martedì 13 settembre 2016

ULTIM'ORA:terremoto nella politica. Arrestati venti tra imprenditori e politici c'è anche il presidente della Provincia

Associazione per delinquere finalizzata alla turbativa d'asta. Con queste accuse, contestate a vario titolo, la guardia di finanza di Caserta ha arrestato 20 persone tra politici e imprenditori della zona, oltre che diversi funzionari pubblici.
Tra i destinatari della misura il presidente della provincia di Caserta, Angelo Di Costanzo, l’ex sindaco di Casagiove Elpidio Russo, il sindaco di Piedimonte Matese, Vincenzo Cappello, il presidente del consorzio Sannio Alifano Pietro Antonio Cappella e un imprenditore di Gioia Sannitica, Luigi Imperadore.
L'operazione è coordinata dalla procura di Santa Maria Capua Vetere.

Fonte: http://m.ilmattino.it/caserta/articolo-1962244.html

13 commenti:

  1. ok arresti,ma i partititi di appartenenza degli arrestati

    RispondiElimina
  2. Saranno PD FI ecc ecc....e chi se no ?

    RispondiElimina
  3. PD e company non l'hanno detto ma sono pronto a scommetterci

    RispondiElimina
  4. PD e company non l'hanno detto ma sono pronto a scommetterci

    RispondiElimina
  5. Se non ne parlano saranno di sicuro PD O PDL

    RispondiElimina
  6. Appartenenza ? sistema corrotto .Non rimane che resettare. Alle urne si resetta, prima o poi dovremmo andarci.A riveder le stelle.

    RispondiElimina
  7. Tutti coinvolti meno il movimento 5 stelle.

    RispondiElimina
  8. e come volevasi dimostrare..........

    RispondiElimina
  9. I partiti devono pagare quando i loro rappresentanti vengono arrestati dopo 3 coinvolgimenti si chiude il partito e aria nuova. Facciamo la legge....

    RispondiElimina
  10. Chiudi il partito e cosa cambia? Ne riaprono un'altro, nome diverso stessi imbrogli.
    Io dico: gli avete arrestati? Adesso un bel po' di anni di carcere e sequestro di tutti i loro beni... Mobili e immobili. No scusate... Era un film di fantascienza.

    RispondiElimina