domenica 3 luglio 2016

DAVVERO SCATENATO! DI MAIO UMILIA LA BOLDRINI SVELANDO TUTTA LA VERITA'! GUADATE VOI STESSI

Luigi Di Maio ha pubblicato un post in cui rivela la decisione di Laura Boldrini di non costituirsi parte civile, e con lei anche tutti i membri dell'ufficio di presidenza della Camera (tranne il M5S), per la vicenda di 2 anni fa legata agli spintoni del Deputato Stefano Dambruoso ai danni di Loredana Lupo (M5S). 

Così Di Maio su Facebook: "Era il 29 gennaio 2014, la presidente Laura Boldrini decise di applicare per la prima volta nella storia del Parlamento italiano, la ghigliottina sul decreto Imu-Bankitalia con cui regalarono 7,5 miliardi di euro alle banche. Durante le proteste per quel gesto ignobile, il Deputato Stefano Dambruoso colpì al volto la nostra collega Loredana Lupo. Le immagini di quella aggressione fecero il giro di tutti i media.

Oggi, dopo più di due anni da quell'episodio, la Camera Dei deputati doveva decidere se costituirsi parte civile nel processo contro Stefano Dambruoso.

La Presidente Boldrini e tutti i membri dell'ufficio di Presidenza della Camera (tranne M5S), hanno votato per NON COSTITUIRSI!

Si riempiono la bocca con tante belle parole sulla tutela della donna, ma quando si tratta di decidere preferiscono salvare gli energumeni.

A Loredana Lupo tutta la mia solidarietà.


14 commenti:

  1. questa nel cervello le passa solo aria inquinata , poverinaa che metodo di vita preferisce pur comparire Regina della minchia

    RispondiElimina
  2. Quando si sentono forti e protetti..dicono di tutto e di più...tanto a lei cosa importa se ci rimettono gli Italiani..

    RispondiElimina
  3. tanto verrà cacciata via come la spazzatura di cortile questa emerita cretina zozzona

    RispondiElimina
  4. Con tutti quei marciapiedi liberi che ci sono.

    RispondiElimina
  5. E' UNA VERGOGNA, E UN ABUSO, E' UN REATO QUELLO CHE E' STATO COMESSO, NON PUO' FINIRE TUTTO COSI' ALLORA E' VERO CHE LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI, BISOGNA ALLORA CAMBIARE LA SCRITTA " LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI ", MA LE INGIUSTIZIE E LE PREPOTENZE, LE INEGUAGLIANZE NON POSSONO DURARE PER SEMPRE, E POI ALLA FINE ANDREMO TUTTI INCONTRO ALLA GIUSTIZIA DIVINA E QUELLA E' ETERNA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. VISTO CHE SIAMO SULLA TERRA PENSIAMO ALLA GIUSTIZIA TERRENA!

      Elimina
  6. La legge è uguale per tutti! Ma non tutti sono uguali davanti alla legge! 😡

    RispondiElimina
  7. La Boldrini spera di venire per la seconda volta nominata da Renzi,non si rende conto che nel 2018,spero anche prima,le competizioni elettorali prossime a venire andrà a leccare da qualche altra parte.

    RispondiElimina
  8. La Boldrini spera di venire per la seconda volta nominata da Renzi,non si rende conto che nel 2018,spero anche prima,le competizioni elettorali prossime a venire andrà a leccare da qualche altra parte.

    RispondiElimina
  9. La Boldrini è una messa li da un partitino ormai sparito e da Vendola per i soliti giochi di potere per
    favorire e continuare la politica del "magna magna"!E' predestinata alla fine che moltissimi gli augurano!

    RispondiElimina
  10. e una mente malata soffre di superiorita...una imerita ignorante

    RispondiElimina
  11. è una poverina messa li solo per fare riempire una sedia. Deve rispondere anche di questa porcata

    RispondiElimina
  12. ... E COSA VOLEVATE ASPETTARVI DA QUELLA GENTE ... POLITICANTI ... !!!

    RispondiElimina