,XIL POTERE
      NN SI GUARDA IN FACCIA NESSUNO.BERSANI CONTINUA A GUA
      RDARSI ALLO SPEKKIO,FASSINA,CUPERLO,(dalema)nn merita
      IL MAIUSCOLO,ED ALTRI DELLA MINORANZA,FANNO FINTA DI
      INNERVOSIRSI NON AVENDO IL CORAGGIO DI METTERE IN MINORANZA PROPRIO IL MATTEUCCIO XMANDARLO FUORI DAI
      COGLIONI,IL PREZZO DA PAGARE E ALTO E NN CONVIENE A
      NESSUNO DISSANGUARSI!XRO',HO UNA TALE SENZAZIONE KE
      I PANTASTELLATI INCOMINCINO A DARE BRUTTI SEGNALI NEI
      CONFRONTI DEL PD&TUTTA LA CASTA POLITIKA AD UN RIDIME
      NSIONAMENTO DI TANTISSIMI PRIVILEGI ED ABUSI ARBITRA
      RI NN AUTORIZZATI DA NESSUNO?QUESTA NS BELLISSIMA ITA
      LIA DEVE CAMBIARE VESTITO IN TUTTO,ALTRIMENTI FAREMO
      LA FINE DELLA GRECIA ECC ECC.M5S DATE UN GROSSO ESEM
      PIO DI COME SI PUO ANCORA SALVARE DAL GROSSOCICLONE
      DI AUTODISTRUZIONE,QUESTA BELLISSIMA NAVE DA CROCIERA
      AL POPOLO ITALIANO,L'ARDUA SENTENZA!!!

      Elimina
  4. si deve ritirare dalla politica renzi.a ottobre vi rifacciamo neri


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sapete vero che l'unico modo per far andare al governo il m5s è quello di votare si al referendum? Oppure sparate cavolate e votate no perchè ve l'ha detto il vostro padrone e non avete bisogno neanche di informarvi? Disse Ernesto Guevara (poi vai a cercare su google chi è): "Un popolo ignorante è un popolo facile da ingannare."

      Elimina
  5. Mr bean ora puoi fare il comico e prendere il posto di grillo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attenzione, c'è differenza tra comico e buffone

      Elimina
    2. in caso di renzi e grillo no, sono 2 buffoni

      Elimina
    3. Sono pareri, però uno ruba e uno no, ma forse non cogli la sottigliezza..

      Elimina
  6. il mio commento è di andare alle lezioni è il popolo che da l'ok per chi lo deve difendere e gestire i suoi patrimoni o la povertà RENZI fanculo insieme ai vecchi via anche Berlusconi e pulizia delle cariatidi al Senato alla Camera e toglierli con nuove leggi retroattive. Forza ragazzi

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Si Renzi dai le dimissioni che ci sta unaltra peraona pronta per rubate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei sembra disponibile....Perchè non si candida...

      Elimina
  9. Sei spacciato amico, lascia libera quella sedia!

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Adesso lo fanno fuori perchè se vince il no al referendum, il PD si e scavato la fossa da solo, perchè lo scopo di cambiare la costituzione, era quello di avere pieni poteri, sia alla camera che al senato, ma se la gente non vota PD con questo cambiamento, il potere lo prende l'avversario. Quindi ora lo faranno fuori e il referendum non si farà scommettiamo?

    RispondiElimina
  12. PARLATE DI RIFORME COME SE FOSSIMO BURATTINI DA ACCOMPAGNARE ALLE URNE ED ESSERE GUIDATI NELL'APPORE LA CROCE SUL SIMBOLO NO O SI, COME VOSTRI OGGETTI O COGNOLINI, AHAHAHAHAHAH MA LA SMETTIAMO DI PRENDERCI PER IMBECILLI ????? QUESTE SCHIFORME SE PROPRIOI LE VOLETE FATEVELE IN CASA VOSTRA TRA PARENTI, MOGLI, MARITI E FIGLI !!!! AGLI ITALIANI CON IL CERVELLO QUESTE RIFORME NON SONO MAI PIACIUTE, E MAI LE ACCETTERANNO. NON CE CPONVEGNO O PèRIMARIE CHE POSSIATE ORGANIZZARE CHE POSSA CONVINCERE O CONDIZIONARE UN VOTO TANTO SERIO COME QUELLE DELLE RIFPORME COSTITUZIONALI FATTE A PROPRIO USO E CONSUMO , COME UN VESTITO , E DOVE IL POPOLO NE USCIREBBE TOTALMENTE SVUOTATO DI DIRITTI, DEMOCRAZIA E FUTURO !!!!!!! IL POPOLO ITALIANO E BUONO MA SICURAMENTE NON STRONZO COME IMMAGINATE. IO VOTO "NO" PERCHE HO UN CERVELLO FUNZIONANTE ED HO BEN LETTO QUESTE SCHIFORME E NON SONO IL SOLO AFFATTO. GENTE DI OGNI CETO SOCIALE HA TROVATO LO STESSO MIO VIOZIO AUTORITARIO E DITTATORTIALE IN QUESTE SCHIFORME PERICOLOSISSIME. SCENDNETECI DALLE SPALLE , CI STATE DA TROPPO TEMPO. EVITATE DI SPERPERARE ALTRI SOLDI NOSTRI PER FARE QUESTE SCENEGGIATRE INUTILI COME CONVEGNI E PRIMARIE. A NOI NON SERVONO E NON SIAMPO VOSTRI BURATTINI. ANZI E IL CONTRARIO SIETE VOI ALLE NOSTRE DIPENDENZE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Costituzione è sacra, non si tocca! Non dobbiamo permetterlo a questa accozzaglia di criminali dell'umanità!L'unica arma che abbiamo e quei parassiti a turno ce la vogliono strappare! Guai a noi popolo se ci dovessero riuscire!

      Elimina
    2. Sono d'accordissimo, tutti a casa e spazio a gente nuova ma sopratutto ONESTA.Al governo solo il M5S,per il solo fatto,importantissimo, di non avere le mani legate.

      Elimina
    3. Sono d'accordissimo, tutti a casa e spazio a gente nuova ma sopratutto ONESTA.Al governo solo il M5S,per il solo fatto,importantissimo, di non avere le mani legate.

      Elimina
  13. GIA CON L'IDEA DI FARLO QUESTO REFERENDUM SI E SCAVATO LA FOSSA TUTTO IL PD !!!!! CHE ORA IN PARTE FA IL BASTIAN CONTRARIO DOPO LA BATOSTA , CONVINTI CHE COSI SALVANO IL PD !!!! SIETE MORTI. E SAPPIAMO CHE SAREBBERO SOLO ULTERIORI TRUCCHETTI PER RINCRETINIRE IL POPOLO .....IL POPOLO USA IL CERVELLO CARISSIMI IPOCRITI.

    RispondiElimina
  14. CHI DICE PD DICE FOGNA DI LADRI SENZA SE E SENZA MA. ARSENIO LUPIN REX GIORGIO ED ALTRI DOCET.

    RispondiElimina
  15. A me, come alla maggioranza degli italiani, non interessano le sue dimissioni da segretario del PD piuttosto sono fondamentali le sue dimissioni e quelle della sua banda dal governo. Questa Italia si può ancora salvare. Lui è solo un esibizionista come Nerone che ricordiamoci voleva bruciare Roma in una notte. Per fortuna non ci è riuscito, adesso bisogna impedire che questo piromane dia fuoco alla nazione a tutti i costi prima che sia davvero troppo tardi.

    RispondiElimina
  16. Non ha dignità questo fantoccio senza palle..è ora che Renzi e tutti i suoi sorci si dimettano..liberate l'italia e fate governare chi ha a cuore il paese..M5S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grillo più che il paese ha a cuore gli introiti proveniente dalla pubblicità che paga fior di quattrini grazie ai vostri click

      Elimina
  17. Ci volete mandare alle elezioni o no? Se si dimette Renzi e ci appiccicano un altro governo non eletto, è ora di fare la rivoluzione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu lo sai vero che il presidente del consiglio non viene eletto dal popolo ma dal presidente della repubblica?

      Elimina
  18. MI SA CHE SE I PIDIOTI LO SBATTONO FUORI ( COSA IMPROBABILE) LUI DIVENTERA' ...MAGARI PER POCO TEMPO.. VISTO LE SUE PERFORMANCE NEL PARTITO DELINQUEZIALE IL DUCETTO DEL PARTITO DEL PEDOPORNO hARdeCORE ..ALTRO CHE PARISI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti è morta la professoressa di italiano?

      Elimina
  19. Te ne devi andare.... nessuno ti vuole ... finalmente gli italiani hanno capito che è ora di cambiare non con le chiacchiere ma con i fatti

    RispondiElimina
  20. Te ne devi andare.... nessuno ti vuole ... finalmente gli italiani hanno capito che è ora di cambiare non con le chiacchiere ma con i fatti

    RispondiElimina
  21. La cosa triste non sono questi articoli, ma voi che abboccate e regalate click

    RispondiElimina