venerdì 11 novembre 2016

MENTANA SCHIAFFEGGIA RENZI IN MODO EPICO: "STA FALSANDO REFERENDUM". GUARDA COME

“Non si può rischiare di falsare questa consultazione cercando un rapporto unilaterale, che è possibile soltanto a chi guida l’istituzione governativa nei confronti degli italiani all’estero” – Così il direttore del Tg La7 Enrico Mentana, dopo che il premier Matteo Renzi ha inviato agli italiani residenti all’estero una lettera con le indicazioni e le istruzioni sulle modalità di voto per il referendum costituzionale. Secondo quanto si apprende, nella lettera sono precisate le ragioni per cui votare Sì, a partire dalla fine del bicameralismo paritario e la riduzione del numero dei parlamentari – “Teoricamente e seriamente ci vorrebbe una lettera, anzi una busta con dentro due lettere” – precisa il direttore – “Le ragioni del Sì e le ragioni del No, perché raggiungerli solo da un lato comporta il rischio veramente forte di avere qualcuno che nel dibattito referendario fa la parte del leone”




18 commenti:

  1. Renzi mostra la furbizia del prevaricatore. E' una vergogna e speriamo che gli Italiani lo puniscano votando in massa NO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo puniranno ,hanno capito ,la sua stupida arroganza lo ha smascherato,

      Elimina
    2. credo che l'abilita' di renzi sia creare nemici,neanche pinoche' era riuscito a tanto

      Elimina
    3. per questo lo ringraziamo ,e abbiamo capito per chi lavora e per cosa ,credo che a votre NO , questa volta saremo tantissimi

      Elimina
  2. Piccolo mediocre imbroglione da 4 soldi. Speriamo che anche gli italiani all'estero, come ero io tre anni fa, ti diano una lezione tanto forte da fatti sragionare molto piu di quanto non lo faccia ogni giorno. Verme!!?

    RispondiElimina
  3. PIDIOTA, PINOCCHIO, INCOMPETENTE, SCHIERATO SEMPRE CON LE BANCHE LE LOBBI, HA ROVINATO L'ITALIA CON LE SUE SCHIFEZZE DI RIFORME

    RispondiElimina
  4. Gli italiani all estero voteranno no noi voteremo no

    RispondiElimina
  5. Uomo indegno, volgare mentecatto e ladro, imbroglione, pezzo di merda vai via tu la Boschi e la Giannini e presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami manuela. Perché solo boschi e giannini insieme a quel mentecatto. Alfano dove lo lasci ?

      Elimina
    2. perchè la cosidetta signora,quarta carica la dobbiamo ancora sopportare col suo seguito di invasori ?????????

      Elimina
  6. Renzi..NO,votare..NO, va via se vince il NO..NO, le riforme soprattutto se costituzionali sono condivise democraticamente da maggioranza e opposizione (sempre ammesso che si tratti di priorità nazionale)..NO, ma allora non potevamo dare un bel calcio nel culo al non eletto mister Been e la sua cricca senza farlo sbraitare troppo che è pure fastidioso? Oltre che tedioso...

    RispondiElimina
  7. Il silenzio del presidente della repubblica,difronte allo scempio perpretrato ai danni dell'Italia da questo burattino mi rende conspevole di cosa si muove dietro le quinte.E fa paura.

    RispondiElimina
  8. Vivo all'estero ed ancora oggi 12/11 non ho ricevuto nè lettera e nemmeno scheda per votare sarà un caso? Penso proprio di no probabilmente mi hanno già fatto votare a loro favore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi controlla che questi milioni di voti degli italiani all'estero arrivino tutti a destinazione e poi ritornino regolarmente indietro? Quante di queste schede non "trovano" il recapito e magari si fermano alla partenza e poi "miracolosamente" ritornano in Italia? A chi sono affidati i controlli? O tutto è finalizzato a scoprire che poi questi voti sono straordinariamente in massa per il SÌ?

      Elimina
  9. Intanto le spese postali dovrebbero essere a suo carico o almeno del partito, poi chi di dovere lo dovrebbe denunciare.

    RispondiElimina
  10. Questo governo non è stato eletto democraticamente e quindi si sta comportando con una dittatura facendo esattamente quello che vuole alla facciazza nostra.. non mi stupirei vista la regia occulta che c'è dietro da Napolitano a tutta la cricca comunista che potrebbero manipolare i voti ma a quel punto diventerebbe davvero guerra civile

    RispondiElimina