domenica 3 aprile 2016

FANCULO AL CANONE? ECCO COME SI POTRA’ FARE DISDETTA ALLA TV IN MANO A RENZI ED ALLA FECCIA MASSONICA

Solo ora il governo sta cercando di mettere una pezza al caos legato al canone Rai nella bolletta elettrica, frutto di regole ancora troppo vaghe e responsabilità distribuite con poca chiarezza tra Agenzia delle entrate e fornitori del servizio di elettricità. Nella bozza del decreto, in preparazione tra ministero dello Sviluppo economico e quello dell’Economia e finaza, sarà specificato innanzitutto che l’intestatario della bolletta diventerà anche titolare del canone Rai, in corrispondenza del pagamento della prima rata il prossimo luglio.


Una buona notizia arriva anche per chi ha intenzione di non pagare perché non ha più un televisore. La procedura potrà essere fatta onlie, scrive Italia oggi, grazie anche al rapido aggiornamento che l’Agenzia delle entrate, in particolare la direzione provinciale Torino 1, dovrà fare sugli elenchi anagrafici delle famiglie da trasmettere ad Acquirente unico spa, e quindi ai fornitori di energia elettrica. Questo almeno per evitare che moglie e marito paghino per due volte il canone nello stesso nucleo familiare.
La procedura – Ad occuparsi delle richieste di disdetta del canone sarà l’Agenzia delle entrate in collaborazione con Acquirente unico spa. A questo il Fisco dovrà trasmettere le informazioni sui soggetti che non hanno una tv in casa, fatta con un modulo di autocertificazione ancora in fase di preparazione. Il modulo potrà essere spedito per posta, ma anche online.

5 commenti:

  1. questa imposta è da abbolire immediatamente,ed è quello che il M5S deve fare in difesa dei cittadini

    RispondiElimina
  2. Ma è mai possibile che si paga il canone RAI e dobbiamo vedere anche la pubblicità poi ? Il servizio pubblico RAI a cui 'dobbiamo' il canone dovrebbe garantire per legge, visto che pretende un CANONE', il solo servizio pubblico di informazione, il solo TG 1 . Se non vado errato ... A tutti gli effetti ci toccherebbe pagare un Canone, non un Canòne ... per il solo TG 1. Poi dobbiamo anche sopportarci le pubblicità e i funzionari poi prendono anche 600mila euro l' anno di stipendio, seicentomila ..., manco il Presidente della Repubblica arriva a tanto compenso ... non è che bisogna controllare le leggi che regolano il pagamento del canone RAI ? ? ? ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chi ha eletto renzi? NESSUNO, NESSUNO!!!, NON HA VALENZA ALCUNA SUA LEGGE DEI MIEI CO@@@@@NI.
      NEX L'HA ELETTO NESSUNO PAGHI NIENTE IMPOSTO DA QST DEMENTE, ALTRIMENTI IO RISCHIO DI DIVENTARE REGINA D'INGHILTERRA

      Elimina
    2. in italia tutto è concesso

      Elimina
    3. Uil Coma Ciao, ti comunico che sei MOLTO indietro circa le cifre che ai elencato in quanto faccio solo due nomi e basta per quanto riguarda gli stipendi NON dei FUNZIONARI ma dei semplici Giornalisti o presentatrici, veniamo a noi: Antonella Clerici che ci fa mangiare ogni Mezzogiorno poverina prende SOLO DUE MILIONI ALL'ANNO, mentre il Signor FAZIO PRENDE SOLO CINQUE MILIONI ALL'ANNO.Il Signor RENZI asserisce di aver TAGLIATO (credo 150 Milioni) la RAI, allora mi chiedo, prima, TUTTA la gente in RAI che STIPENDI AVEVANO?.

      Elimina