martedì 9 agosto 2016

V.Raggi ha compiuto un gesto senza precedenti. Neanche una riga sui giornali. Guardate cos'ha fatto..

Lungotevere, spazzini sotto i ponti
Li «sorvegliano» Raggi e Muraro


Dopo i blitz all’impianto Ama di Rocca Cencia e a Tor Bella Monaca, dove ha confessato di essere rimasta «scioccata»dai bambini che giocavano con i topi, oggi la sindaca Virginia Raggi si è recata sulla banchina del Tevere, dove alle 8 l’Ama e i Pics dei vigili urbani hanno iniziato a rimuovere i rifiuti e gli insediamenti dei senzatetto sotto i ponti, compreso quello dove lo scorso 4 luglio è stato ucciso lo studente americano Beau Solomon. Le pulizie sono iniziate da ponte Fabricio, all’isola Tiberina, e proseguiranno fino a ponte Mazzini. «Il resto nei prossimi giorni», ha chiarito la prima cittadina.


Pulizia e sicurezza
Una «sfida» da «raccogliere e vincere»: così la Raggi ha definito l’obiettivo di trasformare Roma in una città pulita. Ma c’è anche un altro fronte: «I cittadini - ha spiegato la sindaca - ci dicono che la città non è presidiata, non è sicura. Noi vogliamo rispondere a queste richieste: non possiamo accettare una baraccopoli, tanto più qui, sul Tevere». Per i clochard cacciati dalla banchina «sono intervenuti i servizi sociali, bisogna trovare una sistemazione», ma poiché «non vogliamo interventi di vetrina» la sindaca ha annunciato una conferenza di servizi, la convocazione dei presidenti dei municipi (sul posto l presidente del I, Sabrina Alfonsi) e una richiesta di collaborazione alle forze dell’ordine. «In tanti - ha concluso - dovranno prendersi cura di questa parte della città»

M5s: «Ripulire Roma deve essere la normalità»
«Ripulire Roma e il Tevere che, rappresenta la principale arteria della nostra città e ha un altissimo potenziale attrattivo e turistico, deve tornare ad essere la normalità - hanno sottolineato dallo staff della Raggi -. Basta operazioni spot: in meno di un mese, a partire dai rifiuti, da Atac, passando per il taglio delle doppie commissioni speciali con un risparmio di sette milioni e il raggruppamento degli uffici in unico edificio, abbiamo fatto quello che le precedenti amministrazioni non hanno fatto in anni di malapolitica».

12 commenti:

  1. Grazie Virginia, sono contento di sapere che Roma, grazie alle Tue direttive, sta cambiando volto! Per troppi anni, direi poi di 20 anni, il declino della città è stato inesorabile, colpa delle precedenti Amministrazioni ed in parte dalla cattiva educazione di molti cittadini incuranti del bene comune.
    Mi trovo all'estero da alcuni mesi e grazie ad Internet seguo assiduamente tutto ciò che riguarda la città di Roma dove ho la mia residenza.
    Sono felice che il M5Stelle a seguito delle ultime Elezioni abbia vinto a Roma ed io ho contribuito con il mio voto alla Tua Vittoria a Sindaco della Capitale!
    Grazie di Cuore per tutto quello che stai facendo insieme ai Tuoi collaboratori, ero certo e lo sono ancora di più ora, che "l'Onestà" è l'anello cardine del nostro pensiero politico alla base del M5Stelle, del quale mi "Onoro"esserne parte! Con Stima ed Ammirazione, Manlio Musumeci.

    RispondiElimina
  2. Sei forte Raggi.una domanda se TG non da le notizie tu potresti far modo che la fanno vedere per televisione?.

    RispondiElimina
  3. Non arrendetevi che avete dalla vostra parte tantissime persone che hanno iniziato a svegliarsi dal lungo letargo indotto da questa massa di PAPPONI !

    RispondiElimina
  4. Brava Virginia fai vedere a tutti "scettici e sapientoni" che non c'è bisogno di una particolare preparazione per governare e amministrare....bastano poche cose....voglia di fare di lavorare amore rispetto per i propri cittadini popolo......e sopratutto tanta ONESTÀ cosa che è chiaramente mancata sopratutto negli ultimi anni GRAZIE VIRGINIA GRAZIE M5S ☆☆☆☆☆
    VINCIAMO NOI ANCHE LE POLITICHE E RIPULIAMO L'ITALIA

    RispondiElimina
  5. io mi rivolgo a tutti i personaggi famosi che l'hanno sostenuta,,, x le votazioni.... xche' non continuate a farlo ? non dimenticatevi che Roma è la citta piu bella del mondo, è x questo solo chi ha' l'opportunita di rivolgersi hai cittadini xche' è un personaggio famoso dovrebbe sostenere la SINDACA,,,, sarebbe una bella vittoria x tutti,, grazie

    RispondiElimina
  6. Come ogni giorno scrivo.NON ARRETRARE DI UN SOLO mm,VAI AVANTI CHE CI SIAMO NOI,SPECIALMENTE I ROMANI STANCHI DI QUESTO ZOZZO E DELINQUENZIALE ANDAMENTO DEI GRANDI.

    RispondiElimina
  7. A GIUDICARE DALLE IMMAGINI DEI TELEGIORNALI E DALLA QUALITA'
    DEI RIFIUTI ABBANDONATI NELLE STRADE. ANCHE I ROMANI HANNO LA
    LORO BUONA DOSE DI COLPA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Putroppo hai ragione, io a Roma ci vivo. La soluzione sta nel cominciare a perseguire chi sporca e nell'eliminare i cassonetti che costituiscono un alibi per gli zozzoni, ed iniziare la raccolta porta a porta

      Elimina
  8. Aspetto che arrivi nelle periferie. Qui (centocelle.pigneto. serpentara) dove vivo e lavoro non si è visto nulla.

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Usate gli extracomunitari e valutate se possono essere un aiuto per pulire roma.Abbiamo una giovane forza lavoro che nessuno usa ma ci lucra solo su.se questi non collaborano vanno espulsi perche non scappano dalla guerra.il pd sta preparando un emergenza peggiore dei rifiuti ma voi potete dimostrare che ci sono alternative flessibili utili per far rialzare l italia.se non e posdibile questa cosa roma va anche ripulita dal degrado e criminalità che si attacca a tutto...

    RispondiElimina