martedì 8 novembre 2016

CLAMOROSO A ROMA: LA RAGGI DA UN COLPO MORTALE ALLA MAFIA DELLE SLOT MACHINES

La giunta Raggi dichiara guerra al gioco d'azzardo. Lo annuncia la sindaca di Roma Virginia Raggi su blog di Grillo. 

"Il centro storico sarà off limits alle slot machine. Abbiamo depositato la scorsa settimana una delibera di iniziativa consiliare sul regolamento delle sale slot a Roma con l'obiettivo di tutelare la salute dei nostri cittadini", spiega la sindaca. "Si introducono limiti di distanza di 500 metri dai luoghi "sensibili" come ad esempio scuole, centri sportivi, chiese, caserme e sportelli bancomat, le slot saranno vietate anche nelle aree pedonali, sarà possibile l'utilizzo degli apparecchi automatici di intrattenimento con vincite in denaro, le cosiddette new slot e Videolottery, dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 22 mentre nei giorni festivi non sarà consentito. 

Altro aspetto importante sono le sanzioni che, aggiungendosi a quelle esistenti, prevedono in caso di violazioni reiterate sospensioni o in casi gravi revoche dell'autorizzazione da parte dell'amministrazione comunale", precisa Raggi. (ANSA) 

4 commenti: