giovedì 6 ottobre 2016

SONDAGGIO CHOC SUL REFERENDUM! RENZI E' NEI GUAI, IL NO E' ARRIVATO AL MASSIMO STORICO

SONDAGGI REFERENDUM COSTITUZIONALE (6 OTTOBRE 2016) – COME E’ CRESCIUTO IL NO


 I dati di Ipsos per il Corriere della Sera sono inequivocabili e concordi con le intenzioni di voto di altri istituti: il trend del No al referendum del 4 dicembre (si vota sulla riforma costituzionale del governo Renzi) è decisamente positivo.

Anzi, travolgente: se non si invertirà, per Matteo Renzi sarà game over.

Nonostante le varie giravolte sulle sue dimissioni in caso di vittoria del No, di fatto Renzi sarebbe indebolito mortalmente da una sconfitta del genere: la scelta sarebbe fra andarsene di sua spontanea volontà o logorarsi lentamente fino a essere cacciato.

Vediamo infatti dalla  seguente scheda sintetica quanto è cresciuto il No a partire da gennaio 2016.

sondaggi-referendum-675

Sondaggi referendum costituzionale (6 ottobre 2016): più passa il tempo, più gli italiani bocciano la riforma. Si mette male per Renzi
Recentemente il comico Maurizio Crozza a diviso, ironicamente, gli elettori del referendum costituzionale in due categorie: quelli che voteranno Sì alla riforma e quelli che l’hanno capita. E in effetti Crozza non sembra avere tutti i torti: più gli italiani si informano sui contenuti della riforma costituzionale, più si convincono a votare No al referendum confermativo del 4 dicembre 2016.




21 commenti:

  1. MA CI SIETE O CI FATE? QUANDO VENGONO FATTE LE STESSE DOMANDE IN DIRETTA VI SONO NUMERI DI OLTRE IL 63% PER IL NO! DA DOVE CAZZO PRENDETE VOI I VOSTRI SONDAGGI DAL PD FORSE?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me risulta il 75% dei no e solo 1/4 degli italioti voterebbe quella stranzata cagata male

      Elimina
    2. Te l'ha detto lo psichiatra per farti stare tranquillo.

      Elimina
  2. A mio parere Renzi raccatterà una percentuale vicina al 30-40% cioè qei consensi che derivano dai fu-compagni nostalgici e impiegati pubblici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'intera scuola pubblica per oltre l'80% è schierata contro (sia insegnanti che ATA). Una milionata di NO si abbatterà su di lui.
      E scriveremo i nostri saluti sulla nostra "fat-man" :)

      Elimina
  3. credo che il PD sia alle strette, ma attenti ai colpi di coda seppur disoneste come è loro consuetudine

    RispondiElimina
  4. a breve seguiranno annunci su pestilenze, mosche, rene e locuste, seguite dal Nilo che si tingerà di sangue e dalla pioggia di grandine di fuoco
    (in caso vinca il NO, ovviamente, in perfetto e ridicolo stile Brexit).

    A proposito : grazie Brexit ! Grazie di averci aperto gli occhi che tutte le allarmistiche minacce e moniti presuntamente autorevoli, non erano che spazzatura creata ad hoc per distorcere il verdetto del popolo.
    Saremo inferiori agli amici inglesi ?
    Stavolta NO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parla per te tu sei inferiore a chiunque.

      Elimina
  5. parlando con parenti e amici ancora non ho trovato nessuno che voglia votare si , per me sono sondaggi truccati , i no superano sicuramente il 35- 40 %

    RispondiElimina
  6. Io penso che si debba votare no perché gli aspetti negativi sono superiori a quelli positivi. Però ci sono all'interno della riforma degli aspetti, se ho ben capito, che favorirebbero noi del 5 stelle(come ad esempio il partito di maggioranza avrebbe il 55% di parlamentari) Perché invece di buttare tutto a mare non cercare di migliorarla per il bene della socialità?

    RispondiElimina
  7. In ogni caso il toscano anche se perde non se ne va, non ci illudiamo!

    RispondiElimina
  8. In ogni caso il toscano anche se perde non se ne va, non ci illudiamo!

    RispondiElimina
  9. Vero. Chi lo schioda dalla poltrona

    RispondiElimina
  10. Ormai il pd non potrà più neanche comprare i voti per 20€ come ha fatto in passato. I sondaggi in Tv sono falsi, tutta la Tv è falsa. Io sono convinto che il no si aggira intorno al 90%, il 10% che voterà si, sono coloro che detengono la ricchezza del paese e forse qualche stupido cittadino che crede alla Tv. Sostanzialmente penso che Renzi verrà cacciato da una task Force della massoneria, faranno una sorta di colpo di stato e si metteranno a dirigere l'Italia ufficialmente, infatti fino ad ora lo hanno sempre fatto, ma al buio. Ricordatevi che Renzi non decide nulla perché non ne avrebbe le capacità intellettive, lui è solo un pupazzetto al servizio della massoneria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Curati ne hai un gran bisogno, anche i tuoi sono preoccupati, non te lo dicono perché hanno paura che tu faccia qualche sciocchezza.

      Elimina
  11. Una valanga di SI vi sommergera'
    Sapete solo insultare e dire cazzate
    Sempre SI SI SI

    RispondiElimina
  12. Una valanga di SI vi sommergera'
    Sapete solo insultare e dire cazzate
    Sempre SI SI SI

    RispondiElimina