sabato 19 novembre 2016

MERAVIGLIOSA! Con una mossa che spiazza tutti, la Raggi annuncia le assunzioni di 485 dipendenti

ABBIAMO SBLOCCATO LA VICENDA “CONCORSONE”. ENTRO FINE ANNO 485 NUOVE ASSUNZIONI AL COMUNE DI ROMA
Valorizzazione del merito, riconoscimento dei diritti, riduzione degli sprechi: sono alcuni dei principi con cui intendiamo rigenerare l’amministrazione comunale, per renderla sempre più efficiente e al servizio dei cittadini.
Per questo sin dal primo giorno del nostro insediamento abbiamo avviato una fitta attività di analisi dei processi amministrativi finalizzando il lavoro alla migliore riallocazione delle risorse in seno all’ente e cercando di dare respiro alle strutture periferiche maggiormente in sofferenza.
Vogliamo la migliore allocazione possibile del personale già in organico. Stiamo riorganizzando la macchina capitolina nel segno del merito, della trasparenza e della produttività. Il nostro obiettivo è produrre allo stesso tempo innovazione e risparmi. E una volta realizzato tutto ciò per i cittadini ci saranno servizi più efficienti e di qualità.
Oggi ho il piacere di dare una bella notizia a tante ragazze e a tanti ragazzi che da anni attendono di entrare a far parte dell’amministrazione capitolina.
La nostra giunta ha sbloccato le assunzioni per i vincitori del cosiddetto “concorsone”. Nei prossimi giorni riceveranno le lettere con cui il Campidoglio ufficializza il loro nuovo incarico. Faccio loro un in bocca al lupo. Benvenuti in squadra.
Entro la fine dell’anno, procederemo all’assunzioni di 485 figure professionali, che rafforzeranno la macchina amministrativa con un’iniezione di competenze ed entusiasmo.
Siamo riusciti dunque a superare quelle criticità che, a causa dell’inerzia delle precedenti amministrazioni, hanno impedito per troppo tempo a queste persone di veder riconosciuto un loro diritto.
E non abbiamo intenzione di fermarci qui. Dopo averlo sbloccato, integreremo il piano assunzionale con un intervento che porterà ad altre 100 assunzioni, già nel 2016: questo nuovo piano sarà possibile grazie ad uno stanziamento di oltre 2,5 milioni di euro che otterremo dal taglio dei comandi da altre amministrazioni, dei contratti a tempo determinato ex art. 110 e delle alte specializzazioni dell’ufficio stampa.

4 commenti:

  1. Qui a Roma....avevamo bisogno di qualcuno.....con le palle....grazie Virginia.

    RispondiElimina
  2. Complimenti per le nuove assunzioni..............Noi stiamo ancora aspettando da quando sei stata eletta una Tua risposta. Figli e Figliastri..............questa e' la nuova politica del nostro Comune. LAVORATORI EX SERVIPLUS (RACCOLTA DIFFERENZIATA) da un anno senza lavoro e senza risposte!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Finalmente fatti non chiacchiere meditate gente meditate

    RispondiElimina
  4. Carissimi pro Renzi, mi sembra che la vostra memoria, si sia stoppata agli 80 €, fatela sboccare ! Perché una Banca MPS, dopo che si sono fregati i soldi e l'hanno mandata in fallimento, interviene un certo Renzi e la risistema? Forse perché sia Lui che la sua amabile segretaria , in quella Banca avevano i rispettivi padri in quella banca e loro stessi sono azionisti. Quelle azioni valevano ormai zero, ma oggi hanno recuperato i soldi e si ritrovano il triplo delle azioni che da zero sono passate a 24 cent. edilizia scolastica ? Lavoro per i simpatici dell'edilizia. Ci sono caserme e conventi vuoti, disabitati, perché non li trasformiamo in istituti di studio e non si prendono per culo gli studenti e genitori. Ma avete capito che mentre a voi promette un tozzo di pane , lui mangia bistecche formaggi e vini. Almeno informatevi chi è veramente costui. Mussolini ? Principiante a confronto.

    RispondiElimina