domenica 19 giugno 2016

CLAMOROSO:allarme brogli a Roma. È appena giunta una notizia vergognosa. Guardate cosa sta succedendo

A poco più di 5 ore dalla chiusura delle urne, emerge una denuncia di un un cittadino romano che, direttamente sulla pagina della candidata Virginia Raggi, segnala dell incongruenze a dir poco clamorose circa il corretto svolgimento dei voti. Trattasi di schede celesti, ovvero destinate al voto del candidato sindaco, non timbrate e non firmate dal presidente del seggio. Leggiamo di seguito il commento lasciato dal cittatino ( non scriviamo il nome per una questione prettamente di privacy) :

"Virginia ti prego devi assolutamente leggere questo messaggio..sono andato appena adesso a votare (il mio è il sesto municipio, a Roma) e ho riscontrato una irregolarità... Sulla scheda rosa era tutto ok ma su quella blu (del candidato sindaco) sulla mia scheda mancava la firma dello scrutatore ed il timbro... Ergo prima di consegnare la scheda sono andato dalla commissione e me l'hanno firmata e timbrata ed il mio voto è andato a buon fine, ma quello che mi preoccupa è il fatto che potrebbero esserci altre 200-300(?) schede (se non di più) non firmate e non timbrate e si sa di questi tempi con tutti i vari impicci che sta facendo il PD non è sicuramente un fatto su cui uno può passarci sopra.. Io comunque l'ho comunicato al signore della guardia di finanza che era li e tutto il discorso dovrebbe essere arrivato anche al presidente della commissione. Speriamo che le cose si risolvano ma era comunque mio dovere informati! Spero leggerai questo messaggio perché è importantissimo! Non facciamoci rubare i voti da nessuno! A riveder le stelle!"
Stiamo cercando di far luce sulla questione e capire se le cose stanno realmente cosi. Vi terremo aggiornati.


PRODUZIONE PROPRIA E RISERVATA.




47 commenti:

  1. speriamo sia solo una dimenticanza, gravissima, ma solo una dimenticanza di quella specifica sezione.... CoRAGGIo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Ciao Livia, credo sia molto improbabile che sia solo una dimenticanza... Se si trattasse di una sola scheda potrebbe anche essere... Bisogna vedere di quante schede si tratta... Hò fatto lo scrutatore nel 2011, ricordo bene come abbiamo fatto le cose. Ci sono dei protocolli ben precisi da seguire e molto rigidi. Speriamo bene.

      Elimina
    3. MA I RAPPRESENTANTI DI LISTA CHE CI STANNO A FARE ? OPPURE SONO DPIOTI CAMUFFATI 5 STELLE ???????

      Elimina
    4. in genere fare brogli non è facile ,deve essere d'accordo tutto il seggio,basta uno scrutatore o un rappresentante di lista che non è d'accordo e salta tutto,poi dal pd puoi aspettarti tutto

      Elimina
  2. allo spoglio di quel seggio bisognerà controllare le schede e se ce ne sono altre denunciare il presidente del seggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma i rappresentanti di seggio del movimento non ci stanno?

      Elimina
  3. Risposte
    1. Non è tardi, le risultanze di quel seggio potranno, se risulteranno dubbie e dietro specifici esposti di cittadini, essere oggetto di denuncia alla Procura della Repubblica che farà le sue indagini!

      Elimina
  4. Occhi aperti romani questa razza è come l'erba cattiva ... non muore mai!!!! FORZA M5STELLE

    RispondiElimina
  5. ci sono i rappresentanti di lista, dovrebbero controllare.

    RispondiElimina
  6. ci sono i rappresentanti di lista, dovrebbero controllare.

    RispondiElimina
  7. Ma dentro il seggio non ci sono entrambi i rappresentanti di Raggi e Giachetti, ai quali è deputato il controllo della regoilarità?

    RispondiElimina
  8. Che schiodi e poi dicono che non sono mafiosi fate ribrezzo andate a fare in culo una volta e per sempre PD di merda.

    RispondiElimina
  9. Che schiodi e poi dicono che non sono mafiosi fate ribrezzo andate a fare in culo una volta e per sempre PD di merda.

    RispondiElimina
  10. chiamate le forze dell'ordine!!!! w l'italia

    RispondiElimina
  11. Deve essere fatta subito una denuncia alla Procura della Repubblica!

    RispondiElimina
  12. Ma i rappresentanti di lista dove erano

    RispondiElimina
  13. Ma i rappresentanti di lista dove erano

    RispondiElimina
  14. IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO.RENZI ED I SUOI SUDDITI SONO UN BRANCO, E MOLTO BEN ORGANIZZATI.

    RispondiElimina
  15. lascia stare quello del Pd tanto l'imbroglio lo fanno loro.

    RispondiElimina
  16. A tutto il direttorio, e tutti i vertici del M5S, se solo un minimo imbroglio per far perdere la Raggi, chiamate tutti i 5 stella dell'Italia che arriveremo a milioni.

    RispondiElimina
  17. Mancano scrutatori e rappresentanti di lista del m5s forse ? È ovvio che gli apparati elettorali dei partiti storici Se hanno le mani libere fanno quello che possono. Questo è il concetto di democrazia che hanno.

    RispondiElimina
  18. Mancano scrutatori e rappresentanti di lista del m5s forse ? È ovvio che gli apparati elettorali dei partiti storici Se hanno le mani libere fanno quello che possono. Questo è il concetto di democrazia che hanno.

    RispondiElimina
  19. Sinceramente ora che ci penso io non ci ho fatto caso se ci fosse o no il timbro.mancanza mia.

    RispondiElimina
  20. Sinceramente ora che ci penso io non ci ho fatto caso se ci fosse o no il timbro.mancanza mia.

    RispondiElimina
  21. Ma il PD è abituato con le primarie . Perché non continuare ad avvalersi della buona fede degli stupidi?

    RispondiElimina
  22. con la mia esperienza ventennale di seggi vi posso dire che i rappresentanti di lista quasi mai si presentano il sabato pomeriggio quando si timbrano e firmano tutte le schede,arrivano di solito la mattina verso le 10 poi se ne vanno e tornano n4el pomeriggio,mentre sarebbe bene il sabato pomeriggio esserci e controllare,poi dopo è facile dare la colpa ad altri

    RispondiElimina
  23. Io non ho fatto assolutamente caso alle firme, speriamo che c'erano!!

    RispondiElimina
  24. Ma il signore che ha scritto questa cosa, ha avvertito quelli della finanza e se n'è andato?.... Forse sarebbe stato meglio avvertire pure i carabinieri...... Chissà com'è andata a finire?....

    RispondiElimina
  25. io ho fatto il presidente di seggio 9 volte, e ci sono delle procedure rigide da seguire, e anche nei verbali da compilare. non credo che i presidenti di seggio vorranno essere arrestati per simili errori, le schede elettorali vengono controllate più volte quando vengono vidimate, timbratura e firma, se cosi non fosse non si tratterebbe di errore, ma una cosa fatta con uno scopo ben preciso imbrogliare, e quindi dico ai rappresentanti di lista di vigilare e di tenete gli occhi ben aperti.

    RispondiElimina
  26. l'ho sempre detto:occhio,la sinistra o pseudo tale,e' sempre stata maestra nei brogli...come alle europee.....e' stato un broglio clamoroso che abbiamo dovuto ingoiare,ora basta....se lo faranno pure ora,vuol dire che ci dovremo comportare di conseguenza e riversarci tutti a roma con le mazze in mano,visto che non hanno rispetto per le...matite...

    RispondiElimina
  27. Ma scusate i rappresentanti di lista dormono?

    RispondiElimina
  28. Ma scusate i rappresentanti di lista dormono?

    RispondiElimina
  29. Ma scusate i rappresentanti di lista dormono?

    RispondiElimina
  30. Nel seggio dove sono io, per esempio. Ci sono due soli rappresentanti di lista del m5s per 6 sezioni...troppo pochi per controllare tutto. Sono arrivati ieri e sono tornati oggi.

    RispondiElimina
  31. in un modo o nell'altro questa è la fine del PD

    RispondiElimina
  32. Io non ho capito una cosa: come mai oggi a Roma avevano sia la scheda blu che quella rosa?
    Per il ballottaggio ci dovrebbe essere una sola scheda, quella blu.
    Non facciamoci prendere per il naso!

    RispondiElimina
  33. al momento dello spoglio controllare le schede nn timbrate !!!

    RispondiElimina
  34. NESSUNA DIMENTICANZA DEVONO ESSERE ARRESTATI I RESPONSABILI, I CARABINIERI DEVONO SOSPENDERE TUTTO.

    RispondiElimina
  35. Comunque il cittadino che ha riscontrato l'irregolarita' può presenziare allo spoglio del seggio dove ha votato presentandosi prima della chiusura con il certificato elettorale. Tutti gli elettori possono controllare il proprio seggio e segnalare alle forze dell'ordine eventuali errori.

    RispondiElimina
  36. Comunque il cittadino che ha riscontrato l'irregolarita' può presenziare allo spoglio del seggio dove ha votato presentandosi prima della chiusura con il certificato elettorale. Tutti gli elettori possono controllare il proprio seggio e segnalare alle forze dell'ordine eventuali errori.

    RispondiElimina
  37. Senza sottovalutare niente, in questo caso, credo si tratti di una dimenticanza, anche perchè la scheda non firmata e non timbrata poteva contenere anche un voto a Giachetti. E in quel caso sarebbe stato invalidato un voto a Giachetti. Non farei rumore più di tanto per questo caso

    RispondiElimina
  38. metti che la scheda non firmata e non timbrata sarebbe andata a finire ad un elettore di Giachetti? Mica ha scritto in faccia il cittadino per chi vota

    RispondiElimina
  39. Uno fa bene a segnalare ma poi ci vuole anche il buon senso

    RispondiElimina