mercoledì 20 aprile 2016

L'AMICO DI RENZI? GUARDA DOVE PARCHEGGIA QUEL BANDITO DI VERDINI, IMPUNITO COME SEMPRE



E’ martedì 19 aprile. Sono da poco passate le 15. E in piazza Firenze, davanti a un ristorante, c’è una fiammante Mercedes parcheggiata al posto del carico e scarico merci. Passa un furgone, rallenta ma trovando il posto occupato si ferma poco più avanti per consegnare della merce in un locale. Alle 15.15 arriva seguito da due persone il senatore di Ala (Alleanza Liberalpopolare- Autonomia) Denis Verdini. Uno degli accompagnatori apre l’auto blu e si mette alla guida: fa manovra e lentamente esce. L’altro apre lo sportello posteriore al senatore, attende il suo ingresso, lo richiude e poi sale davanti. 
Tutto sotto gli occhi di due carabinieri in servizio alla garritta della piazza. Un caso? Un’emergenza? Una questione di sicurezza che ha obbligato gli accompagnatori a utilizzare quel posto altrimenti vietato? Forse sì. Ma più probabilmente no. Tant’è che dopo appena dieci minuti la stessa Mercedes è tornata e si è riparcheggiata nel posto riservato allo scarico e carico merci. Questa volta Verdini non c’era e i suoi due accompagnatori hanno chiuso l’auto e sono andati via.

FONTE: http://www.leggo.it/news/roma/verdini_parcheggio_sosta_vietata_carico_e_scarico_merci-1680543.html

Nessun commento:

Posta un commento