sabato 2 aprile 2016

SCANDALO PETROLI, C'E' UN ALTRO INDAGATO ECCELLENTE! Ecco di chi si tratta:

Lo scandalo del petrolio si allarga. Anche il capo di Stato maggiore della Marina, l’ammiraglio Giuseppe De Giorgi, è ora indagato per traffico illecito di rifiuti nell’inchiesta di Potenza che ha già fatto dimettere l’ex ministro dello Sviluppo Federica Guidi. Anche De Giorgi, come il fidanzato dell’ex ministro, riporta Repubblica, “è indagato per associazione a delinquere finalizzata al traffico di influenze per una storia riguardante l’Autorità portuale di Augusta” e per “abuso d’ufficio”.

De Giorgi, in scadenza di mandato, è tra l’altro “l’ideatore di Mare nostrum” e il suo nome, ricorda Repubblica, “è circolato negli ultimi mesi per unacandidatura al vertice della Protezione civile“. Nel registro degli indagati dell’inchiesta di Potenza sull’impianto di Tempa Rossa è stato iscritto anche un dirigente della Ragioneria della Stato,Valter Pastena.

3 commenti:

  1. Risposte
    1. e noi leggiamo queste notizie con superficialità, come se avremmo scoperto un falso invalido, ma quanto e che incominciamo a pensare a soluzioni definitive?

      Elimina
  2. Fucilazzione in massa x alto tradimento? Ci sto'

    RispondiElimina