mercoledì 10 agosto 2016

SCHIFO BOSCHI! USA I CARABINIERI PER ALLONTANARE I TRUFFATI DI BANCA ETRURIA NEL SILENZIO COMPLICE DEI TELEGIORNALI DI STATO



Tensione alla Festa dell’Unità in corso a Santomato (Pistoia) dove il ministro Maria Elena Boschi è stata contestata. Durante il discorso del ministro un gruppo di persone, risparmiatori di Banca Etruria, hanno urlato sventolando cartelli per protestare contro il decreto salva banche.
«Chi contesta è qui perché non sa dove andare» perché solo il Pd ha appuntamenti come questi, come le «Feste dell’Unità, sono una grande ricchezza non ci sono altri partiti che hanno occasioni come queste». Lo ha detto il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi rispondendo ai contestatori, risparmiatori di Banca Etruria, che stanno manifestando all’interno della festa regionale del Pd Toscano a Pistoia. «Noi difendiamo la Costituzione, che permette anche a loro di protestare: possono fischiare quanto vogliono ma non fermeranno il nostro dibattito».
La protesta è stata placata e i contestatori sono stati poi allontanati dal servizio di sicurezza e da polizia e carabinieri.

5 commenti:

  1. Da noi in puglia si dice che il Signore non paga mai il sabato. Boschi ti auguro di pagare tutto il conto, inisieme a tuo padre, in cella. Per le persone che avete fatto suicidare e per quelle che avete messo a lastrico.

    RispondiElimina
  2. DOVETE PAGARE TUTTO A QUESTA POVERA GENTE...INDEGNA LA POLIZIA...SONO LORO DA ARRESTARE PADRE E FIGLIA BOSCHI PER TRUFFA....

    RispondiElimina
  3. siete pezzi di merda luridi e viscidi leccaculo vorrei vedervi al posto di quei poveretti oppure vorrei che ci fossero i vostri genitori

    RispondiElimina
  4. non vi siete stancati ancora di questa lurida eh?

    RispondiElimina
  5. Ma che faccia da culo,li hanno portati alla miseria e non vogliono accettare la contestazione dicendo che solo loro vanno in piazza,ma cose da pazzi e gli onesti del M5S allora che fanno?

    RispondiElimina