martedì 8 novembre 2016

LE MANI DI RENZI SULLE NOSTRE EREDITA’: DOPO LE PENSIONI, ECCO COSA VUOLE FREGARE AGLI ITALIANI

C’è un’ipotesi inquietante sulle intenzioni del governo. Per far cassa si vuole colpire non solo le pensioni di reversibilità ma anche le successioni. Sulle pagine di Milano Finanza è rispuntata l’ipotesi di un giro di vite sulle tasse di successione. In particolare una riduzione della franchigia ( (il valore dei beni ereditati dal coniuge o dal figlio, entro il quale non si pagano imposte) da un milione di euro a 300-400mila euro.  Poi un inasprimento delle aliquote fino a quattro punti percentuali.

La stangata è più pesante per le eredità sugli altri gradi di parentela, ad esempio tra fratelli e sorelle fino a un massimo del 15%. Il punto è che servono soldi per coprire buchi creati da previsioni troppo generose del governo Renzi e le entrate fiscali da beni patrimoniali danno un livello di certezza inferiore solo a quelle da pensioni.  Da Palazzo Chigi sono arrivate smentite ufficiose ma nette e inequivocabili, ma è altrettanto vero che i numeri sono quelli e il governo ha urgente bisogno di fare cassa.

13 commenti:

  1. QUESTO ASPIDE VELENOSO VA CACCIATO DA TUTTI NOI AL PIU' PRESTO, VOTIAMO TUTTI IN MASSA NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    RispondiElimina
  2. I LADRI PER VIVERE DA NABABBI COSA FANNO?? METTONO LE MANI NELLE BORSE ALTRUI.MA COME TALI DEVONO ANDARE IN GALERA.IL VOTO NO E'' SICURO.

    RispondiElimina
  3. Questo pezzo di merda ce veramente da mandarlona casa

    RispondiElimina
  4. Mi vien da bestemmiare!!!! Lo odio cazzo!!!

    RispondiElimina
  5. Ma dove siamo???? Qui ci vuole una rivoluzione!!!!

    RispondiElimina
  6. rivoluzione!!!! Parole Sante!!!

    RispondiElimina
  7. Cacciamolo sta abusivo tutti in piazza organizziamoci tiriamolo fuori questo è un sanguisugha parassita porco lui e tutta la famiglia.

    RispondiElimina
  8. Facciamo prosperare per una volta un'azienda che produce mazze da baseball ⚾ poi tutti in piazza e nei punti chiave del nostro paese villa san Giovanni ecc.e facciamo il culo a tutti i parassiti e ladroni di questo governo e chi lo difende...tiriamo fuori i coglioni almeno una volta popolo di pecore.

    RispondiElimina
  9. Una pallottola vagante è al suo posto

    RispondiElimina
  10. il padre insegnato molto bene cone fregare il prossimo maledetti

    RispondiElimina
  11. Non vi fate troppe illusioni. Se sentite parlare in TV tutti gli appartenenti alla sinistra, che siano comunisti o catto o pop, non fa differenza, vi accorgerete che questi hanno intenzione di durare fino alla distruzione totale della società italiana.

    RispondiElimina
  12. D'altra parte l'Italia è il paese dove si pagano le tasse di successione più basse in assoluto con vantaggio soprattutto dei patrimoni più importanti. Quindi se si aumentasse in modo non eccessivo l' aliquota e si abbassasse la franchigia. Secondo alcuni analisti potrebbe non andare a penalizzare i passaggi generazionali fra genitori e figli e nel contempo andrebbe a colpire maggiormente con aliquote e franchigie più pesanti tra parenti più lontani. D'altra parte se non vogliamo che aumenti L'IVA e che diminuiscono le ritenute sul lavoro questa è la strada giusta.

    RispondiElimina
  13. D'altra parte l'Italia è il paese dove si pagano le tasse di successione più basse in assoluto con vantaggio soprattutto dei patrimoni più importanti. Quindi se si aumentasse in modo non eccessivo l' aliquota e si abbassasse la franchigia. Secondo alcuni analisti potrebbe non andare a penalizzare i passaggi generazionali fra genitori e figli e nel contempo andrebbe a colpire maggiormente con aliquote e franchigie più pesanti tra parenti più lontani. D'altra parte se non vogliamo che aumenti L'IVA e che diminuiscono le ritenute sul lavoro questa è la strada giusta.

    RispondiElimina