martedì 9 agosto 2016

BOMA SU RENZI! E' appena uscito questo sondaggio sul Referendum che lo affosserà per sempre. Numeri choc contro di lui



Per Matteo Renzi dai sondaggi continuano ad arrivare cattive notizie. Sia Ipr Marketing di Antonio Noto sia l’Istituto Piepoli di Nicola Piepoli, in un articolo pubblicato sul quotidiano romano il Messaggero, concordano nel vedere ilo fronte del “No” in testa con il 52%. Mentre il “Sì” si ferma al 48%.
“Sarà una campagna elettorale molto interessante perché nulla è scontato - spiega Noto -. L’unica previsione che al momento mi sento di indicare è che l’affluenza potrebbe essere un elemento decisivo per l’eventuale vittoria del “Sì” perché i dati attuali riflettono la maggiore motivazione degli elettori appartenenti alle aree politiche contrarie alla riforma”.
 Un altro elemento di incertezza deriva da quello che i sondaggisti chiama no “la tendenza di fondo”. Spiega Piepoli: “Fino a primavera non c’è stata partita: il “Sì” aveva un vantaggio enorme. Da maggio in poi invece il “No” ha mostrato un trend di costante ascesa la cui forza si è però molto indebolita nelle ultime settimane. Se oggi dovessi dire qual è la tendenza dominante non sarei in grado di indicarla. Direi che la partita è apertissima”.

Fonte: http://m.huffpost.com/it/entry/11399030

16 commenti:

  1. come possibile che ci sono degli ITALIANI,CHE ACOMPAGNONO RENZI NEL VOLER CAMBIATE LA COSTITUZIONE, PUR VEDENDO LE DISCRAZIE CHE IL PD.FA CONTRO NOI E UN TRUFFATORE DELLE MENTI DEBOLI,DICIAMO NOOOOO,RENZI NON TIENE CAPACITA`E`UN DEMONIO VESTITO D`ANBULANTEPER INGANNARE IL POPOLO,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna tener conto di molta gente che non usa i social o nn guarda YouTube. Gente condizionata dalla tv che censura il "NO"

      Elimina
    2. Bisogna tener conto di molta gente che non usa i social o nn guarda YouTube. Gente condizionata dalla tv che censura il "NO"

      Elimina
    3. infatti renzi si è apprestato ad occupare la rai piazzando i suoi uomini... cerchiamo di diffondere il piu possibile le ragioni del no anche se la partita è impari.. loro con ogni mezzo di comunicazione.. noi solo col passaparola le piazze e il web..

      Elimina
  2. come possibile che ci sono degli ITALIANI,CHE ACOMPAGNONO RENZI NEL VOLER CAMBIATE LA COSTITUZIONE, PUR VEDENDO LE DISCRAZIE CHE IL PD.FA CONTRO NOI E UN TRUFFATORE DELLE MENTI DEBOLI,DICIAMO NOOOOO,RENZI NON TIENE CAPACITA`E`UN DEMONIO VESTITO D`ANBULANTEPER INGANNARE IL POPOLO,

    RispondiElimina
  3. Sembra strano, molto strano, che il SI e quotato attorno al 48%. E il M5S, AL 52%. Se i sondaggi sono falsi sono d'accordo. Ma se sono vero vuol dire che ce ancora una parte di Italiani che sono rincoglioniti. Io dico che il M5S, E AL 75%.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vincerà il si siamo costretti a tenerci questo abatino megalomane insopportabile arrogante presuntuoso presidente del consiglio non eletto dal popolo il peggiore degli ultimi 20anni dopo non lamentatevi di quello che vi farà sopportare sareste degli autentici coglioni se non daremo una totale spallata a questo governo di banditi

      Elimina
  4. Devono pagare i cittadini a votare si con I nostri soldi

    RispondiElimina
  5. Ma io mi chiedo il 48% di quelli che votano SI al referendum, che problemi psichici hanno? Ma se volete un paese con la dittatura, trasferitevi in uno di questi e lasciate l'italia a chi la vuole democratica. Per il resto... Fatevi vedere da uno bravo.

    RispondiElimina
  6. Ma io mi chiedo il 48% di quelli che votano SI al referendum, che problemi psichici hanno? Ma se volete un paese con la dittatura, trasferitevi in uno di questi e lasciate l'italia a chi la vuole democratica. Per il resto... Fatevi vedere da uno bravo.

    RispondiElimina
  7. Ma se c'è ancora gente che vota P.D. (P.orci & D.elinquenti) vuol dire che con gli aerei spagono droga tagliata male. Persone normali questo referendum non solo voterebbero NO ma sarebbero già scese in piazza è spazzato via questo governo di ladri e il parlamento di loro complici.

    RispondiElimina
  8. Siamo un popolo di merda ... il 48 % che ancora pensa di votare sì ....

    RispondiElimina
  9. È vero tanti non seguono i social, seguono la tv che parla a favore del si censurando i problemi che si va incontro se vincesse il si; è qui che entriamo nio gente comune, che deve fare un passaparola, spigando a quelle persone ignare della vera realtà. Quindi chiedo a tutti coloro che riescono a dare spiegazioni del disastro che andremmo incontro se vincesse il si. Parlate, parlate e parlate alla gente

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina