sabato 12 novembre 2016

BUFERA SU CROZZA! LO SFOTTO’ CHE HA FATTO INFURIARE TUTTO IL PD: ECCO L'INTERVENTO SOTTO ACCUSA



"Onoriamo Santa Boschi da Arezzo". Dal cilindro della fantasia stavolta Maurizio Crozza tira fuori una beata Maria Elena trasportata in processione dalla folla. Dal corteo si alzano le preghiere per il ministro-Madonna, osannata per "il miracolo delle riforme". "Viva Santa Boschi che il Senato eliminò", cantano i fedeli in coro nell'esilarante gag messa in scena su La7 durante lo show Crozza nel Paese delle meraviglie. 
Così il comico genovese rilegge l'approvazione in via definitiva della riforma costituzionale intestata proprio al ministro toscano. Davanti al corteggio c'è il celebrante con tanto di incenso: Crozza-Renzi elogia la Santa, "carmelitana" ma non scalza, "visto l'amore per le décolleté di Jimmy Choo". "Ha abolito il Senato, ha cancellato il bicameralismo perfetto, ha modificato la legge elettorale - elenca ancora il prete premier - ma soprattutto ha portato il lucida labbra trasparente in Consiglio dei Ministri". "Santa Boschi mia speranza, manda via la minoranza", recita ancora il coro. E di fronte agli scetticismo degli infedeli, Crozza-Renzi invita ad ascoltare la testimonianza di un miracolo. "Riccarda mise i soldi in una banca toscana. Il giorno dopo erano tutti spariti. Ora dorme sotto Ponte Vecchio, un posto bellissimo".

22 commenti:

  1. W Crozza! Premio Nobel per il talento oltre al coraggio di dire la verità in TV. Grazie di cuore per farci aprire gli occhi.

    RispondiElimina
  2. Immenso Crozza. È chiaro che è esilarante perchè vera.

    RispondiElimina
  3. Meraviglioso Crozza, ti prego rimani sempre cosi. Era meraviglioso anche benigni, ma a quanto pare ora è un impiastro venduto e la delusione è tanta.

    RispondiElimina
  4. La verità fa male..il 4 votiamo no...il 5 se non si dimette andiamo in un milione a buttarlo fuori...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo. Così bisognerebbe fare, ma non a parole.

      Elimina
  5. Ma il video che si vede non corrisponde a quello descritto bello lo stesso però ma anche molto forte

    RispondiElimina
  6. Ciao. GRANDE " CROZZA " mentre quelli del " pd " si imbestialivano ascoltandone la verità da lui, cantata in diretta

    RispondiElimina
  7. Ho si stanno attaccando a tutto, invece di fare le leggi per bene come quella cacata della licenza della Rai che pago pur non avendo televisione e vengo in Italia per un mese all'anno !

    RispondiElimina
  8. Un Crozza meraviglioso, mi spinge a dedicargli un mio sonetto dal titolo "San Francesco ovvero il Cantico delle fregature"

    Un giorno er Padreterno era 'ncazzato
    e urlava: "Questo mondo gliè un casinò,
    mafia, tangenti, tutti hanno rubbato,
    Nun c'è ppiù religione Dio bonino"!

    Chiamò Francesco, un Santo accreditato,
    lo 'onsigliò e ni disse:" Vai Cecchino,
    ascendi giù fra llomini filato
    e falli doventà tutti ammodino"!

    Doppo tre giorni 'na telefanata.
    - Gliė 'r Paradiso?
    - Si...
    - Voglio 'r Padrone...
    pronto, són Cecco, parlo di volata

    Perché sono rimasto 'or un gettone.
    - Allora lesto, dimmi 'come t'è 'ndata?
    - M'hanno fregato ' sandali e 'r cordone!



    -

    RispondiElimina
  9. Un grande Crozza, se il PD crede di dominare e sottomettere chiunque, allora penso che abbia sbagliato strada. Già in Rai detta le regole, farlo con le TV commerciali è sintomo di malessere. Bisogna far sapere al premierino che la Turchia di Erdogan, è lontana anni luce

    RispondiElimina
  10. Crozza sei una forza ,mi fai morir dal ridere nello stesso tenpo sono incazzato,perche le tue parodie sono le cose reali che accadono nel nostro paese .noi ti seguiamo anche da Berlino vai avanti cosi sei un grande anche noi votiamo noooooooo fam dessi

    RispondiElimina
  11. Stupendo Crozza certo che non ha peli sulla lingua

    RispondiElimina
  12. Grande carrozza ,grande genio.però stai sempre ,quello che sei.non fare come Benigni che si è venduto ,per trenta denari,come giuda.

    RispondiElimina