venerdì 16 settembre 2016

SCOPERTA CLAMOROSA DEL M5S SUL COSTO DELLA BENZINA! ECCO COME CI FREGANO A LORO PIACIMENTO POLITICI E LOBBY.

"Il prezzo del petrolio continua a scendere mentre quello della benzina rimane alto. Perché?
Per l’ennesima promessa del governo non mantenuta: l’anno scorso aveva detto che avrebbe cancellato le accise sulla benzina.
E invece no. Paghiamo ancora le guerre di 50 anni fa, emergenze finite con soldi mai arrivati. E il prezzo della benzina rimane alto. Tanto al governo che importa? A pagare sono solo i cittadini.
Ne abbiamo chiesto ragione al governo e la risposta ricevuta stamattina in Aula è stata sconcertante! Secondo il sottosegretario Baretta il prezzo finale non è influenzato dalle accise.
Ma il governo pensa che ci beviamo le sue frottole?

Questa bugia andasse a raccontarla a Renzi. È stato lui a promettere la riduzione delle accise.
Chi viaggia in Europa si accorge subito della differenza di prezzo dei carburanti. Non è che sono più bravi nel resto del Continente, è che da noi le accise incidono per il 70% sul prezzo finale. Checchè ne dica il sottosegretario. 
Insomma, il solito balletto di balle e irresponsabilità sulla pelle dei cittadini. Tanto al governo che importa? A pagare sono sempre i soliti. Cioè noi." Michele Dell’Orco, portavoce M5S Camera



21 commenti:

  1. Questa poi è la scoperta dell'acqua calda e pute fredda. Incredibile l'iso demagogico di cose come questa vergohnatevi !!
    Foste gente seria e affidabile promuoverrste qualche migliaio di leggi e eferendum a mozione popolare pet sanare queste pprcherie ... Pura utopoa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O sei un solo un troll o ne capisci poco ! Ovviamente tutti sanno delle accise sulla benzina. Il M5S puo' solo denunciare i fatti, cosa che fa regolarmente, ogni proposta di legge che porta avanti viene invece regolarmente bocciata, non so se te ne sei accorto !.

      Elimina
    2. Sembra che tu viva sulla luna! Il M5S e' forse al governo?

      Elimina
    3. solo una domanda,tu sei Italiano?se cosi' fosse comprati un vocabolario ed una grammatica italiana

      Elimina
    4. Quello che ti si doveva rispondere l'hanno fatto altri utenti con altri commenti. Io mi limito a consigliarti di darti una calmata e rileggere prima di pubblicare, uno, quello che vorresti scrivere e due, quello che scrivi.

      Elimina
    5. DICE UN FAMOSO MOTTO;;;; IL VINO STA BENE NELLA BOTTE,
      NELLA PERSONA UMANA CAUSA UNA "OSMOSI INVERSA",,,,,

      Elimina
    6. albert, meno male che capisci tu

      Elimina
  2. Arturo ti ricordi che il M5S è all'opposizione? Non è che l'opposizione prende e fa leggi quando vuole, visto che ha la minoranza in questo mondo di ladri

    RispondiElimina
  3. Probabilmente Arturo non è molto informato

    RispondiElimina
  4. Probabilmente Arturo non è molto informato

    RispondiElimina
  5. Oramai sono arrivato alla consapevolezza, chi contesta l'operato dei 5stelle o è un benestante statale, quindi ha interesse che resta un governo che mantiene i privilegi della casta.oppure un ignorante marcio di non tenere conto che questi ragazzi hanno scelto la strada più difficile a stare dalla parte del cittadino,sono e saro sempre dalla parte dei 5stelle.

    RispondiElimina
  6. ma non e che sia un infiltrato pidiota?

    RispondiElimina
  7. Arturo è rimasto dietro al sedere di Renzi

    RispondiElimina
  8. Ragazzi non scherziamo, Arturo è uno che ce l'ha duro!
    Il comprendonio, che avevate capito?

    RispondiElimina
  9. Arturo e informato bene ma fa finta di niente sono i suoi amici che ha votato.

    RispondiElimina
  10. Arturo e informato bene ma fa finta di niente sono i suoi amici che ha votato.

    RispondiElimina
  11. Ma qual'è il problema? A me sembra una cosa positiva. Avreste preferito che i soldi della benzina fossero andati tutti ai petrolieri?
    Tra l'altro le accise sono una tassa sulle cattive abitudini: chi esagera con l'alcool, con le sigarette, con l'auto privata paga di più.
    Ma non sono: sono anche un ottimo volano per le energie rinnovabili: se pagassimo i carburanti due soldi, addio solare, geotermico, eolico, idroelettrico...

    RispondiElimina
  12. Certamente, questa osservazione sulle accise, è bene ricordarla, anche se lo sappiamo, o ne abbiamo sentito parlare.
    Certo è che quando saremo al GOVERNO NOI, del 5STELLE, questa è un altro tema da Affrontare subito, Il Combustibile è importante per tutti, e qui ci deve essere ONESTA' suoi prezzi. Chi vota contro 5Stelle è marcio come gli tutti altri. W LE PERSONE ONESTE, CHE LOTTANO PER AVERE UNA SPERANZA DI UN ITALIA BELLISSIMA!! W 5 STELLE.

    RispondiElimina
  13. Di che scoperta clamorosa andate cianciando, lo sappiamo tutti da sempre che grossa parte del costo del carburante e' dato dalle accise. E poi per come parlate pare che in europa costi molto meno, quando si parla di differenze percentuali. Ci avete girato in macchina per l'europa o parlate solo per la gente che pende dalle vostre labbra?
    E poi: se le accise della benzina le togliete o diminuite, poi da dove recuperereste i mancati introiti dello stato? Cosi', giusto per curiosità.
    E' questa leggerezza che mostrate che mi fa venire l'orticaria. Non fate mai analisi approfondite, ma slogan populisti anche peggiori di un Salvini, Renzi o Berlusconi qualunque. E poi questo fanatismo "noi bravi e onesti il resto e' marcio" vi acceca. Avete visto che quando si raggiunge un posto di potere sbattete il muso contro la dura realta' e quello che sbraitate nel web poi dovete "correggerlo", ma a pensarci prima e' fatica...

    RispondiElimina
  14. Dare notizie +pubblicità di merda non fa vedere un cazzo

    RispondiElimina